Un’immagine di Hitler è stata recapitata al deputato del Pd, Emanuele Fiano. Sull’immagine la scritta “nel forno”. A farlo sapere è l’ufficio stampa del gruppo Pd alla Camera: “A un nostro deputato, Emanuele Fiano, è stata inviata in queste ore un'immagine di Hitler con la scritta ‘Nel forno!'. Un gesto disgustoso, stupido, antisemita. Un'offesa ai milioni di morti nei campi di concentramento, ai milioni di caduti durante la guerra per sconfiggere il nazifascismo e restituire all'Europa libertà e democrazia”. Lo stesso Fiano su Facebook pubblica la foto dell’immagine di Hitler ricevuta e commenta: “Stasera mi hanno preso di mira ma io non ho voglia di rimanere solo ad incazzarmi”.

I deputati del Pd proseguono: “Emanuele Fiano non è solo. Centinaia di cittadini gli hanno scritto per manifestargli solidarietà e vicinanza. Tutti i democratici si stringono a lui, e a tutte le vittime di atti antisemiti, razzisti, violenti, oltraggiosi – e in questi ultimi anni purtroppo non sono poche – per testimoniare insieme il rifiuto di tali gesti, e la nostra voglia di sconfiggerli ora e sempre”.

Minacce a Fiano, la solidarietà di Zingaretti e Fico

Solidarietà dal segretario del Pd, Nicola Zingaretti: “Un immenso abbraccio a Emanuele Fiano da tutto il Pd. Caro Emanuele non sei solo e chi tenta di colpirti deve sapere che un'intera comunità è e sarà sempre al tuo fianco. La politica sia unita contro l'odio”. Anche il presidente della Camera, Roberto Fico, commenta: “La solidarietà mia e di Montecitorio ad Emanuele Fiano per le ributtanti minacce antisemite ricevute. Un'offesa alla memoria dei milioni di morti nei campi di sterminio: parole ed immagini che non possono appartenere al dibattito pubblico. Dobbiamo condannarle tutti, con forza”.

Anche Meloni e Gelmini esprimono vicinanza a Fiano

Solidarietà anche dalla presidente del Senato, Elisabetta Casellati: “Le minacce antisemite rivolte al deputato Emanuele Fiano sono ignobili e inaccettabili. Chi vuole creare un clima di continuo imbarbarimento nel dibattito pubblico va isolato e condannato senz'appello. Rivolgo la mia solidarietà all’onorevole Fiano”. Nel centrodestra è la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a esprimere vicinanza per “le vigliacche minacce ricevute: nessuna tolleranza nei confronti del razzismo e dell’antisemitismo”. Da Forza Italia è la capogruppo alla Camera Mariastella Gelmini a condannare una “intimidazione antisemita: episodi come questo meritano una ferma e decisa condanna. Non possiamo far finta di niente”.