3.416 CONDIVISIONI
Premi Oscar 2022
28 Marzo 2022
7:52

Le scuse di Will Smith agli Oscar 2022: “Nel tuo momento più alto, il diavolo viene a prenderti”

Will Smith ha vinto l’Oscar 2022 come miglior attore protagonista di Una famiglia vincente King Richard. Il suo discorso è arrivato dopo aver tirato un pugno al comico Chris Rock, le lacrime e le scuse sul palco.
A cura di Gaia Martino
3.416 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Premi Oscar 2022
 

Will Smith nella notte ha vinto il suo primo Oscar come miglior attore protagonista del film Una famiglia vincente – King Richard, e nella stessa ha tirato un pugno a Chris Rock, il comico e presentatore al Dolby Theatre di Los Angeles reo di aver fatto una battuta sulla moglie dell'attore, Jada Pinkett Smith. Il momento che la star di Hollywood aspettava da sempre purtroppo è stato rovinato da un episodio che l'ha turbato, non poco, e così è salito sul palco non con il sorriso che tutti immaginavano, sopraffatto da ciò che era accaduto. Tra le lacrime si è scusato con i presenti e con l'Academy.

Il discorso di Will Smith agli Oscar 2022

Will Smith salito sul palco per ricevere il suo Oscar, ha parlato al pubblico: "Richard Williams era un fiero difensore della sua famiglia. In questo momento della mia vita sono davvero sopraffatto da quello che Dio mi sta chiedendo di essere e di fare in questo mondo. Realizzando questo film, ho avuto modo di proteggere Aunjanue Ellis, che è una delle persone più forti e delicate che abbia mai incontrato. Devo proteggere Saniyya e Demi, le due attrici che interpretano Venus e Serena. Nella mia vita sono chiamato ad amare le persone". Mescolando la sua vita privata e quella del grande schermo, ha aggiunto:

Ora so che per fare quello che facciamo, devi essere in grado di sopportare gli abusi. Devi essere in grado di fare in modo che le persone parlino pazze di te. In questo business devi essere in grado di avere persone che ti mancano di rispetto. E devi sorridere e fingere che vada bene. Denzel (Washington) mi ha detto pochi minuti fa: "Quando sei nel momento più alto, il diavolo viene a prenderti".

Will Smith ha fatto il mea culpa sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, ammettendo: "Ho appena sputato. Spero che non l'abbiano visto in TV e l'intera famiglia Williams per avermi affidato la tua storia. Questo è quello che voglio fare. Voglio essere un ambasciatore di quel tipo di amore, cura e preoccupazione".

Le scuse di Will Smith

"Voglio scusarmi con l'Academy, voglio scusarmi con i miei colleghi candidati" ha continuato Will Smith, in lacrime, sul palco dopo aver tirato un pugno al presentatore degli Oscar 2022. L'attore si è scusato con l'Academy e con i presenti, ma non con Chris Rock.

“Questo è un momento bellissimo e non sto piangendo per aver vinto un premio. Non si tratta di vincere un premio per me. Si tratta di poter illuminare tutte le persone… L'arte imita la vita. Sembro il padre pazzo proprio come hanno detto… proprio come hanno detto di Richard Williams. L'amore ti farà fare cose pazze".

Le reazioni al gesto di Will Smith

La serata degli Oscar 2022 è diventata più movimentata del previsto con il gesto di Will Smith, turbato dalle parole di Chris Rock, il comico che ha pagato la sua battuta con un pugno sul viso. Mentre Jaden Smith, il figlio della star degli Oscar 2022, si è schierato dalla parte del suo papà scrivendo un tweet: "Così si fa", l'Academy non perdona. L'organizzazione su Twitter ha commentato duramente il gesto: "L'Academy non perdona la violenza in nessuna forma". Poi ha continuato: "Questa sera siamo stati lieti di celebrare i vincitori della 94esima edizione degli Academy Awards che meritano questo momento di riconoscimento dai loro pari e dagli amanti del cinema di tutto il mondo". 

3.416 CONDIVISIONI
77 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni