video suggerito
video suggerito
Temptation Island 2024

Nessuna coppia di Temptation Island 2024 è stata cacciata, fake le indiscrezioni su Alex e Vittoria

Fonti vicine a Fascino, società di produzione televisiva di Maria De Filippi, smentiscono a Fanpage.it le indiscrezioni secondo le quali una coppia di Temptation Island 2024 sarebbe stata “cacciata” dopo essere stata scoperta a tentare di prendere in giro la redazione del programma. Sotto accusa, secondo numerose indiscrezioni sui social, Alex Petri e Vittoria Bricarello.
A cura di Stefania Rocco
36 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La produzione di Temptation Island 2024 non ha cacciato alcuna coppia protagonista di questa edizione. Lo confermano a Fanpage.it fonti vicine a Fascino, società di produzione televisiva che fa capo a Maria De Filippi e che produce i programmi tv condotti dal più prestigioso volto Mediaset. Smentite le indiscrezioni che circolano sui social da qualche settimana a proposito di un allontanamento di Alex Petri e Vittoria Bricarello.

Le indiscrezioni su Alex Petri e Vittoria Bricarello

A mezzo social e sul web, in più di un’occasione, Alex e Vittoria sono stati descritti come una finta coppia. I pettegolezzi sul conto dei due volevano che, doppio essersi già lasciati da tempo. I due avessero finto di tornare insieme per poter partecipare al programma. Scoperti dalla produzione, i due sarebbero stati allontanati dall’Is Morus Relais dopo essere stati inchiodati alle proprie responsabilità. Secondo quanto apprende Fanpage.it, nulla di quanto contenuto all’interno di questa fantasiosa ricostruzione – ormai dilagante soprattutto sui social dedicati ai giovanissimi come TikTok – corrisponde al vero.

Alex e Vittoria hanno completato il proprio percorso a Temptation Island

Esattamente come per tutte le altre coppie protagoniste dell’edizione 2024 di Temptation Island condotta da Filippo Bisciglia, Alex e Vittoria hanno completato il proprio percorso in trasmissione secondo la tabella di marcia prevista (ieri, nel corso della seconda puntata, sono andati in onda i primi filmati che li riguardano). Si sono rivisti di fronte al falò e, a partire da quel momento, hanno deciso che cosa fare della loro storia esattamente come accaduto ai compagni di gioco. Nessun intervento sanzionatorio della produzione nei confronti dei due che non avrebbero preso in giro alcuno dei lavoratori del programma, redazione compresa.

36 CONDIVISIONI
82 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views