700_dettaglio2_Berlusconi-Ruby1

Il giudice delle udienze preliminari di Milano Laura Marchiondelli ha rinviato a giudizio Karima al Marough, detta Ruby Rubicuori, e altri 22 imputati nell'ambito del processo Ruby Ter. Il dibattimento comincerà il prossimo 11 gennaio davanti ai giudici della decima sezione penale. Le accuse mosse nei confronti degli imputati sono varie e vanno dalla corruzione in atti giudiziari alla falsa testimonianza. Tra gli imputati rinviati a giudizio dal Gup figurano sedici ‘olgettine', le ragazze che furono ospiti alle cene eleganti di Silvio Berlusconi nella Villa di Arcore, la senatrice di Forza Italia Maria Rosaria Rossi e l'avvocato Luca Giuliante. La posizione dell'ex presidente del Consiglio, invece, è stata stralciata durante la scorsa udienza preliminare per motivi di salute e Berlusconi, quindi, andrà davanti al Gup all'inizio di dicembre. Secondo la Procura, Berlusconi avrebbe ‘comprato' i silenzi degli ospiti per impedire loro di testimoniare al processo in cui era imputato per prostituzione minorile e concussione, da cui è uscito assolto con sentenza definitiva.