6.302 CONDIVISIONI
29 Dicembre 2021
19:03

Cabina di regia: no quarantena per vaccinati con tre dosi o con Super Green Pass da 4 mesi

Dopo il via libera del Comitato tecnico scientifico, la cabina di regia riunitasi oggi ha deciso di azzerare la quarantena per chi ha ricevuto tre dosi di vaccino anti Covid o due da meno di quattro mesi e ha avuto un contatto con un positivo.
A cura di Annalisa Girardi
6.302 CONDIVISIONI

Stop alla quarantena per i vaccinati con terza dose o seconda da meno di quattro mesi, se asintomatici, che sono entrati in contatto con un positivo. Dopo il via libera del Comitato tecnico scientifico, la cabina di regia riunita oggi dal presidente del Consiglio Mario Draghi ha deciso di azzerare la quarantena per chi ha ricevuto tre o due dosi da meno di 120 giorni di vaccino anti Covid e ha avuto un contatto con un positivo. Chiaramente nel caso di comparsa di sintomi scatterebbero tutti i protocolli del caso. Ora la palla passa al Consiglio dei ministri.

Ricapitolando, in cabina di regia si sarebbe ipotizzata la divisione in tre categorie:

  • i non vaccinati, per i quali continueranno a vigere le attuali regole (quarantena di 10 giorni)
  • vaccinati o guariti da oltre 120 giorni, per le quali la quarantena si ridurrà a 5 giorni e alle quali, al termine di questo periodo, sarà richiesto un tampone con esito negativo
  • vaccinati con terza dose o seconda da meno di 120 giorni (o guariti da meno di 120 giorni), per le quali non sarà più prevista la quarantena ma una forma di autosorveglianza (se asintomatici) e, al quinto giorno dal contatto con il caso positivo Covid-19, l’effettuazione di un tampone con esito negativo

Il parere del Comitato tecnico scientifico

Gli esperti del Cts si sono riuniti per oltre quattro ore oggi. Alla fine hanno dato parere positivo all'azzeramento della quarantena per chi ha avuto contatti con una persona positiva ma è vaccinato con tre dosi ed è impiegato nei servizi essenziali. Per gli altri che hanno ricevuto il booster, ma non sono impiegati in servizi essenziali, secondo il Cts la quarantena doveva essere ridotta a cinque giorni. Periodo al termine del quale gli esperti indicavano sempre come necessario un tampone negativo.

Le raccomandazioni al governo

Infine, il Cts ha anche raccomandato al governo di rafforzare la vaccinazione agli over 50 per controbilanciare il potenziale aumento dei rischi derivante dalla riduzione della quarantena. Il virologo Fabrizio Pregliasco ha commentato: "La quarantena così come fatta oggi é per un'infezione di tipo diverso, ora è pensabile allargare un po' le maglie, quindi si può ipotizzare una quarantena a cinque giorni di isolamento per i positivi e cinque giorni di stretta osservanza con la mascherina. Mentre per i contatti stretti dovrebbe essere azzerata", aveva commentato il virologo Fabrizio Pregliasco.

6.302 CONDIVISIONI
No Green pass, denunciate 30 persone per i cortei di Trieste: di cosa devono rispondere
No Green pass, denunciate 30 persone per i cortei di Trieste: di cosa devono rispondere
Lago di Braies, fuori pericolo il bimbo di 4 mesi. In due giorni cadute in acqua 14 persone
Lago di Braies, fuori pericolo il bimbo di 4 mesi. In due giorni cadute in acqua 14 persone
Denis Verdini, la Corte d'appello conferma la condanna a 5 anni e 6 mesi per il caso bancarotta Ste
Denis Verdini, la Corte d'appello conferma la condanna a 5 anni e 6 mesi per il caso bancarotta Ste
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni