Elezioni Comunali Trieste 2016

Il voto del 5 giugno riguarda anche la città di Trieste, con l’eventuale turno di ballottaggio che è previsto per il 19 giugno. Gli elettori saranno dunque chiamati a scegliere il Sindaco per i prossimi 5 anni.

Al voto andranno tutti i cittadini aventi diritto al voto che abbiano compiuto 18 anni che dovranno presentare ai seggi un documento di identità valido e la tessera elettorale (con gli uffici elettorali resteranno aperti anche durante i giorni delle elezioni amministrative).

L’eventuale ballottaggio, che come ben saprete è previsto per tutti i comuni con oltre 15,000 abitanti nel caso in cui nessuno dei canditati in lizza riuscisse ad ottenere la maggioranza assoluta dei voti validi, vedrà di nuovo gli elettori recarsi alle urne il 19 giugno per scegliere il Sindaco per i successivi 5 anni.

In questa sezione puoi trovare numerosi articoli di approfondimento sulle elezioni comunali di Trieste del 5 giugno, con sondaggi, anticipazioni, spunti e reportage dalla campagna elettorale di partiti e candidati e soprattutto i risultati in tempo reale delle elezioni comunali e provinciali che vedranno alle urne circa 13 milioni di italiani.

Ballottaggio a Trieste: secondo i dati parziali prevale Roberto Cosolini
Elezioni comunali Trieste 2011: avanti Cosolini, male la Lega Nord
Candidati sindaco di Trieste: 23 liste per undici aspiranti primi cittadino
Roberto Antonione, il candidato sindaco di Trieste che capovolge il centrodestra: Pdl, Fli e Udc contro la Lega
Roberto Consolini, il candidato sindaco di Trieste che unisce il centrosinistra
Massimo Fedriga, la Lega Nord presenta il suo candidato sindaco di Trieste
Roberto Antonione, il deputato-candidato sindaco di Trieste per il Pdl
Provinciali 2011: a Trieste una sfida all’ultimo voto
Elezioni, l’elenco dei comuni al voto il 15 e 16 maggio: FRIULI VENEZIA GIULIA