550 CONDIVISIONI

Pino Insegno da stasera torna col Mercante in Fiera: “In Rai mi stimano da sempre”

Da questa sera ritorna Pino Insegno col Mercante in Fiera ma su Rai2: “Avventura difficile ma le cose facili non mi piacciono”. E sul futuro: “Una reunion con la Premiata Ditta, ne stiamo parlando”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
550 CONDIVISIONI
Immagine

Un mercante, due mazzi di carte e una gatta nera. Da questa sera, lunedì 25 settembre alle 19.55 su Rai 2 parte finalmente la prima puntata de “Il Mercante in Fiera”, il game show condotto da Pino Insegno. Dopo tanto parlare, tra l'amicizia del conduttore con la premier Giorgia Meloni fino al caso di Candelaria Solorzano, scartata come Gatta Nera scartata per la questione della cannabis, finalmente lasceremo la parola al "campo". Al fianco di Pino Insegno, intanto, al suo debutto televisivo la romana Lavinia Abate, Miss Italia 2022, che vestirà i panni della nuova Gatta Nera dopo il clamore dei giorni scorsi.

Le parole di Pino Insegno

A Cultura e Identità, l'inserto culturale de Il Giornale, Pino Insegno presenta così la stagione che sarà: "In Rai ci sono persone che mi hanno sempre stimato e mi hanno chiesto cosa mi sarebbe piaciuto fare: è un'avventura difficile, ma le cose facili non mi piacciono". 

In Rai ci sono persone che mi hanno sempre stimato e mi hanno chiesto cosa mi sarebbe piaciuto fare. Ho detto che secondo me su Raidue sarebbe stato bello avventurarsi in quell'access prima del tg che è un punto nevralgico: un game che è già famoso e ha avuto già successo può arricchire una rete che sta crescendo. Mi hanno detto che sarebbe stata una buona idea, quindi mi sono infilato in questa avventura molto difficile… ma le cose facili non ci piacciono.

La Premiata Ditta e la fede laziale

Un passaggio dell'intervista anche sulla sua passione più grande, la fede per la Lazio"L'appartenenza e la fede sono sempre in ognuno di noi e nelle proprie scelte, anche affettive. Ero piccolo, un giorno litigarono un laziale e un romanista, che diede ragione al laziale: io scelsi di essere laziale". E sulla reunion con la Premiata Ditta: "Non credo. Abbiamo fatto 28 anni insieme, non ci siamo lasciati perché abbiamo litigato ma perché abbiamo deciso di intraprendere le nostre strade. Una serata sarebbe carino farla e non è detto che non la faremo, ne stiamo parlando". 

550 CONDIVISIONI
Pino Insegno sugli ascolti di Mercante in fiera: "Ma quale flop, andrà sempre meglio"
Pino Insegno sugli ascolti di Mercante in fiera: "Ma quale flop, andrà sempre meglio"
Bis per Pino Insegno nei palinsesti Rai 2023/24: condurrà L’Eredità e Il Mercante in Fiera
Bis per Pino Insegno nei palinsesti Rai 2023/24: condurrà L’Eredità e Il Mercante in Fiera
Il Mercante in Fiera verso la chiusura, si cerca un'uscita per Pino Insegno: la Rai ha due scelte
Il Mercante in Fiera verso la chiusura, si cerca un'uscita per Pino Insegno: la Rai ha due scelte
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views