106 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
10 Settembre 2021
15:07

Napoli, il Comune taglia i trasporti: “7 milioni in meno in bilancio per bus e metro nel 2022”

Tagliati i trasporti a Napoli nell’ultimo bilancio di previsione 2021-23 della giunta De Magistris, che andrà in consiglio comunale la prossima settimana. “Ridotti i trasferimenti ad Anm, per il 2022, di 7 milioni di euro”. Si tratta di fondi destinati a finanziare bus, metro e funicolari. A denunciarlo è il consigliere comunale Nino Simeone (Gruppo Misto).
A cura di Pierluigi Frattasi
106 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Tagliati i trasporti a Napoli nell'ultimo bilancio di previsione 2021-23 della giunta De Magistris, che andrà in consiglio comunale la prossima settimana. "Ridotti i trasferimenti ad Anm, per il 2022, di 7 milioni di euro". Si tratta di fondi destinati a finanziare bus, metro e funicolari. A denunciarlo è il consigliere comunale Nino Simeone (Gruppo Misto), consigliere delegato ai trasporti del governatore Vincenzo De Luca. "Dalla lettura della Delibera di Giunta numero 395 del 31/07/2021 – scrive Simeone in una lettera al sindaco Luigi De Magistris – relativa all'approvazione dello schema di Bilancio e dei suoi allegati, ho avuto modo di verificare la drastica riduzione apportata ai trasferimenti ad ANM per i servizi del 2021 (per la cassa del Comune è un appostamento del 2022) da 48 milioni di euro a 41 milioni di euro".

Scure sui trasporti: tagliati 7 milioni

"Si tratta di 7 milioni di euro in meno – precisa Simeone – che aggravano la situazione della società, già penalizzata dalla riduzione dei ricavi per gli effetti della pandemia, tanto da mettere a serio rischio l'esito del concordato in atto. È evidente che la futura Amministrazione e la nuova Giunta, se la situazione rimanesse invariata, non avrebbero oggettivamente il tempo per intervenire e per sopperire a questa mancanza di liquidità, con conseguenti ripercussioni sulla gestione aziendale , sul servizio e sui lavoratori. Alla luce di quanto sopra rappresentato, Vogliate attivare tutti le più idonee azioni affinché venga mantenuto anche per le annualità 2022 e 2023( dove, addirittura, la previsione in bilancio è di 36 milioni di euro) lo stanziamento di 48 milioni di euro".

"No alle assunzioni interinali, ok a tempo indeterminato"

Simeone poi aggiunge un'altra richiesta: "La sospensione dei concorsi e delle nuove assunzioni di lavoratori interinali, nelle aziende partecipate, durante il periodo elettorale". Un modo per evitare il rischio di speculazioni, ma anche di converso per incentivare invece la stipula di contratti a tempo indeterminato. "Ecco cosa intendo quando parlo di "azioni concrete", che mi aspetto da questa Amministrazione, per l'approvazione del Bilancio di previsione".

106 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
315 contenuti su questa storia
Anm Napoli, 5 autisti mandati a casa perché senza Green Pass e 60 oggi si sono messi in malattia
Anm Napoli, 5 autisti mandati a casa perché senza Green Pass e 60 oggi si sono messi in malattia
A Napoli anche oggi la Linea 1 della metropolitana è guasta tra Dante e Garibaldi
A Napoli anche oggi la Linea 1 della metropolitana è guasta tra Dante e Garibaldi
Investito dal treno della metro Linea 1: fermata la circolazione
Investito dal treno della metro Linea 1: fermata la circolazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni