508 CONDIVISIONI
23 Novembre 2021
08:15

Rimini, sgozzato alla fermata del bus con un punteruolo: chi era il 74enne Galileo Landicho

Galileo Landicho aveva 74 anni lavorava come giardiniere per un imprenditore a Rimini. Secondo gli amici, Landicho non aveva nemici o problemi con la giustizia. Ancora in fuga il killer.
A cura di Gabriella Mazzeo
508 CONDIVISIONI
Galileo Landicho, foto da Facebook
Galileo Landicho, foto da Facebook

Galileo Landicho aveva 74 anni e viveva solo in un appartamento a Villa Verucchio, Rimini. Nella giornata di domenica scorsa l'uomo è stato ucciso mentre aspettava il bus con un fendente che gli ha reciso la giugulare. Chi lo conosceva parla di una persona mite che mai aveva avuto problemi con la giustizia da quando viveva in Italia: il 74enne era arrivato nel Paese ormai 34 anni fa, dopo aver lasciato la moglie e la figlia. A Rimini aveva lavorato come scaricatore di frutta e verdura fino a quando aveva conosciuto un imprenditore di Valmarecchia che lo aveva assunto come giardiniere mettendo a sua disposizione un appartamento. Diciotto anni trascorsi accanto al professionista, poi la tragica morte avvenuta pochi giorni fa alla fermata dell'autobus. "Era una persona molto riservata, ma anche diligente e scrupolosa" dice il datore di lavoro che ha vissuto con lui per diciotto anni.

Landicho era solito andare a messa tutte le domeniche, poi si fermava a Rimini per un pranzo con alcuni connazionali. Conduceva una vita molto regolare e frequentava quasi esclusivamente membri della comunità filippina con i quali organizzava spesso feste e cene. Aveva molti parenti sparsi tra Milano, Roma e Sanremo e gli unici viaggi che faceva, sempre secondo quanto racconta il datore di lavoro, erano quelli per andare a trovarli. Secondo gli amici di sempre, il 74enne non aveva alcun nemico. Non aveva mai voluto problemi e le poche persone che frequentava provavano per lui un grande affetto.

Per il momento le forze dell'ordine non escludono alcuna pista, dal regolamento di conti fino al tentativo di rapina. Il 74enne è stato colto di sorpresa mentre era di spalle in attesa dell'autobus. Un taglio netto alla gola che ha fatto accasciare a terra la vittima, poi il killer si è allontanato in bicicletta verso la spiaggia. Attualmente l'uomo risulta ancora in fuga. Un testimone ha raccontato agli inquirenti di aver visto un uomo vestito di nero cogliere di sorpresa Landicho con un'arma. Dopo averlo ferito mortalmente con un punteruolo, almeno secondo quanto riportato nelle testimonianze, il killer misterioso si è allontanato e si è reso irreperibile.

508 CONDIVISIONI
Galileo Landicho sgozzato alla fermata del bus a Rimini, fermato un 51enne: "Importunava mia moglie"
Galileo Landicho sgozzato alla fermata del bus a Rimini, fermato un 51enne: "Importunava mia moglie"
Previsioni meteo 28 dicembre, ancora instabilità al sud, ma da domani tornerà a splendere il sole
Previsioni meteo 28 dicembre, ancora instabilità al sud, ma da domani tornerà a splendere il sole
Glutine oltre i limiti, pasta richiamata dal mercato per rischio chimico
Glutine oltre i limiti, pasta richiamata dal mercato per rischio chimico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni