135 CONDIVISIONI

Emma Heming sulle condizioni di salute del marito Bruce Willis: “Oggi ho più speranza sulla malattia”

Emma Heming è speranzosa riguardo alle condizioni di salute del marito Bruce Willis, a cui circa un anno fa è stata diagnosticata la demenza frontotemporale. “Ho molta più speranza oggi di quanto non ne avessi quando ha ricevuto la sua prima diagnosi”, ha detto la donna, sposata con l’attore dal 2009.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Elisabetta Murina
135 CONDIVISIONI
Immagine

Emma Heming è speranzosa riguardo alle condizioni di salute del marito Bruce Willis, a cui circa un anno fa è stata diagnosticata la demenza frontotemporale. Nonostante recentemente l'attore non abbia riconosciuto la ex Demi Moore, che è andata a fargli visita, la moglie si dice più fiduciosa sulla sua malattia rispetto al passato. Lo ha raccontato intervistata da Maria Shriver per il suo Sunday Paper.

"Oggi ho molta più speranza", le parole di Emma Heming sul marito

"Ho molta più speranza oggi di quanto non ne avessi quando Bruce ha ricevuto la sua prima diagnosi", ha raccontato la modella Emma Heming, moglie dell'attore dal 2009. La malattia che è stata diagnosticata alla star di Hollywood ha scosso l'equilibrio familiare: le persone più care gli si sono strette intorno ancora di più, anche se pare che le sue condizioni continuino progressivamente a peggiorare. Recentemente infatti, la ex moglie Demi Moore gli ha fatto visita e ne è uscita "devastata" perché lui non l'avrebbe riconosciuta. Nonostante la malattia non sembri dare segni di miglioramento, Heming si sente meno sola e guarda al futuro con maggiore positività:

Oggi so molto di più su questa malattia e sono connessa a un’incredibile comunità che mi supporta moltissimo. Ho una nuova speranza perché so di aver trovato un nuovo scopo – uno scopo che, lo ammetto, non avrei mai pensato di trovare – e voglio usare questa possibilità per aiutare e dare forza agli altri. Quando racconto quello che sta passando la mia famiglia, so di avere l’attenzione della stampa. E so anche che ci sono migliaia di storie che non vengono raccontate e ascoltate, e che meritano la stessa pietà e preoccupazione. 

Le condizioni di salute di Bruce Willis

Le condizioni di salute dell'attore, nonostante l'amore che lo circonda e le speranze della moglie, continuano a peggiorare. Emma Heming, in passato, aveva affermato di essere in difficoltà nel dire se il marito fosse o meno a conoscenza della diagnosi. In più, stando alle parole di Glenn Cordon Caron, amico e autore di Moonlighting (la sitcom che fece conoscere l’attore al grande pubblico), "le abilità linguistiche non sono più a sua disposizione" e "la gioia di vivere se n’è andata”.

Nell'affrontare la malattia che gli è stata diagnosticata, Bruce Willis continua a essere circondato dall'affetto dei suoi cari. La famiglia al completo gli si è stretta intorno per supportarlo: oltre alla moglie, sposata nel 2009, anche la ex compagna Demi Moore, che ha creato con la donna un bellissimo legame. L'attore può contare poi sull'amore delle figlie Tallulah, Rumer e Scout, nate dal suo precedente matrimonio, che trascorrono il maggior tempo possibile con il padre, provando nei suoi confronti un affetto incondizionato.

135 CONDIVISIONI
Continuano a peggiorare le condizioni di salute di Bruce Willis: "Non riconosce più l'ex Demi Moore"
Continuano a peggiorare le condizioni di salute di Bruce Willis: "Non riconosce più l'ex Demi Moore"
Emma Hewing, moglie di Bruce Willis: "Difficile dire se è a conoscenza della diagnosi di demenza"
Emma Hewing, moglie di Bruce Willis: "Difficile dire se è a conoscenza della diagnosi di demenza"
La figlia di Bruce Willis: "Mi manca molto il mio papà"
La figlia di Bruce Willis: "Mi manca molto il mio papà"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni