3.810 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“Con Veronica Peparini coppia fake, solo gossip”, Andreas Muller risponde agli hater che lo attaccano

Andreas Muller è stato di nuovo criticato sui social per la sua relazione con Veronica Peparini, che l’ha da poco reso padre di due figlie. “Stanno insieme solo per gossip, hanno fatto un figlio così campano con le ospitate televisive”, ha scritto un hater al ballerino. Il diretto interessato questa volta ha voluto rispondere: “Ma lo sapete quante persone potete ferire?”.
A cura di Elisabetta Murina
3.810 CONDIVISIONI
Immagine

Andreas Muller di nuovo al centro di critiche sui social. Il ballerino è stato attaccato sui social da alcuni hater per il rapporto con la compagna Veronica Peparini e ha deciso di rispondere, chiamando anche in causa il programma Le Iene. "Ma voi lo sapere quante persone potete ferire? Siete assurdi e non vi preoccupate minimamente", sono alcune delle sue parole in risposta ai commenti.

Andreas Muller criticato ancora dagli hater: la sua risposta

Tra le sue storie Instagram, Andreas Muller ha pubblicato lo screen di alcuni commenti che sono stati rivolti a lui e alla compagna Veronica Peparini, da poco genitori delle gemelline Penelope e Ginevra. "Ma fatemi il piacere ridicoli…. Lei quasi 60 anni ormai sull'orlo del tramonto non se lo ca*ava più nessuno, lui gay represso a Roma lo sanno pure i muri, giustamente disoccupato per guadagnare qualche spicciolo si sono inventati questa finta relazione hanno fatto pure un figlio così campano con le invitate alle trasmissioni televisive, soprattutto quelle di Mediaset", ha scritto un utente su Instagram al ballerino, mettendo in dubbio la sua relazione con la nota coreografa. "La coppia più fake di Italia, stanno insieme solo per gossip", si legge poi in un altro commento. Il neo papà, dopo le critiche ricevute per aver fatto volare dei palloncini per le figlie, ha risposto chiedendo l'intervento del programma Le Iene: " Hai cagato fuori dal vaso fratè…. in qualche modo ti trovo.Vogliamo andare a cercare i leoni di questi commenti e vediamo se ci ripetono le stesse cose in faccia?". 

Immagine

La risposta di Andreas Muller

Dopo aver mostrato i commenti ai follower, Muller si è sfogato con un lungo messaggio tra le sue stories. "Grandi progressi nel 2024 e ancora lasciamo l'accesso su Instagram a cani e porci che istigano all'odio", ha scritto. Poi ha invitato i cosiddetti ‘leoni da tastiera' a una riflessione su quanto potrebbero ferire le loro parole, specie a chi è insicuro:

Ma voi lo sapete quante persone potete ferire? […] Ognuno con una storia diversa, ognuno con le proprie insicurezze e voi senza farvi il minimo scrupolo sfogate veramente tutta la vostra cattiveria senza senso e senza informazioni reali su chiunque vogliate, dalla persona famosa e quella che ha appena aperto un profilo per farsi conoscere. Siete assurdi e non vi preoccupate minimamente se il giorno dopo che avete lanciato parole e spade su qualcuno, quella persona possa soffrire o addirittura fare qualcosa di grave. 

3.810 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views