0 CONDIVISIONI

Massimo Bernardini su Morgan: “Avrebbe bisogno di un badante televisivo”

Il creatore di TvTalk attacca duramente il cantautore e giudice di X-Factor in una intervista a MowMag: “È un elemento sfiatato. Lo stimo moltissimo, ma avrebbe bisogno di un badante televisivo. StraMorgan? Costava molto”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
0 CONDIVISIONI
Immagine

Massimo Bernardini, studioso della tv e creatore del fortunato TvTalk, è stato intervistato da Giulia Sorrentino per MowMag e ha fatto un primo bilancio della nuova stagione televisiva in questo settembre ormai agli sgoccioli. Tra le tante considerazioni, quelle che forse colpiscono maggiormente sono quelle su X-Factor, un format che per il prof. della tv è "troppo usurato" a differenza di Amici dove "Maria è attentissima a modificare piccoli elementi e piccoli fattori in maniera tale da tenere fresco il prodotto e renderlo sempre un successo". E l'inserimento di Morgan non basta: "Anche lui credo sia un elemento un po’ sfiatato. Io lo stimo moltissimo, ma sono sconcertato dal fatto che alla fine debba ritornare su cose già fatte per sopravvivenza, perché alla fine, per ragioni anche sue, per incapacità di controllo personali, finisce sempre che le strade nuove che gli si aprono si auto affondano".

Le parole di Massimo Bernardini

La "questione" Morgan per Massimo Bernardini sarebbe risolvibile con una persona che funga da "badante televisivo", ovvero qualcuno che possa direzionarlo e aiutarlo:

La cosa è molto complicata, io comincio a non capirci più niente di Morgan. Continuo a stimarlo moltissimo, ma il suo problema è trovare un “badante televisivo” che lo aiuti, di cui lui si fidi totalmente e che lo stimi totalmente, che però in qualche modo riesca a governarlo. Questa però è un po’ l'ultima spiaggia, perché in realtà i tentativi in varie direzioni la Rai li ha fatti. Stramorgan? È andato bene. Aveva un rapporto costi risultati un po' anomalo, perché in realtà costava molto.

Morgan protagonista con Ambra a X-Factor

A prescindere dalle parole di Bernardini, in questa edizione di X Factor quello che sta venendo alla luce, dopo sole due puntate, è il contrasto di pensiero che c'è tra Ambra Angiolini e Morgan. Questa cosa, sul piano dei risultati, sembra però funzionare soprattutto sui social, ma siamo ancora solo agli inizi ed è presto per esprimere un giudizio complessivo sulla nuova stagione del format.

0 CONDIVISIONI
Vittorio Sgarbi: "Morgan non ha bisogno di essere un mio leccapiedi, vale immensamente più di Fedez"
Vittorio Sgarbi: "Morgan non ha bisogno di essere un mio leccapiedi, vale immensamente più di Fedez"
Fiorello su X Factor: "Se prendete Morgan per fare Morgan, non vi dovete sorprendere se poi fa Morgan"
Fiorello su X Factor: "Se prendete Morgan per fare Morgan, non vi dovete sorprendere se poi fa Morgan"
Morgan prima della puntata di X Factor: “Vogliono mandare i miei fuori onda, sono sceneggiatura”
Morgan prima della puntata di X Factor: “Vogliono mandare i miei fuori onda, sono sceneggiatura”
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views