Tragedia nel cuore della notte a Modena. Al civico 138 di via Stanislao Cannizzaro, poco fuori dal centro, si è sviluppato un incendio: il rogo è divampato in un’abitazione al piano terra di una palazzina e un uomo di 54 anni è morto carbonizzato nella sua camera da letto.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti intorno alle ore 00.15 e hanno immediatamente fatto irruzione nell'edificio per domare le fiamme, ma soprattutto per evacuare le persone che si trovavano all'interno. Sono state portate in salvo una anziana – madre della vittima – e la sua badante che si trovavano al primo piano. A dare l’allarme è stata proprio la donna che si prende cura dell’anziana: dormendo al piano superiore, ha avvertito l’odore pungente del fumo e ha chiamato i soccorsi. Purtroppo non c'è stato nulla da fare per il 54enne, il cui corpo è stato rinvenuto nella camera da letto al piano inferiore dopo che l’incendio era stato estinto. Sul posto oltre ai sanitari del 118 e ai pompieri, anche il magistrato di turno e la polizia di Stato

Ancora non certe le cause dell'incendio, per quanto sembra essere escluso un fattore doloso esterno. Per quanto riguarda le generalità del 54enne, non sono state ancora diffuse dalla polizia. Si attendono sviluppi ulteriori nelle prossime ore.