3.368 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Verissimo 2023/2024

Oriana Sabatini sposerà Paulo Dybala, il matrimonio il 20 luglio: “Era il mio sogno, ora posso morire in pace”

Paulo Dybala e Oriana Sabatini sposi il 20 luglio. La modella e cantante ne ha parlato nel corso della puntata di Verissimo trasmessa il 27 aprile. Poi, ha ricevuto un messaggio dal calciatore: “Sono orgoglioso di te, ti amo tantissimo”.
A cura di Daniela Seclì
3.368 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Tra gli ospiti della puntata di Verissimo di sabato 27 aprile anche Oriana Sabatini. La modella e cantante argentina il prossimo luglio convolerà a nozze con l’attaccante della Roma Paulo Dybala. La cerimonia si terrà in Argentina. Dybala ha sorpreso la sua futura moglie con un tenero videomessaggio:

Ciao amore, come stai? Spero molto bene e che ti stai divertendo. È strano parlarti in italiano. Voglio dirti che sono orgoglioso di te, sai quanto ti amo. Sono molto felice di essere il tuo fidanzato e tutto quello che condividiamo e condivideremo insieme. Ti amo tantissimo.

Oriana Sabatini racconta come ha conosciuto Paulo Dybala

Oriana Sabatini ha smentito di avere conosciuto Paulo Dybala a un concerto di Ariana Grande: "So che è andato a quel concerto ma io non l'ho visto". Quindi ha spiegato come sono andate davvero le cose: "L'ho conosciuto dopo il concerto. Era difficile, perché Paulo non aveva tanto tempo. Era in vacanza e le sue vacanze sono corte. Ci siamo visti con i nostri amici, tutti insieme. Pensavo fosse solo una bella esperienza, ma che poi sarei tornata alla mia vita normale, con il mio lavoro. Ma Paulo è un ragazzo insistente, perseverante e così è iniziato tutto. Paulo mi ha mandato un messaggio su whatsapp chiedendomi se volessi uscire per un appuntamento. E io ho detto: "Chi è questo Paulo?", non mi aveva detto il cognome. Ho mostrato la foto di whatsapp a mio padre e gli ho chiesto: "Sai chi è questo ragazzo?". E lui mi ha detto che era un calciatore argentino adesso in Italia". L'appuntamento andò bene, poi però non si sono più visti per un anno:

Come è andato l'appuntamento? Bene, benissimo. Lui è un ragazzo molto umile, semplice. Per me era interessante conoscere una persona che lavora in un mondo super diverso dal mio. Poi lui è tornato in Italia e per un anno non ci siamo più parlati. Io non volevo venire in Italia perché non lo conoscevo così tanto. Era una cosa da una sola volta. Dopo un anno mi ha scritto e ho detto: "Ok, posso andare in Italia una settimana per vedere come va". Sono passati sei anni.

Il 20 luglio sposi, il sogno di Oriana Sabatini: "È il mio Mondiale"

Oriana Sabatini ha annunciato: "Ci sposeremo il 20 luglio in Argentina. Sono contenta. Per me sposarmi è il sogno più importante della mia vita. Non lo so perché, forse perché nella mia famiglia è normale. Io dico sempre a Paulo: "Questo è come il mio Mondiale, la Coppa del Mondo, posso morire in pace". Poi, ha ricordato la romantica proposta di matrimonio a Roma:

Non mi aspettavo la proposta a Roma davanti alla Fontana di Trevi. Paulo diceva che non mi avrebbe mai fatto la proposta in un luogo pubblico. Io gli parlavo sempre della proposta, del matrimonio. Pensavo che non sarebbe mai successo o forse tra due, tre anni. Mi ha stupita. Pensavo fosse uno scherzo, perché tante volte si inginocchiava e poi si allacciava le scarpe. Quando mi ha detto: "Sì o no?" ho capito che era vero.

3.368 CONDIVISIONI
173 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views