04 Giugno 22:34 Calcio in lutto, morto Loris Dominissini: aveva 59 anni

Lutto nel calcio italiano: Loris Dominissini è morto a 59 anni in conseguenza del Covid che aveva contratto mesi fa, pur essendosi negativizzato da tempo. Friulano, aveva allenato, tra le altre, Como e Udinese, dopo una carriera da centrocampista.

04 Giugno 22:00 Ordinanza Speranza: fino al 21 giugno in zona bianca al chiuso massimo 6 commensali

"Fino al 21 giugno in zona bianca il consumo al tavolo negli spazi al chiuso è consentito per le attività dei servizi di ristorazione per un massimo di sei persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi". È quanto recita l'ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza in serata.

04 Giugno 21:41 Come è andata la campagna vaccinale in Italia nell’ultima settimana

Nell'ultima settimana la media quotidiana è di circa mezzo milione di fiale inoculate al giorno, per la precisione 491.845. Ieri ne sono state somministrate 550 mila. Sono i dati del report settimanale del governo sull’andamento della campagna vaccinale contro il coronavirus, che hanno fotografato le dosi consegnate e quelle inoculate negli ultimi sette giorni in Italia. I dettagli.

04 Giugno 21:03 Belgio, dal 9 giugno riaprono bar e ristoranti al chiuso

Bar e ristoranti in Belgio potranno tornare a servire i propri clienti al chiuso da mercoledì 9 giugno, grazie ai progressi nella lotta contro la pandemia da coronavirus. Lo ha annunciato oggi il primo ministro belga Alexander De Croo nel corso di una conferenza stampa. Questa riapertura, che fa parte di un piano per rimuovere gradualmente le restrizioni in atto nel Paese, era già stata annunciata l’11 maggio scorso, ma non era entrata in vigore per l’evoluzione della curva pandemica. De Croo, ha anche annunciato un’estensione degli orari di apertura e chiusura. Bar e ristornanti potranno aprire la mattina dalle 5 e chiudere alle 23:30.

04 Giugno 20:51 Serbia, via alla produzione del vaccino russo Sputnik V

In Serbia, primo Paese in Europa, ha preso il via in serata la produzione del vaccino anticovid russo Sputnik V. Alla cerimonia dall’Istituto di ricerca Torlak di Belgrado, dove avviene la produzione del siero russo, sono intervenuti in collegamento video i presidenti serbo Aleksandar Vucic, russo Vladimir Putin e argentino Alberto Fernandes. Oggi infatti la produzione dello Sputnik V ha preso il via anche nel Paese sudamericano.

04 Giugno 20:20 Regno Unito: 6.328 nuovi casi, record dal 25 marzo

Nelle ultime 24 ore in Gran Bretagna si sono registrati 6.328 nuovi contagi di covid-19, il più alto numero dal 25 marzo. I morti sono 11, mentre le persone attualmente ricoverate per il coronavirus sono 954. Malgrado l'aumento dei casi preoccupi, un'analisi dell'agenzia stampa Pa sottolinea che la maggior parte dei poli ospedalieri non registra nuove ammissioni di malati covid.

04 Giugno 20:18 Francia, 6.953 positivi nelle ultime 24 ore

I nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Francia nelle ultime 24 ore sono stati 6.953. A renderlo noto sono state le autorità sanitarie francesi.

04 Giugno 19:56 Quanto i vaccini hanno ridotto casi, morti e ricoveri per Coronavirus

L’Istituto superiore di sanità ha diffuso un’analisi dei dati sulle vaccinazioni contro il Covid. Il risultato descrive quello che vediamo registrare quotidianamente dal bollettino: crollano contemporaneamente, a distanza di poche settimane dalle prime dosi, diagnosi, ospedalizzazioni, ingressi in terapia intensiva e decessi.

04 Giugno 19:39 Si è vaccinata la donna più vecchia del mondo: ha 124 anni

L'India vuole uscire quanto prima dall'inferno nel quale è piombata con la pandemia da Covid. E con la spinta a vaccinare quante più persone possibili, specialmente quelle anziane, potrebbe aver scoperto la donna più anziana del mondo: Rehtee Begum, del distretto di Baramulla nel Jammu e Kashmir, ha mostrato una una tessera sanitaria secondo la quale avrebbe 124 anni, come riporta il Daily Mail. Non c'è stata alcuna conferma ufficiale della sua incredibile longevità, ma gli operatori sanitari assicurano che il certificato della nonnina fosse autentico. Un medico ha confermato che le è stato somministrato un vaccino mercoledì 2 giugno presso un'unità mobile di inoculazione, così come ha fatto il dipartimento informativo della regione.

04 Giugno 19:20 Quali Paesi europei stanno vaccinando più dell’Italia

Come sta andando la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 in Italia rispetto agli altri paesi europei? Meglio di noi fanno Cipro, Germania, Lituania, Danimarca, Spagna e Belgio. Nel complesso dell’Unione Europea al 3 giugno erano state somministrate 260.527.170 dosi, mentre le persone completamente immunizzate erano 87.727.550.

04 Giugno 19:04 Come fare per evitare che la seconda dose del vaccino capiti durante le vacanze

Da questa settimana molte Regioni hanno aperto le prenotazione per il vaccino anti-Covid a tutti, indipendentemente dalla fascia di età. Molte persone che ora possono accedere al vaccino stanno però cercando di evitare che la seconda dose capiti loro proprio nel periodo delle vacanze. Vediamo allora come prenotarsi, che documenti servono per farlo e come modificare o disdire la propria prenotazione.

04 Giugno 18:51 Le province italiane con zero casi di Coronavirus

Numeri in netto miglioramento per l’Italia: sono diverse le province italiane che oggi, 4 giugno, hanno fatto registrare 5 o meno casi di infezione da Covid 19. Da notare che tutta la regione del Molise ha zero nuovi casi e zero decessi, come quattro giorno fa, il 31 maggio. Anche Ragusa (Sicilia) e Terni (Umbria) non hanno nessun nuovo positivo al Coronavirus.

04 Giugno 18:28 La Campania resta in zona gialla anche la prossima settimana

La Campania resta zona gialla dell’emergenza Covid: niente passaggio alla zona bianca, che avrebbe potuto significare il ritorno alla (quasi) normalità con la fine del coprifuoco e la caduta di molti altri divieti ancora in vigore. Pesano i contagi dell’ultima settimana (quasi 3mila), ma l’indice RT resta stabilmente sotto l’uno.

04 Giugno 17:54 Bollettino Coronavirus Lombardia: 417 positivi e decessi nelle ultime 24 ore

Coronavirus in Lombardia: sono 417 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, mentre sono stati purtroppo registrati altri 6 decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di 33.643 vittime. Diminuisce il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti Covid (939). Ecco come procede la situazione epidemiologica in Lombardia: i dati del bollettino di venerdì 4 giugno.

04 Giugno 17:27 Le ultime zone rosse in Italia, ecco quali sono

Sono in totale otto le città in zona rossa in Italia, per un totale di circa 35mila abitanti sottoposti alle massime restrizioni: quattro in Sicilia, due in Campania e due in Basilicata. Intanto tute le regioni del paese entro la fine di giugno potrebbero diventare bianche grazie alla diminuzione dei contagi.

04 Giugno 17:05 Bollettino Coronavirus Italia: oggi 2.557 nuovi casi e 73 decessi

Secondo l’ultimo bollettino del ministero della Salute nelle ultime 24 ore sono 2.557 i nuovi casi di contagio da Coronavirus mentre i decessi nell’ultima giornata sono stati 73. Il numero dei tamponi effettuati è di 220.939. Scende anche la pressione sugli ospedali.

04 Giugno 16:59 Cina, 9 nuovi casi locali e 15 importati

In Cina continentale ieri sono stati segnalati 9 nuovi casi di Covid-19 trasmessi a livello locale nella provincia del Guangdong. Lo ha reso noto oggi la Commissione Sanitaria Nazionale nel consueto bollettino quotidiano. La stessa giornata ha visto anche la segnalazione di 15 nuovi casi importati nella Cina continentale, di cui 5 a Shanghai, 2 per provincia nel Guangdong, nel Sichuan e nello Yunnan, uno a Pechino, uno nella Mongolia Interna, uno nello Zhejiang e uno nello Shaanxi. Non sono emersi nuovi casi sospetti né non vi sono stati ulteriori decessi correlati alla malattia. Alla fine di ieri il totale dei casi importati nella Cina continentale ammontava a 6.101, tra i quali 5.809 dimessi dagli istituti in cui erano in cura dopo essersi ripresi e 292 pazienti tuttora ricoverati. Non sono stati segnalati decessi tra i casi importati. Il totale dei contagi confermati in Cina continentale al 3 giugno ha raggiunto quota 91.194, con 371 pazienti ancora in terapia, otto dei quali in condizioni gravi. Nel complesso i dimessi a seguito di guarigione in Cina continentale sono 86.187, con il numero dei decessi causati dal nuovo Coronavirus stabile a 4.636. Vi è stata inoltre la segnalazione di 2 casi sospetti mentre sono emersi 21 nuovi asintomatici, di cui 1 caso locale registrato nel Guangdong e 20 provenienti da fuori della Cina continentale. Alla data di ieri, gli asintomatici sotto osservazione medica erano 375, di cui 341 importati.

04 Giugno 16:54 Bollettino Coronavirus Campania: oggi 300 nuovi positivi e 10 decessi

Sono 300 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Campania su 8.489 tamponi molecolari analizzati. Numeri bassi ma che confermano come il virus sia tutt’altro che scomparso. Altre dieci le vittime della pandemia, un migliaio i guariti. Stabili i ricoveri, sempre poco sotto i 650 posti letto occupati.

04 Giugno 16:52 La conferenza stampa del venerdì di De Luca

I contagi da Covid-19 calano ma non sono azzerati. Ci sono oggi 300 positivi al giorno. Un numero, spiega il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella consueta conferenza stampa del venerdì, cui va tolta “una percentuale di imbecilli che non ha rispettato le regole di prudenza e di contrasto al virus”

04 Giugno 16:27 Chiusa l’area Covid all’ospedale di Codogno

Chiude dopo un anno e mezzo l’Area Covid dell’ospedale di Codogno, il paese del Lodigiano dove per la prima volta in Italia fu diagnosticato ad un cittadino, Mattia Maestri, il contagio da Coronavirus. Commosso il responsabile del servizio di Pneumologia che ha detto: “È un giorno che vivo con profonda emozione”.

04 Giugno 16:18 Brusaferro (ISS): “Ancora trend in riduzione, tutte le regioni sono sotto la soglia”

"La curva sta decrescendo a livello europeo e il dato italiano mostra anche una decrescita e il numero di caso è in diminuzione. L'incidenza è di 32 casi su 100mila abitanti e tutte le regioni sono sotto il valore di 50 casi su 100mila abitanti". Lo ha detto il Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa al ministero della Salute sull'analisi dei dati del monitoraggio settimanale della Cabina di Regia. Il trend di decrescita "continua a confermarsi".

04 Giugno 16:10 Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto passano in zona bianca dal 7 giugno

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire dal 7 giugno. Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto passano in zona bianca.

04 Giugno 15:55 L’intervista di Fanpage a Pregliasco sulla variante inglese

Il virologo Fabrizio Pregliasco a Fanpage.it: “La variante indiana (delta) è più aggressiva delle altre che conosciamo, i dati inglesi lo confermano: su 38.805 casi sequenziati è associato un rischio di ospedalizzazione 2,61 volte maggiore entro 14 giorni dal contagio rispetto alla variante del Kent. Nelle prossime settimane bisognerà fare attenzione per evitare un’onda di risalita dei contagi accelerando anche con le vaccinazioni”.

04 Giugno 15:44 Gestori discoteche: “Il 21 giugno il Governo non ha ancora deciso? Riapriamo comunque”

 "Se entro il prossimo 21 giugno, data dell'eliminazione definitiva del coprifuoco, il Governo non si esprime anche per la riapertura delle discoteche, decideremo di riaprire indistintamente le nostre attività dal primo luglio". Cosi' Maurizio Pasca, il presidente del Silb, il sindacato dei gestori delle sale da ballo. "Sono disponibile – aggiunge Pasca – a mettere a disposizione di ministri e tecnici decine di video dove gia' si balla nei bar o negli stabilimenti balneari, mentre invece il 30% delle nostre attività ha gia' chiuso definitivamente: le nostre aziende stanno morendo".

04 Giugno 15:25 L’impatto della Long Covid in Regno Unito

Circa un milione di persone in famiglie private britanniche sono state colpite dalla sindrome di Long Covid nelle quattro settimane precedenti il 2 maggio. Queste sono le stime dell'agenzia nazionale di statistica del Regno Unito, ONS, pubblicate venerdì.

La maggior parte di queste persone aveva contratto il Covid-19 nelle dodici settimane precedenti. Tuttavia, 376.000 persone hanno affermato che la loro malattia originale risale a più di un anno fa.

650.000 persone hanno riferito che lunghi sintomi di covid hanno interferito con le loro attività quotidiane. Il sintomo più comune è l'affaticamento (547.000 persone colpite), seguito da mancanza di respiro, dolori muscolari e difficoltà di concentrazione. Rispetto alle rispettive proporzioni della popolazione totale, un numero superiore alla media di 35-69 anni ha dichiarato di essere stato colpito da Long Covid. Anche le donne, i residenti in regioni socialmente svantaggiate e coloro che lavorano nelle professioni sociali e sanitarie erano sovrarappresentate.

In uno studio simile, condotto nelle quattro settimane precedenti il 6 marzo, l'ONS aveva persino segnalato 1,1 milioni di persone che erano state colpite dal proprio account.

04 Giugno 15:07 Per entrare in Francia basterà essere vaccinati o negativi al Covid

Chi entrerà In Francia provenendo da una nazione europea, non avrà più bisogno di esibire un test Covid negativo, eseguito nelle precedenti 72 ore, ma basterà l'attestazione della vaccinazione completa. Lo ha confermato il ministro francese dei Trasporti, Jean-Baptiste Djebbari, nel corso di un intervento alla televisione CNEWS. Il provvedimento entrerà in vigore dal 9 giugno.

04 Giugno 14:34 Colombia, il giorno peggiore dall’inizio della pandemia: doppio record di contagi e decessi

La Colombia ha registrato un doppio record con 28.624 nuovi contagi e 545 decessi per coronavirus riportati in 24 ore, nel suo giorno peggiore dall’inizio della pandemia nel Paese, superando così i 90mila decessi per l’emergenza sanitaria. Il record di casi positivi in una sola giornata è il terzo consecutivo, un segnale che la pandemia continua a crescere nel Paese. Con queste cifre, il Paese ha raggiunto 3.488.046 casi rilevati finora con 90.353 morti. Secondo i dati del ministero della Salute, sono 144.466 i casi attivi, 3.242.060 i guariti. Nelle ultime 24 ore, la capitale Bogotà ha registrato 10.511 nuovi contagi e 168 decessi, confermandosi il territorio più colpito dalla pandemia nel Paese, con 992.917 casi totali e 19.377 decessi.

04 Giugno 14:05 Chi si vaccina con Pfizer ha meno anticorpi alla variante indiana, ecco perché

L’indicazione arriva dai ricercatori britannici che hanno confrontato la concentrazione di anticorpi in grado di bloccare l’ingresso delle diverse varianti virali nelle cellule: “Il livello diretto contro quella indiana è cinque volte inferiore di quello contro il ceppo originario”.

04 Giugno 13:42 Capua: “I giovani hanno capito che l’unico modo per venir fuori dalla pandemia è vaccinarsi”

"I ragazzi hanno capito che l'unico modo per venirne fuori è vaccinarsi. Questa generazione ha un livello di alfabetizzazione e comprensione dei fenomeni maggiore di quelle che li hanno preceduti: si vaccinano per la loro salute e per quella dei loro cari. Diamo credito ai giovani". Così la virologa Ilaria Capua, direttrice del centro One Health della Florida, in collegamento dal Festival dell'Economia di Trento in merito al boom di prenotazioni per il vaccino anti-Covid tra i giovanissimi. Parlando della questione del numero di persone che si possono sedere al ristorante allo stesso tavolo: "Mi meraviglio di come non si siano ancora capite le solite quattro regole: in primis che dobbiamo stare a un minimo di distanza, anche perché non tutta la popolazione è stata ancora messa in sicurezza" ha spiegato la virologa.

04 Giugno 13:32 In azienda l’adesione alla vaccinazione è volontaria

Sono partite le vaccinazioni in azienda. Per il momento sono più di 800 gli hub vaccinali autorizzati in tutta Italia. L’adesione al vaccino da parte dei lavoratori è assolutamente volontaria: non è previsto alcun obbligo vaccinale per queste categorie, e il datore di lavoro non può imporlo ai propri dipendenti.

04 Giugno 13:22 Zaia: “Da lunedì il Veneto sarà in zona bianca”

"Siamo in attesa della circolare del ministero della Salute che certifichi, ma abbiamo parametri vistosamente sotto i limiti di guardia per la terza settimana quindi direi zona bianca per il Veneto a partire da lunedì". L'ha detto in apertura del consueto punto stampa il governatore del Veneto Luca Zaia precisando che nel fine settimana, una volta confermata dal ministero la zona bianca, sarà firmata una ordinanza "ricognitoria" con cui disciplinare le aperture in anticipo rispetto alle tabelle di marcia iniziali. Per quanto riguarda i vaccini, il presidente ha detto: "Ieri state inoculate 53mila dosi di vaccino. Una giornata storica: stiamo performando alla grande. Qui in Veneto è nato un nuovo modello e questa conferenza stampa quotidiana nasce proprio con l'obiettivo di fornire informazioni ogni giorno e vediamo i risultati – ha spiegato – dopo l'annuncio, grazie alla stampa e alla collaborazione di tutti, ne viene fuori una risposta della popolazione da piano di sanità pubblica".

04 Giugno 12:55 Coronavirus in Toscana, 133 nuovi casi in 24 ore

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 133 su 17.521 test di cui 7.460 tamponi molecolari e 10.061 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,76% (2,2% sulle prime diagnosi)". Lo ha scritto il presidente della Regione, Eugenio Giani, anticipando su Twitter i dati del bollettino Covid odierno.

04 Giugno 12:52 Covid in Veneto, oggi 121 contagi e 5 decessi

Sono 121 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore (per una incidenza sui tamponi fatti dello 0,42%) e 5 i decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Scende ancora il numero dei posti letto occupati in ospedale da malati con Covid: sono 592 (-16), dei quali 526 (-13) nelle normali aree mediche, e 69 (-3) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 7.417 (- 283).

04 Giugno 12:35 Altems: “Somministrazioni vaccini Covid Italia più della media Ue”

L'Italia per numero di somministrazioni di vaccini ha un valore superiore alla media europea. È quanto emerge dal report Covid 19 dell'ultima settimana di Altems, l'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica di Roma. In ambito europeo, infatti, il valore medio Ue delle somministrazioni dei vaccini è pari a 56.947 per 100.000 abitanti, il valore dell'Italia è pari a 59.240 per 100.000 abitanti. In particolare a livello nazionale si sono registrate le seguenti percentuali per le fasce di età: 16-19 anni (4,93%), 20-49 anni (20,79%), 50-69 (58,83%), 70-79 (83,59%), over 80 anni (91,94%).

04 Giugno 12:27 Coronavirus in Alto Adige, 16 nuovi casi e zero decessi nelle ultime 24 ore

In Alto Adige sono 16 i nuovi casi di Covid-19 su 4.198 tamponi processati nella giornata di ieri. Nessuna persona è deceduta nelle ultime 24 ore per un dato complessivo che resta di 1.176 vittime dall'11 marzo 2020, il giorno del primo decesso riconducibile al Coronavirus in provincia di Bolzano. Le nuove positività sono state 8 su 650 tamponi molecolari esaminati e 8 su 4.268 test antigenici effettuati.

04 Giugno 12:21 Vaccini Lombardia, superate le 500mila prenotazioni per gli under 29

Sono state superate le 500mila prenotazioni al vaccino anti Covid-19 per i lombardi della fascia tra i 12 e i 29 anni. Secondo i dati forniti dalla direzione Welfare di Regione Lombardia, infatti, le adesioni sono già a quota 539.273. Sono 308.737 gli appartenenti alla fascia tra i 20 e i 29 anni che hanno finora prenotato sul sito di Poste Italiane e Regione, 164.990 quelli tra i 16 e i 20 anni, 65.449 i ragazzi tra i 12 e i 15 anni, mentre sono 97 gli under 12 che compiranno 12 anni prima di essere vaccinati.

04 Giugno 12:10 Fontana: “La Lombardia può essere in zona bianca dal 14 giugno”

"La Lombardia è gialla ma noi da più di 10 giorni abbiamo numeri da zona bianca, numeri che devono essere confermati fino al 14 giugno. Poi se verranno confermati potremo entrare in zona bianca". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, collegato con Sky TG24.  Dunque dal 14 giugno la Lombardia sarà in zona bianca? "Se le cose vanno in questo modo sicuramente, abbiamo un tasso di incidenza di 31 su 100mila, una riduzione posti occupati in rianimazione e negli ospedali. Sono tutti dati che confermano che in questo momento saremmo in zona bianca, proseguiamo in questa direzione e saremo in zona bianca".

04 Giugno 12:05 Ricciardi: “Stiamo cercando di tornare a una vecchia normalità che non esiste più”

"Stiamo cercando di tornare a una vecchia normalità che non esiste più. Cambieremo davvero con la prossima pandemia". Così Walter Ricciardi, ordinario di Igiene all'università Cattolica e consigliere scientifico del ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto al forum "Un'agenda per la salute" organizzato nell'ambito del Festival di Economia di Trento. "Non è questa pandemia che ci farà cambiare ma la prossima", ha detto Ricciardi citando Bill Gates.

04 Giugno 12:01 Coprifuoco spostato a mezzanotte dal 7 giugno in zona gialla

Il prossimo 7 giugno il coprifuoco sarà spostato dalle 23 a mezzanotte nelle Regioni in zona gialla. Il provvedimento potrebbe scomparire definitivamente dal 21 giugno. Intanto, il coprifuoco viene già abolito nelle Regioni che entrano in zona bianca, mentre per gli altri territori ci sono due date da tenere a mente: vediamo quali sono e perché.

04 Giugno 11:57 Prenotazioni vaccini a tutti, come fare Regione per Regione

Dal 3 giugno al via le prenotazioni per vaccinare tutti contro il Covid-19, oggi 4 giugno è prevista l’apertura di nuove prenotazioni. Dalla Lombardia alla Campania, passando per Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Sicilia, vediamo qual è la situazione Regione per Regione, con le istruzioni su come prenotarsi e quale vaccino viene somministrato.

04 Giugno 11:40 Cirio (Piemonte): “Licenziare sanitari che rifiutano vaccino non è eccessivo”

“Non penso sia giusto imporre l'obbligo vaccinale a tutti, ma la vaccinazione per chi svolge una professione sanitaria è obbligatoria ed è sacrosanto che lo sia". Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, intervenuto durante la trasmissione The Breakfast Club, su Radio Capital, in merito al caso dei 20mila operatori sanitari piemontesi che rifiutano il vaccino. "Ogni lavoro ha obblighi che vanno rispettati – ha dichiarato -. Queste persone verranno prima segnalate, poi spostate verso altre mansioni, ultima ratio la sospensione. Il licenziamento non è eccessivo se non ci sono alternative. Se uno non vuole vaccinarsi e non accetta lo spostamento verso altre mansioni, non restano alternative al licenziamento", ha concluso Cirio.

04 Giugno 11:35 La Sardegna bianca aspira a zona verde Ue

Prosegue il calo della curva epidemiologica in Sardegna che resta stabilmente in zona bianca per la seconda settimana di fila. A confermarlo la bozza del consueto report Iss-Ministero della Salute per la cabina di regia che deve definire i colori delle regioni. L'Isola, nel periodo considerato  dati al 1 giugno  relativi alla settimana 24 maggio -30 maggio 2021) mostra un indice di trasmissibilità R(t) pari a 0.55, il secondo più basso d'Italia dopo il Molise (0.45) che è la prima regione verde d'Europa (meno di 25 casi per 100mila abitanti), secondo la nuova mappa stilata da Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Anche la Sardegna però aspira a questo riconoscimento, visto che nella settimana presa in considerazione dal report nazionale i casi accertati sono stati 197 (-24,5% rispetto alla rilevazione precedente) e la prima parziale stima sui 100mila abitanti registra una forbice tra gli 11 e i 12 casi, con un calo dei focolai dell'84%. Confermata la classificazione complessiva del rischio bassa e anche gli indici sotto soglia per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto da parte di pazienti Covid nei reparti di medicina (8%) e terapia intensiva (6%).

04 Giugno 11:22 Tar Lazio: legittima la decisione di differire da 21 a 35 giorni la seconda dose di Pfizer

È legittima la decisione di differire da 21 a 35 giorni la somministrazione della seconda dose del vaccino Pfizer utilizzato per la lotta al Covid-19. L’ha deciso il Tar del Lazio con due sentenze con le quali ha respinto due ricorsi proposti da due gruppi di cittadini laziali. Oggetto dell’impugnativa era soprattutto la nota della Regione Lazio del 10 maggio scorso, adottata a sua volta sulla base della circolare del Ministero della salute che ha recepito il verbale della Commissione Tecnico Scientifica del 30 aprile. Non è la prima volta che un Tribunale amministrativo si pronuncia sulle seconde dosi.

04 Giugno 11:09 In Puglia prime dosi a over 12 fragili: “Torniamo a vivere”

In Puglia somministrate le prime dosi di vaccino ani covid a over 12 fragili. Sono 500 in totale i 12-15enni che saranno vaccinati nel Policlinico e oggi tocca ai primi venti pazienti dell'oncoematologia pediatrica in trattamento chemioterapico. Dalla prossima settimana si proseguirà con i pazienti pediatrici affetti da malattie metaboliche, neurologiche, immunologiche e con quelli in cura nei reparti di pediatria, neuropsichiatria infantile e cardiologia. "In questi mesi ci siamo sentiti in prigione, abbiamo evitato qualsiasi occasione di contagio, dal taglio di capelli dal barbiere alla scuola e ai supermercati. Adesso speriamo di riprendere la nostra vita e magari di andare in vacanza" hanno spiegato i genitori dei primi ragazzini vaccinati

04 Giugno 11:04 Vaccini: Tar conferma legittimità del richiamo Pfizer a 35 giorni 

È legittima la decisione di differire da 21 a 35 giorni la somministrazione della seconda dose del vaccino Pfizer utilizzato per la lotta al Covid-19. Lo ha deciso il Tar del Lazio con due sentenze con le quali ha respinto due ricorsi proposti da due gruppi di cittadini laziali. I cittadini si erano apposti alle indicazioni della Regione Lazio del 10 maggio scorso, adottate sulla base della circolare del Ministero della salute che ha recepito il verbale della Commissione Tecnico Scientifica del 30 aprile.

04 Giugno 10:54 A Messina birra a 50 centesimi per i 18enni che si vaccinano in Fiera

Messina lancia la prima iniziativa all’hub in Fiera in occasione del via libera agli over 16. È stato infatti allestito uno spazio dedicato ad una birra artigianale “Made in Sicily”. Tutti i maggiorenni che si vaccineranno potranno anche acquistare una birra alla cifra simbolica di 50 centesimi: "Come già sperimentato ad esempio in Israele – ha detto il commissario straordinario di Messina Alberto Firenze – ospiteremo all’hub in Fiera, fino a domenica 6 giugno, uno spazio dedicato ad una birra artigianale. Da un lato sarà un modo per invogliare i ragazzi a vaccinarsi in un contesto giovanile, dall’altro per valorizzare i prodotti artigianali “Made in Sicily”. Ma soprattutto sarà un’occasione importante per educare i ragazzi a consumare bevande alcoliche in maniera responsabile e con moderazione".

04 Giugno 10:51 Ilaria Capua: “Contro il covid servono per almeno altri 2 mesi distanze e mascherine”

"Sono appena un paio di giorni che contiamo le vittime non più a tre cifre ma a due. Dobbiamo continuare con le misure attuali e per almeno due mesi e poi ne riparleremo” ha spiegato la virologa Ilaria Capua in una intervista a La Stampa invitando a continuare lungo la strada di vaccini ma senza abbandonare subito le misure anti contagio fin qui adottate.

04 Giugno 10:33 Magrini (Aifa): “Vaccino verosimilmente da ripetere ogni anno se varianti daranno preoccupazione”

"Verosimilmente" dovremo vaccinarci ogni anno contro il Covid "se le varianti daranno preoccupazione, con un semplice richiamo. Da qui l'idea non una terza dose, ma un vaccino che copra varianti". Lo ha detto il direttore generale dell'Aifa, Nicola Magrini, ospite di 24Mattino su Radio24. "Sono in corso di sviluppo i vaccini di seconda generazione per il prossimo inverno, non una terza dose, ma vaccini attivi contro le varianti".

04 Giugno 10:17 Scoperta in Veneto nuova variante argentina: è la prima volta in Italia

Per la prima volta in Italia è stata scoperta una nuova variante del Covid, la B.1.499, frequente soprattutto in Argentina. A farlo, come riportano le testate locali, è stato l'Istituto Zooprofilattico delle Venezie, con sede a Padova. La variante, ritenuta non particolarmente aggressiva, è stata trovata in un campione fornito dall'Ulss 3 Serenissima.

04 Giugno 09:44 In Italia nessuna Regione è a rischio Covid: i dati del monitoraggio Iss

Secondo i dati dl monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute, in Italia calano l’indice Rt (0.68), l’incidenza (ora a 32 casi ogni 100mila abitanti), i ricoveri in area medica e terapie intensive. Tutte le regioni sono a basso rischio Covid: entro metà giugno quasi tutte saranno in zona bianca.

04 Giugno 09:18 Monitoraggio Iss: l’Rt nazionale cala ancora a 0,68 

Cala ancora l'indice di contagio Rt: a livello nazionale che si attesta ora a 0,68, è quanto emerge dal nuovo monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità. Confermato dunque il trend positivo visto che è la quarta settimana consecutiva di calo, la scorsa settimana l'indice Rt si era attestato allo 0,72

04 Giugno 09:05 Le linee guida aggiornate dell’Iss sulla sanificazione delle superfici

Come sanificare superfici e ambienti interni non sanitari ai tempi del Covid-19? L’Iss ha aggiornato le linee guida, tenendo conto che stando alle attuali evidenze scientifiche il contatto con superfici contaminate è ritenuto una modalità di trasmissione del virus estremamente rara rispetto alla trasmissione aerea: fondamentali ricambio d’aria e ventilazione.

04 Giugno 08:58 Come potrebbe avvenire la somministrazione dei vaccini in vacanza

La somministrazione della seconda dose del vaccino in vacanza sarà riservata solamente a poche eccezioni, per esempio quelle riguardanti i fuori sede e i lavoratori stagionali: sembra essere questa la linea che prevarrà per l'estate. Allo stesso tempo, però, le Regioni garantiranno una maggiore flessibilità sulla data dell'appuntamento per la seconda dose, permettendo così una più semplice organizzazione delle vacanze.

04 Giugno 08:54 Dal 9 giugno via libera all’ingresso in Francia di tutti gli europei vaccinati

Dal 9 giugno sarà consentito in Francia l'ingresso a tutti i cittadini europei vaccinati contro il Coronavirus. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti francese Jean-Baptiste Djebbari precisando che non sarà più necessario effettuare un tampone.

04 Giugno 08:44 Regno Unito, paura per la variante indiana: in crescita ricoveri e terapie intensive

Tornano a salire i casi covid nel Regno Unito ma a preoccupare sono i ricoveri in aumento e i contagi da variante indiana. Secondo i dati preliminari raccolti dal Public Health England, infatti, la variante denominata Delta dall’Oms non solo è più contagiosa ma ha maggiori probabilità di portare a ricoveri ospedalieri.

04 Giugno 08:35 Covid in India, 132.364 nuovi casi in 24 ore e 2.713

È salito a 28.574.350 il totale delle persone contagiate in India dal coronavirus. Sono i dati dei casi aggiornati del ministero della Sanità di Nuova Delhi, con un aumento di 132.364 contagi rispetto al giorno precedente. Si tratta dell’aumento dei contagi minore delle ultime otto settimane. Sono invece 340.792 le persone che hanno perso la vita per complicanze, 2.713 nelle ultime 24 ore. Le autorità sanitarie indiane riferiscono inoltre che, dall’avvio della campagna vaccinale a gennaio, sono state somministrate 224 milioni di dosi.

04 Giugno 08:22 Record di morti in Colombia da inizio pandemia: 545 decessi in 24 ore

La Colombia ha confermato 545 morti per Covid-19 nelle ultime 24 ore, registrando il suo record di vittime dall'inizio dell'epidemia. Il Paese ha superato inoltre la soglia dei 90mila decessi correlati al Covid. Nel suo ultimo rapporto sulla pandemia, il ministero della Salute ha affermato che il bilancio delle vittime dall'inizio della pandemia nel marzo 2020 è di 90.353, mentre i contagi hanno superato i 3,4 milioni, dopo il record di 28.624 casi nelle ultime 24 ore.

04 Giugno 08:18 Il Giappone dona 1,24 milioni di dosi di vaccino Covid AstraZeneca a Taiwan

Oggi il Giappone consegnerà a Taiwan 1,24 milioni di dosi del vaccino contro il Coronavirus di AstraZeneca. Le dosi saranno cedute gratuitamente, ha affermato il ministro degli Esteri Toshimitsu Motegi. Il gesto permetterà di raddoppiare la disponibilità di vaccini sull’isola. Taiwan sta combattendo un picco di infezioni domestiche ma ha vaccinato solo il 3% circa della sua popolazione. Il Giappone ha pianificato di procurarsi più di 300 milioni di dosi di vaccini contro il coronavirus da Pfizer, Moderna e AstraZeneca, più che sufficienti per coprire l’intera popolazione.

04 Giugno 08:03 Coronavirus in Campania, la situazione aggiornata al 4 giugno

Sono 218 i nuovi casi positivi al Covid-19 in Campania su 5.692 tamponi molecolari esaminati, con un tasso di positività del 3,82%, altri 8 morti. Open weekend delle vaccinazioni con Pfizer all’Asl Napoli 1 e drive in per non deambulanti al Frullone. Il governatore De Luca: “Napoli vaccinata entro luglio. A settembre si riapre tutto”.

04 Giugno 07:56 Crisanti: “Voglio essere ricordato come persona prudente, non ottimista o pessimista”

Secondo Andrea Crisanti, microbiologo dell'Università di Padova, nonostante in un mese l'Italia abbia fatto registrare 7000 morti Covid, un "numero fantastico, abbiamo preso un rischio inutile con le riaperture di aprile. L’Inghilterra aveva indicato la strada da seguire: oggi ha 2-5 morti, noi ne abbiamo 70. Voglio essere ricordato come persona prudente, non pessimista o ottimista".

04 Giugno 07:47 Quali sono le quattro Regioni che si avviano verso la zona bianca

Il monitoraggio settimanale di oggi e le conseguenti ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza, dovrebbero sancire il cambio di colore e il passaggio in zona bianca per quattro Regioni: Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto. Si aggiungono a Friuli-Venezia Giulia, Molise e Sardegna, mentre tutto il resto d’Italia rimane in zona gialla.

04 Giugno 07:28 Origine del Covid, appello di Fauci: “Cina dia cartelle cliniche da laboratorio di Wuhan”

L'epidemiologo Anthony Fauci, ai vertice della task-force presidenziale Usa sul Covid-19, ha lanciato un appello alla Cina affinché fornisca le cartelle cliniche di alcuni impiegati del Wuhan Institute of Virology, che potrebbero contribuire a chiarire il dibattito possibile "fuga" dal laboratorio della città cinese del Coronavirus, responsabile della pandemia in corso. "Vorrei vedere le cartelle cliniche delle tre persone che si sono ammalate nel 2019″, ha detto Fauci al Financial Times, "si sono davvero ammalate? E di cosa?", riferendosi alla notizia contenuta in un dossier dell'Intelligence Usa, riferita dal Wall Street Journal, secondo cui tre virologi del laboratorio di Wuhan avrebbero manifestato sintomi simili al Covid già a novembre 2019, quindi due mesi prima l'individuazione del primo caso ufficiale.

04 Giugno 07:23 Bollettino vaccini, finora somministrate in Italia 36.195.574 dosi

Sono 36.195.574 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, il 90,2% del totale di quelle consegnate, che sono finora 40.122.659. Nel dettaglio, 27.733.972 Pfizer-BioNTech, 3.735.557 Moderna, 7.426.880 Vaxzevria (AstraZeneca) e 1.226.250 Janssen (J&J). E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 21:07 di stasera Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 12.508.107, il 23,06% della popolazione over 12.

04 Giugno 07:21 Le ultime notizie sul coronavirus Covid-19 di oggi, venerdì 4 giugno

Aggiornamenti sull'emergenza Coronavirus in Italia e nel mondo. Nel nostro Paese nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.968 nuovi casi, per la seconda volta in una settimana sotto i duemila, su 97.633 test effettuatati. È quanto emerge dal bollettino di ieri del Ministero della Salute. Il tasso di positività è al 2%, 59 le vittime, meno di 100 da sei giorni. Cala ancora la pressione sugli ospedali. Di seguito, i numeri Regione per Regione:

  • Lombardia: +277
  • Veneto: +63
  • Campania: +218
  • Emilia-Romagna: +232
  • Piemonte: +219
  • Lazio: +196
  • Puglia: +44
  • Toscana: +186
  • Sicilia: +254
  • Friuli-Venezia Giulia: +6
  • Liguria: +30
  • Marche: +35
  • Abruzzo: +10
  • P.A. Bolzano: +28
  • Calabria: +104
  • Sardegna: +33
  • Umbria: +6
  • P.A. Trento: +19
  • Basilicata: +3
  • Molise: +3
  • Valle d'Aosta: +2

Atteso oggi il nuovo monitoraggio Iss. Altre 4 Regioni si avviano verso la zona bianca: si tratta di Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto. La conferma arriverà nelle prossime ore con l'ordinanza del Ministro Speranza. Dal 7 giugno coprifuoco spostato a mezzanotte in zona gialla. Governo e Regioni avrebbero trovato un'intesa sulle tavolate al ristorante all'aperto senza limiti, mentre resterebbe un limite di 6 commensali per i tavoli al chiuso. Vaccini, finora somministrate 36.392.761 dosi mentre sono 12.562.464, il 23,16% della popolazione over 12, ha completato il ciclo vaccinale. Aperte le prenotazioni per tutti senza fasce d'età nella maggior parte delle Regioni.

Nel mondo 172.026.069 casi e 3.698.663 morti. In Giappone sì alle Olimpiadi in programma tra meno di 50 giorni nonostante l'aumento dei contagi, in India continua a calare la curva epidemiologica.