2.855 CONDIVISIONI
Premi Oscar 2022
28 Marzo 2022
11:00

Perché Will Smith potrebbe perdere l’Oscar dopo lo schiaffo a Chris Rock

Will Smith ha vinto l’Oscar come Miglior Attore Protagonista per il film “Una famiglia vincente – King Richard”. Durante la serata, tuttavia, ha perso il controllo e ha dato uno schiaffo in diretta a Chris Rock. Dovrà restituire la preziosa statuetta? Ecco cosa dice il codice dell’Academy.
A cura di Daniela Seclì
2.855 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Premi Oscar 2022
 

La notte degli Oscar 2022 è stata caratterizzata da un fuori programma che ha quasi rubato la scena ai vincitori dei premi. Will Smith ha sferrato uno schiaffo in diretta a Chris Rock. Il comico aveva fatto una battuta sulla moglie Jada Pinkett Smith, paragonandola a Soldato Jane per via dei capelli rasati. La donna soffre di alopecia e Will Smith non ha digerito l'umorismo di Rock. Si è diretto verso di lui e lo ha colpito in pieno volto. L'attore dovrà restituire l'Oscar?

La reazione dell'Academy all'aggressione sul palco degli Oscar

Dopo il gesto di Will Smith, l'Academy è intervenuta e ha precisato di "non perdonare la violenza in nessuna forma". Da sempre, infatti, Academy of Motion Picture Arts and Sciences impone un codice di condotta ben preciso, che potrebbe costare l'Oscar all'attore. Il NewYorkPost cita una fonte che definisce molto autorevole, che avrebbe commentato:

"È stata fondamentalmente un'aggressione. Tutti erano scioccati, si sentivano a disagio. Credo che Will non voglia restituire l'Oscar, ma chi lo sa cosa succederà ora".

Il codice di condotta dell'Academy

Il codice di condotta dell'Academy, diffuso a dicembre del 2017, condanna ogni tipo di violenza e chiede ai membri di "comportarsi in modo etico, onorando i valori del rispetto della dignità umana, dell'inclusione e di un ambiente che sia di supporto alla creatività". L'amministratore delegato Dawn Hudson nel 2018 spiegò:

"Nell'Academy non c'è posto per persone che abusano del loro status, del loro potere o della loro influenza in un modo che viola gli standard di decenza. L'Academy è categoricamente contro ogni forma di abuso, molestie o discriminazioni sulla base del genere, dell'orientamento sessuale, della razza, dell'etnia, della disabilità, dell'età, della religione o della nazionalità".

Will Smith ha vinto l'Oscar come Miglior Attore Protagonista nel film Una famiglia vincente – King Richard. Durante il suo discorso, ha ammesso: "Nel tuo momento più alto, il diavolo viene a prenderti". E ora non resta che attendere l'evolversi della situazione, per comprendere se l'attore dovrà restituire la preziosa statuetta.

2.855 CONDIVISIONI
77 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni