49 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Pechino Express 2024

Damiano Carrara dopo Pechino Express 2024: “Certi commenti mi hanno ferito, andavano oltre la gara”

Dopo la vittoria a Pechino Express 2024 in coppia con il fratello Massimiliano, Damiano Carrara ha condiviso sui social una riflessione sull’avventura appena conclusa. Il pasticciere si è soffermato anche sulle critiche ricevute, che l’hanno particolarmente ferito: “Certe parole, certi termini pesano, anche su chi ci è vicino”.
A cura di Elisabetta Murina
49 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

I Pasticcieri, la coppia formata da Damiano e Massimiliano Carrara, hanno vinto Pechino Express 2024. Nella puntata finale, andata in onda giovedì 9 maggio su Sky Uno, i due fratelli hanno battuto Le Amiche (Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo) e Italia-Argentina (Antonella Fiordelisi e Estefania Bernal), saltando per primi sul tappeto rosso a Sigiriya, in Sri Lanka. A qualche giorno dalla fine del programma, il pasticciere ha pubblicato sui social una riflessione riguardo al viaggio appena finito, soffermandosi anche sulle dure critiche ricevute in questi mesi per le loro scelte.

Le parole di Damiano Carrara dopo la vittoria a Pechino Express

Con un lungo post su Instagram, Damiano Carrara ha voluto condividere una riflessione sull'avventura appena vissuta a Pechino Express. Il noto pasticciere, volto di Bake Off, si è soffermato in particolare sulle critiche ricevute in questi mesi, commenti che l'hanno ferito perché lo attaccavano come persona, andando oltre la gara. Sui social, in molti hanno accusato la coppia di voler vincere a tutti i costi, nonostante tutto e tutti. "Vorrei cogliere l’occasione per un momento di riflessione in merito a qualcosa che mi sono trovato a vivere in questi mesi: ho letto purtroppo commenti che, lasciatemelo dire, mi hanno ferito e intristito perché andavano oltre il gioco e oltre la gara", ha spiegato Carrara. Poi ha continuato: "Certe parole, certi termini pesano, anche su chi ci è vicino, come la nostra famiglia, che ha sofferto in modo particolare. Forse da casa a volte ci si dimentica che, per quanto meraviglioso, è un programma TV, un gioco ed una gara con fini in ogni caso di beneficienza… ma soprattutto che dietro ai nostri telefoni ci sono le persone fatte di carne, anima e cuore".

I fratelli Carrara, ha precisato Damiano, hanno sempre cercato di essere corretti, senza mai mancare di rispetto a nessuna coppia e a nessuna famiglia che li ha ospitati lungo La Rotta del Dragone, dal Vietnam allo SriLanka: "Abbiamo sempre cercato di contraccambiare l’ospitalità ricevuta cucinando o dandoci da fare in casa delle tante persone conosciute che, dal Vietnam al Laos allo SriLanka, ci porteremo sempre dentro e che tuttora sentiamo quotidianamente e ci hanno mandato questi scatti stupendi". Infine ha precisato:

Abbiamo vissuto il viaggio appieno, godendo della bellezza dei posti e dei momenti insieme agli altri concorrenti, anche se non si è potuto vedere tutto. Questa è una breve ma dovuta nota – niente a che fare con un giustificarsi o cercare consensi – semplicemente mi auguro sia spunto di riflessione per tutti e soprattutto possa servire per sensibilizzare sul tema dell’aggressività che talvolta si vive sul web.

Il viaggio de I Pasticcieri a Pechino Express

Immagine

I Pasticcieri hanno affrontato il viaggio lungo La Rotta del Dragone come due veri fratelli, mostrando una grande complicità e fermezza, nonostante qualche piccola discussione. Fin dal principio il loro obbiettivo è stato evidente: arrivare fino in fondo. E così è stato. Damiano e Massimiliano Carrara hanno collezionato diverse vittorie di tappa, risultando una delle coppie più temibili agli occhi degli altri viaggiatori, che hanno cercato in tutti i modi di eliminarli, pur senza mai riuscirci. Circa a metà viaggio, sui social ha fatto discutere la loro scelta di eliminare la coppia de I Caressa (Fabio e la figlia Eleonora Caressa) che in molti vedevano già verso la finale.

49 CONDIVISIONI
46 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views