3.408 CONDIVISIONI

Continuano a peggiorare le condizioni di salute di Bruce Willis: “Non riconosce più l’ex Demi Moore”

Continuano a peggiorare le condizioni di salute di Bruce Willis, affetto da demenza frontotemporale. L’attore non riconoscerebbe più l’ex moglie Demi Moore, che è “devastata” dall’accaduto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Elisabetta Murina
3.408 CONDIVISIONI
Immagine

Continuano a peggiorare le condizioni di salute di Bruce Willis. L'attore è affetto da demenza frontotemporale e, stando a quanto ha fatto sapere una fonte a Closer, non riconoscerebbe più l'ex moglie Demi Moore. Nonostante il loro matrimonio sia finito da tempo, la donna gli è sempre stata accanto, diventando una figura di riferimento anche per l'attuale moglie Emma Heming e per il resto della famiglia.

Bruce Willis non riconoscerebbe più la ex moglie

Demi Moore è ancora una delle donne più importanti nella vita di Bruce Willis, nonostante il loro matrimonio lungo 13 anni sia finito da tempo. Oltre all'attuale moglie e alle figlie, anche l'attrice è sempre stata accanto all'ex marito in questo ultimo periodo di difficoltà. Di recente, gli ha fatto visita dopo un viaggio in Italia ed è rimasta colpita dal vedere che lui non era più in grado di capire chi fosse. Stando a quanto ha fatto sapere la fonte, il ricordo che Willis ha di Moore "è sbiadito" e l'attrice "capiva che lui non la riconosceva". Sempre rimasta in contatto con Emma Heming, l'ex moglie di Willis non sapeva che "fosse così peggiorato". 

Bruce Willis circondato dall'affetto della famiglia

Nell'affrontare la malattia che gli è stata diagnosticata, Bruce Willis continua a essere circondato dall'affetto dei suoi cari. La famiglia al completo gli si è stretta intorno per supportarlo: oltre alla moglie, sposata nel 2009, anche la ex compagna Demi Moore, che ha creato con la donna un bellissimo legame. L'attore può contare poi sull'amore delle figlie Tallulah, Rumer e Scout, nate dal suo precedente matrimonio, che trascorrono il maggior tempo possibile con il padre, provando nei suoi confronti un affetto incondizionato.

Le condizioni di salute dell'attore, nonostante l'amore che lo circonda, continuano a peggiorare. Per Emma Heming è difficile dire se il marito sia a conoscenza della sua malattia. E, stando alle parole di Glenn Cordon Caron, amico e autore di Moonlighting, la sitcom che fece conoscere l’attore al grande pubblico, "le abilità linguistiche non sono più a sua disposizione, eppure è ancora Bruce, ma la gioia di vivere se n’è andata”.

3.408 CONDIVISIONI
La figlia di Bruce Willis: "Mi manca molto il mio papà"
La figlia di Bruce Willis: "Mi manca molto il mio papà"
Emma Heming sulle condizioni di salute del marito Bruce Willis: "Oggi ho più speranza sulla malattia"
Emma Heming sulle condizioni di salute del marito Bruce Willis: "Oggi ho più speranza sulla malattia"
La figlia di Bruce Willis: “Mi manca molto il mio papà”
La figlia di Bruce Willis: “Mi manca molto il mio papà”
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views