Coronavirus
4 Giugno 2021
18:49

Come stanno andando le vaccinazioni in Italia rispetto agli altri Paesi europei

Come sta andando la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 in Italia rispetto agli altri paesi europei? Meglio di noi fanno Cipro, Germania, Lituania, Danimarca, Spagna e Belgio. Nel complesso dell’Unione Europea al 3 giugno erano state somministrate 260.527.170 dosi, mentre le persone completamente immunizzate erano 87.727.550.
A cura di Davide Falcioni
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

A che punto è la campagna vaccinale in Italia? E come sta andando il nostro paese rispetto al resto d'Europa? I dati, prima di tutto: stando a quanto riferisce il sito dedicato della Presidenza del Consiglio alle 17 di oggi – 4 giugno – le dosi di vaccino somministrate sono state 36.600.798, mentre 12.622.492 persone hanno ricevuto anche la seconda dose e completato il ciclo vaccinale, pari al 23,27 % della popolazione over 12. Nella fascia degli over 80 oltre 82 per cento della platea è stata immunizzata, il 36% nella fascia 70-79 anni, il 29% in quella 60-69, il 19% in quella 50-59 anni. Il vaccino sviluppato e prodotto da Pfizer – BionTech è di gran lunga quello più utilizzato con 27.733.972 dosi; seguono AstraZeneca (7.426.880), Moderna (3.735.557) e Johnson & Johnson (1.226.250).

Quali sono i paesi europei che stanno vaccinando di più rispetto alla popolazione

La campagna vaccinale non sta procedendo spedita soltanto in Italia ma anche nel resto d'Europa. Alla data del 3 giugno, infatti, le dosi somministrate nei paesi dell'Unione Europea erano 260.527.170 mentre le persone completamente immunizzate 87.727.550. In rapporto alla popolazione residente il paese che sta vaccinando di più è Cipro con 632.437 dosi somministrate, pari a 72,2 dosi su 100 abitanti. Segue la Germania con 53.404.798 (63,74 dosi su 100 abitanti), poi è la volta della Lituania con 1.734.236 (63,71 dosi su 100 abitanti), Danimarca con  3.557.425 (61,42 dosi su 100 abitanti), Spagna con 28.182.345 (60,28 dosi su 100 abitanti), Belgio con 6.984.494 (60,27 dosi su 100 abitanti), quindi l'Italia, che nel "ranking" europeo è il settimo paese. Peggio di noi fanno Austria, Portogallo, Lussemburgo, paesi Bassi, Grecia, Francia e Polonia.

25950 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni