Eurovision Song Contest 2022
12 Maggio 2022
17:36

Il Volo all’Eurovision 2022: Gianluca Ginoble, positivo al Covid, spiega come si esibirà il trio

Il Volo è atteso stasera nella seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022 in qualità di ospite: nelle ultime ore è giunta notizia della positività al Covid di Gianluca Ginoble ma l’esibizione si farà ugualmente, hanno spiegato in che modo.
A cura di Gaia Martino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Eurovision Song Contest 2022

Questa sera nella seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest 2022 è atteso Il Volo, il trio di tenori che salirà sul palco del Pala Alpitour di Torino in qualità di ospite e canterà una nuova versione di Grande Amore, loro famoso brano. Purtroppo nelle ultime ore è giunta la notizia della positività al Covid-19 di uno dei tre cantanti, Gianluca Ginoble, ma questa non comprometterà l'esibizione programmata per i cantanti. A RTL 102.5 nel programma W L'Italia, Piero Barone e Ignazio Boschetto in diretta da Torino e Gianluca Ginoble in collegamento da casa, hanno dato qualche anticipazione sulla serata.

L'esibizione de Il Volo all'Eurovision Song Contest 2022

Sono stati separati a poche ore dalla seconda semifinale dell'Eurovision 2022 a causa della positività al Covid di Gianluca Ginoble ma l'esibizione de Il Volo stasera si farà. "Grazie alla tecnologia siamo riusciti a fare un video e mandarlo nel led wall. Dobbiamo dire grazie alla nostra produzione e quella dell’Eurovision, che hanno fatto un lavoraccio": così Ignazio Boschetto a RTL 102.5 ha spiegato come sarà impostata la loro performance stasera che permetterà a tutti di essere sul palco, seppur uno dei tre si trovi a casa. "Quando è arrivata la notizia (del tampone positivo, ndr) il nostro pensiero comune è stato che l’importante sarebbe stato portare a casa questo evento. È un periodo complicato e poteva accadere a ognuno di noi tre" ha spiegato Piero.

È vero che la tecnologia aiuta, ma se non c’è l’obiettivo comune di portare avanti il nostro nome, di portare a casa un passaggio così importante, questo non potevamo farlo. I tecnici stanno facendo un grande lavoro ma a priori c’è il nostro rapporto e il nostro obiettivo comune.

Canteranno la nuova versione di Grande Amore, il loro celebre brano e si sono detti sorpresi del lavoro realizzato grazie all'aiuto del produttore e amico Enrico Melozzi.

La positività al Covid di Gianluca Ginoble

Gianluca Ginoble è risultato positivo al Covid non appena è arrivato a Torino: "Ho fatto un tampone prima di partire l’altro ieri ed ero negativo. Arrivo a Torino, prendo il volo da Roma, atterro e appena fatto un tampone arrivato in Arena mi dicono che ero positivo. Sono dovuto scappare di corsa e sono tornato a casa" ha spiegato. Nonostante l'esibizione non sia stata messa a rischio grazie alla tecnologia, il cantante ha raccontato di non averla presa bene:

Non poter vivere questa grande esperienza di vita davanti a milioni di persone è frustrante, ma mi fortificherà.

151 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni