644 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Verissimo 2023/2024

Carolina Marconi: “Anche mia madre ha avuto un tumore, ma lo tenne nascosto. Mi sento miracolata”

Ospite di Verissimo, nella puntata del 17 marzo, Carolina Marconi ha parlato della lotta contro il tumore al seno, affrontata insieme alla madre Soraya: anche la donna, poco prima dell’operazione della figlia, aveva scoperto di avere un piccolo cancro alla tiroide. “La ringrazio per esserci sempre stata”, ha detto la showgirl.
A cura di Elisabetta Murina
644 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Carolina Marconi è stata ospite di Verissimo, insieme a sua mamma Soraya, nella puntata del 17 marzo. Nello studio di Silvia Toffanin, la showgirl e attrice ha parlato della sua lotta contro un tumore al seno, sconfitto ormai tre anni fa.

Carolina Marconi e il sostegno della madre Soraya

"Mia mamma mi ha sostenuto tanto, c'era quando mi hanno dato la diagnosi", ha raccontato Marconi a Silvia Toffanin a proposito dello stretto rapporto con la madre Soraya. La donna, durante gli anni della malattia, non l'ha mai lasciata sola: "Mi ha preso per mano e non l'ha mai mollata. Sono fortunata ad avere una mamma così".

La showgirl si è operata per il tumore al seno il 6 aprile di tre anni fa, proprio nel giorno del compleanno della madre. Soraya però, qualche giorno prima dell'operazione della figlia, aveva ricevuto una diagnosi preoccupante, come ha raccontato Marconi:

Anche mia madre aveva un piccolo tumore alla tiroide, mia sorella me lo teneva nascosto perché era appena arrivata la mia notizia. Per fortuna lei è stata solo operata. Abbiamo condiviso la lotta contro il tumore. Ho toccato il fondo, mi sento una miracolata a stare qui con mia mamma. 

Il ricordo del padre Pasquale, morto nel 2010

Nel corso dell'intervista, Carolina Marconi e la madre Soraya hanno ricordato anche il padre Pasquale, venuto a mancare nel 2010 all'età di 66 anni. Nonostante non ci fosse fisicamente durante la sua lotta contro la malattia, la showgirl l'ha sempre sentito vicino:

Credo che lui mi sia stato vicino. La sua morte è stata molto dura perché era una colonna portante della mia vita. Un papà molto generoso, una persona incredibile. Me lo ricordo come un grandissimo uomo. 

"Lui rimane nel nostro ricordo e questo ci dà la forza. Le prove dure ti fanno diventare più forti", ha raccontato Soraya.

644 CONDIVISIONI
173 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views