41 CONDIVISIONI

Donatella Finocchiaro: “Sei mesi fa sono stata aggredita da un uomo e ho chiamato i carabinieri”

L’attrice catanese racconta i suoi problemi con gli uomini violenti a diMartedì: “Ho sempre avuto problemi. Solo sei mesi fa, ho dovuto chiamare i Carabinieri. Quando avevo 25 anni sono stata picchiata, buttata a terra e dopo c’era sempre ‘scusa, scusa’”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
41 CONDIVISIONI
Immagine

L'attrice Donatella Finocchiaro è stata tra gli ospiti della puntata di diMartedì del 28 novembre. Nel salottino moderato da Giovanni Floris, l'attrice catanese ha condiviso la sua esperienza parlando di violenza contro le donne"Io pure ho avuto i miei problemi. Con gli uomini ne ho avuti sempre e solo sei mesi fa ho dovuto chiamare i carabinieri". La rivelazione di Donatella Finocchiaro stupisce il conduttore, che la invita a proseguire nel racconto: "Volevo sfuggire a un uomo che mi si era attaccato al citofono". 

Il racconto di Donatella Finocchiaro

Donatella Finocchiaro fa notare come l'idea della famiglia perfetta sia sovrastimata: "Il matrimonio perfetto esiste, la famiglia perfetta esiste, ma è una cosa molto rara". A quel punto racconta di aver vissuto sulla propria pelle esperienze di violenza e di abusi da parte di uomini: "Avevo 25 anni e sono stata picchiata". Poi il racconto dell'ultima aggressione, sei mesi fa:

L'assurdità è che una famiglia è fatta di due persone e dei figli, ma il rapporto si deve costruire tra due persone. Io pure ho avuto i miei problemi. Con gli uomini ho sempre avuto problemi, ho chiamato i carabinieri solo 6 mesi fa. Perché li ho chiamati? Volevo sfuggire a un uomo che mi si era era attaccato al citofono alle 3 di notte. Ho chiamato i carabinieri e lo rifarei altre 100 volte. Io, a 25 anni, per amore sono stata picchiata dal mio fidanzato, sono stata buttata a terra e dopo c'era "scusa, scusa, scusa". Ma non è successo una sola volta, è successo tantissime volte. Non ci stupiamo. Quello che è successo a Giulia può succedere a chiunque. Perché le famiglie disfunzionali esistono e il matrimonio perfetto, la famiglia perfetta è una cosa rara. Esiste ma è rara.

La rivelazione sulle violenze

Nel corso di una intervista rilasciata al settimanale Oggi, durante la promozione della serie "I Leoni di Sicilia", Donatella Finocchiaro ha raccontato di essere stata per tre volte vittima di violenza: "Avevo 24 anni, e non ho capito subito, finché la violenza verbale è diventata fisica… Per un anno ho preso calci e pedate, lui era geloso anche del mio sguardo, mi insultava a parole poi mi diceva “scusa, io ti amo". Poi la seconda volta: "Avevo 37 anni e per due anni ho subito una violenza che ha minato la mia autostima, fino alla depressione". L'ultima, nel 2021: "Mi innamoro di un ragazzo più giovane, passiamo tre mesi bellissimi poi inizia la violenza verbale, diventa sgarbato e rabbioso". 

41 CONDIVISIONI
Donatella Finocchiaro: "Sono stata vittima di violenza tre volte, la prima non l'ho capito subito"
Donatella Finocchiaro: "Sono stata vittima di violenza tre volte, la prima non l'ho capito subito"
Emy Buono aggredita in un locale: "È stata una ragazza, era gelosa del fidanzato"
Emy Buono aggredita in un locale: "È stata una ragazza, era gelosa del fidanzato"
Adele: "Ho smesso di bere circa 3 mesi fa, ero quasi una alcolista. La sobrietà però è noiosa"
Adele: "Ho smesso di bere circa 3 mesi fa, ero quasi una alcolista. La sobrietà però è noiosa"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni