269 CONDIVISIONI

Paolo Bonolis e la “percussionista sexy”, gaffe del conduttore con la musicista sul palco

Il conduttore al centro delle polemiche per le parole pronunciate in occasione della giornata inaugurale di Pesaro Capitale della Cultura 2024, quando è stato corretto dalla direttrice d’orchestra che aveva presentato come “signora”, per poi fare un apprezzamento estetico ad una delle musiciste. “E stato fuori luogo”, ha commentato la direttrice.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
269 CONDIVISIONI
Immagine

In queste ore fanno discutere le parole pronunciate da Paolo Bonolis in occasione della giornata inaugurale di Pesaro Capitale della Cultura 2024, celebrata con un evento di presentazione affidata proprio al conduttore Mediaset. In particolare Bonolis è finito oggetto di accuse per le frasi rivolte alla direttrice d'orchestra Francesca Perrotta, presentata con il titolo di "signora", prima che fosse proprio lei a correggerlo.

Cosa ha detto Bonolis sul palco

Poco dopo Bonolis si ripete: "Complimenti a quella signorina lì in fondo, molto sexy. Che suona lei?", esclama il conduttore rivolgendosi a una percussionista nell'ultima fila. "Ci percuote l'anima", ha aggiunto il presentatore, che è stato contestato per affermazioni di stampo sessista nei confronti della musicista. "Retorica della commedia all’italiana", così Perrotta ha definito l'approccio del conduttore romano: "Con Bonolis mi sono chiarita – ha spiegato a Repubblica – lui è una persona intelligente, ha solo fatto il suo personaggio. Le parole però sono importanti. Non vedo perché un uomo possa chiamare una direttrice signora o signorina, quando nessuna presentatrice direbbe signor Muti".

Il commento della direttrice d'orchestra alle parole di Bonolis: "Era fuori luogo"

In un'altra intervista rilasciata a Il Resto del Carlino, Perrotta ha specificato le motivazioni che l'hanno spinta a fare quella precisazione dalla quale è emerso, evidentemente, un risentimento da parte sua: "Essere chiamata sul palco più volte ‘signora Perrotta’ era brutto e spiacevole. Non offensivo, ma denigrante. Per questo ho precisato ‘direttrice’, che potrà suonare ancora un po’ strano, come Maestra Perrotta. Ma stiamo costruendo una nuova mentalità". Allo stesso modo le ha dato fastidio il momento in cui Bonolis ha parlato di una delle musiciste come di una "percussionista sexy": "Mi ha dato fastidio, ma non ho avuto la prontezza di rispondere. Era fuori luogo".

269 CONDIVISIONI
Paolo Bonolis: "Conduttore del Festival di Sanremo 2025? Non mi è stato chiesto"
Paolo Bonolis: "Conduttore del Festival di Sanremo 2025? Non mi è stato chiesto"
Paolo Bonolis è pronto al ritorno in Rai: "Spera di fare Sanremo e Il Senso della Vita"
Paolo Bonolis è pronto al ritorno in Rai: "Spera di fare Sanremo e Il Senso della Vita"
Paolo Bonolis: "Sono stanco, sento la necessità di una pausa dalla tv"
Paolo Bonolis: "Sono stanco, sento la necessità di una pausa dalla tv"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni