166 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Elezioni regionali 2024

Elezioni Sardegna 2024, i risultati definitivi: Alessandra Todde vince con il 45,3% delle preferenze, Truzzu secondo con il 45%

166 CONDIVISIONI

In diretta i risultati delle elezioni in Sardegna 2024: dopo un testa a testa durato fino alla fine alle regionali sarde Alessandra Todde, candidata del campo largo a trazione Pd-M5s, vince imponendosi sul candidato del centrodestra Paolo Truzzu. Todde supera Truzzu di appena qualche decimo di punto percentuale. Renato Soru con la Coalizione sarda è staccato all'8,5% e l'indipendente Lucia Chessa all'1%.

Elezioni in Sardegna 2024, ultime news in diretta sui risultati:

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
23:54

Con Todde presidente per la prima volta il M5s governa una Regione

Con la vittoria di Alessandra Todde alle elezioni regionali in Sardegna, per la prima volta il Movimento Cinque Stelle assume la guida di una Regione. E per la prima volta il campo largo di Pd e M5s vince in una tornata regionale.

A cura di Annalisa Girardi
23:49

Alessandra Todde vince le elezioni regionali in Sardegna

Con uno scarto minimo su Paolo Truzzu, Alessandra Todde ha vinto le elezioni regionali in Sardegna.

A cura di Annalisa Girardi
23:20

Sono state scrutinate 1718 sezioni su 1844

Sono state scrutinate 1718 sezioni su 1844: Alessandra Todde è in vantaggio con 310.253 voti contro i 308.274 di Paolo Truzzu.

A cura di Annalisa Girardi
22:57

Si assottiglia il vantaggio di Todde su Truzzu

Col 45,2% dei voti Alessandra Todde continua a guidare la corsa per la presidenza della Regione Sardegna. ;a Paolo Truzzu è appena al 45,1%. Prosegue, dunque, il testa a testa tra la deputata M5s e il sindaco di Cagliari, esponente FdI. Sono state scrutinate 1.664 sezioni su 1.844.

A cura di Annalisa Girardi
22:55

In alcuni Comuni della Sardegna si andrà al riconteggio dei voti

In alcuni Comuni della Sardegna si andrà al riconteggio dei voti in Corte d'appello. Lo annuncia il deputato di Fratelli d'Italia, Gianni Lampis. "Nelle prossime ore occorrerà essere pazienti, ma soprattutto prudenti. Noi lo siamo stati in tutte queste ore e fin dal primo momento. Riteniamo che 1.100 voti di distacco, a fronte di circa 190mila voti ancora da scrutinare, possano essere un numero che potrebbe essere recuperato dalla coalizione del centrodestra e dal candidato presidente Paolo Truzzu", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
22:33

Ci sono poco più di 2mila voti di differenza tra Todde e Truzzu

Quando sono state scrutinate 1622 sezioni su 1844, Alessandra Todde raccoglie 289.657 voti (45,3%). Paolo Truzzu ha 287.440 consensi (45%). A questo punto la differenza è di 2.217 voti.

A cura di Annalisa Girardi
22:11

Todde in vantaggio su Truzzu dello 0,4 %

È testa a testa fino alla fine per la sfida delle regionali in Sardegna: con l'86% delle sezioni scrutinate (1586 su 1844), l'esponente M5s resta davanti con il 45,4%, mentre il sindaco di Cagliari è al 45%: li separano circa 3mila voti.

A cura di Annalisa Girardi
22:08

Il voto disgiunto penalizza Truzzu: il totale delle liste che lo sostengono tocca quasi il 50%

Il voto disgiunto alle elezioni regionali in Sardegna premia Alessandra Todde a scapito di Paolo Truzzu. Il candidato del centrodestra è al 45%, ma la somma dei voti della coalizione al 48,9%, mentre la somma delle liste di Todde si ferma invece al 42,7%, nonostante le preferenze per lei siano al centro 45,4%.

A cura di Annalisa Girardi
21:46

Come procede lo scrutinio dei voti in Sardegna

Col 45,3% dei voti Alessandra Todde continua a guidare la corsa per la presidenza della Regione Sardegna. Ma il vantaggio si accorci: Paolo Truzzu è al 45,1%. Sono state scrutinate 1.546 sezioni su 1.844.

A cura di Annalisa Girardi
21:41

Chi sta vincendo tra i partiti alle elezioni regionali in Sardegna

Con oltre il 70% di sezioni scrutinate, si consolidano anche i risultati delle singole liste a livello regionale. Allo stato attuale il Partito democratico è il primo partito con il 14,2%, seguito da Fratelli d'Italia col 13,8%, quindi M5s al 7,7%, Forza Italia al 7% e la Lega al 3,7%. Il Partito sardo d'Azione, movimento del governatore uscente non ricandidato Christian Solinas, è al 5,5%.

A cura di Annalisa Girardi
21:16

La candidata del campo largo in vantaggio per 3mila voti

Lo scrutinio non è ancora terminato, ma mancano meno di 400 sezioni. Alessandra Todde col suo 45,5% è davanti di mezzo punto su Paolo Truzzu, al 45%. Una differenza di circa 3mila voti.

A cura di Annalisa Girardi
20:59

Soru: "Ho perso, ne prendo atto e faccio gli auguri a Todde"

Se il trend in crescita del campo largo a trazione M5s-Pd dovesse essere confermato "ne approfitto per fare i migliori auguri ad Alessandra Todde, e a tutta la Sardegna perché possano superare il mal governo piuttosto disastroso di questi ultimi cinque anni e possano davvero fare bene per la nostra regione". Lo ha detto Renato Soru, candidato governatore della Coalizione sarda, sostenuta dai centristi. Per poi aggiungere: "Non nascondo la delusione profonda – ha aggiunto l'ex segretario del Pd sardo – perché tutti i dati che avevamo sia dai sondaggi che dalla percezione, evidentemente sbagliata, ci lasciavano intravedere un esito diverso. Però questo è quanto, questa è la voce vera della Sardegna e quindi ne prendo atto".

A cura di Annalisa Girardi
20:56

Alessandra Todde verso la vittoria alle regionali in Sardegna

Immagine

Lo spoglio non è ancora terminato, ma Alessandra Todde consolida il suo vantaggio su Paolo Truzzu e va verso la vittoria alle elezioni regionali in Sardegna. La candidata del centrosinistra incrementa dello 0,6% (cioè circa tremila voti) il suo vantaggio, raggiungendo il 45,6%, mentre il sindaco di Cagliari scende al 45%. Attualmente sono state scrutinate 1413 sezioni su 1844, il 76,6%.

A cura di Annalisa Girardi
20:45

Todde in testa a Cagliari, Sassari, e Nuoro. Truzzu a Oristano e Olbia

Alessandra Todde è in vantaggio a Cagliari, dove in 158 sezioni su 173 la deputata del M5s supera il 50%, mentre Paolo Truzzu si ferma al 38,29%. Chiaro anche il dato a Nuoro, attualmente a 53,8% per Todde contro 32,8% di Truzzu. La candidata del campo largo è in vantaggio anche a Sassari, mentre quello del centrodestra è in testa a Oristano e Olbia.

A cura di Annalisa Girardi
20:27

Tajani: "Parleremo quando ci saranno i risultati definitivi, nel governo non cambia nulla comunque"

"Quando ci saranno i risultati definitivi parleremo, andiamo avanti per vincere in Abruzzo e in Basilicata". Lo ha detto Antonio Tajani, lasciando Palazzo Chigi e rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano del voto alle Regionali in Sardegna. E a chi in particolare gli chiedeva se cambieranno gli equilibri nella maggioranza visto che Forza Italia sta doppiando la Lega, il leader di Fi ha detto: "Non cambia nulla, in Italia c'è il vizio che per elezioni di un comune… Ma cosa cambia… Siamo tutti calmissimi, nessuno è nervoso, siamo serafici".

A cura di Annalisa Girardi
20:24

Mancano circa 500 sezioni alla fine dello spoglio, Todde in testa con un vantaggio delle 0,3%

Mancano poco più di 500 sezioni per terminare lo spoglio delle schede elettorali in Sardegna e Alessandra Todde continua a essere in testa, anche se di pochissimo: secondo i dati caricati sul portale regionale – su 1321 sezioni scrutinate su 1844 (il 71,6%) – la candidata del centrosinistra è davanti con il 45,5%, mentre lPaolo Truzzu è al 45,2%.

A cura di Annalisa Girardi
20:18

Paolo Truzzu, candidato del centrodestra e sindaco di Cagliari, ha perso con distacco nella sua città

Paolo Truzzu, candidato del centrodestra e anche sindaco di Cagliari, ha registrato un risultato decisamente negativo nella sua città. Lo scrutinio non è ancora completo, ma i dati ufficiali pubblicati sul sito del Comune riguardano 159 sezioni su 173, e quindi sono piuttosto affidabili. Alessandra Todde, candidata del campo largo, finora ha ottenuto il 53,1% dei voti. Truzzu, invece, si è fermato appena al 34,6%, con un distacco di quasi venti punti.

A cura di Luca Pons
20:04

Più ottimista l'ufficio elettorale sardo: i risultati arriveranno entro mezzanotte

Il Servizio elettorale della Regione Sardegna ha fatto sapere che i risultati completi dovrebbero arrivare entro mezzanotte. Una prima stima parlava delle quattro di mattina, ma nel corso della serata c'è stata un'accelerata da parte soprattutto dei Comuni più grandi nel caricare i dati ufficiali. Dovrebbe essere noto già stasera, quindi, chi guiderà la Regione nei prossimi cinque anni.

A cura di Luca Pons
19:48

Todde ancora in vantaggio su Truzzu, c'è meno di mezzo punto di distacco

Regge ancora il vantaggio di Alessandra Todde (campo largo) rispetto al candidato del centrodestra Paolo Truzzu. Todde, con oltre 1.300 sezioni scrutinate, è al 45,5% dei voti totali, mentre Truzzu è sceso al 45,2%. Il distacco, quindi, è ancora di pochi decimi percentuali, mentre mancano quasi 600 sezioni da scrutinare.

A cura di Luca Pons
19:16

Todde passa in testa e supera Truzzu, è al 45,5% dei voti quando manca un terzo delle sezioni

Alessandra Todde è al 45,5% dei voti totali, mentre Paolo Truzzu è al 45,1%. Il contro-sorpasso della candidata del campo largo su quello del centrodestra è arrivato proprio quando lo scrutinio arriva esattamente ai due terzi del totale. Si parla comunque di un vantaggio di meno di 2mila voti: con oltre 600 sezioni ancora da registrare, c'è ancora margine perché chiunque dei due candidati possa vincere.

A cura di Luca Pons
19:12

L'ufficio elettorale sardo dice che il risultato finale potrebbero arrivare alle quattro di mattina

"Il sistema funziona regolarmente se i Comuni caricano i dati", ha precisato Sergio Loddo, direttore del servizio di statistica elettorale per la Regione Sardegna, rispondendo alle polemiche provenienti dallo staff di Alessandra Todde sul caricamento troppo lento dei dati delle grandi città. La previsione fatta da Loddo, per quanto riguarda la conclusione dello spoglio, è che con questo ritmo si arriverà a terminare tra le quattro e le cinque del mattino. Si tratta comunque di una stima, che potrebbe anche cambiare se la velocità dei seggi aumenterà.

A cura di Luca Pons
18:57

Todde e Truzzu in parità, i due candidati presidente sono al 45,3%

Alessandra Todde (campo largo) ha raggiunto il 45,3% dei voti, lo stesso dato di Paolo Truzzu (centrodestra). Si è esaurito così, per adesso, il vantaggio di Truzzu, che fino a poche ore fa aveva circa tre punti di distacco. Le sezioni scrutinate sono 1.139 su 1.844.

A cura di Luca Pons
18:32

Mille sezioni scrutinate, Todde è in rimonta: meno di un punto di differenza con Truzzu

Si conferma un'elezione con un risultato difficile da prevedere: lo scrutinio ha raggiunto i 1002 seggi su 1.844, e il distacco tra i due candidati in testa è di meno di un punto. Alessandra Todde (campo largo) è al 45%, mentre Paolo Truzzu (centrodestra) è al 45,7%. Molto più indietro c'è Renato Soru con l'8,4%, poi Lucia Chessa con lo 0,9%.

A cura di Luca Pons
18:20

Lo staff di Todde denuncia: "Regione non carica i dati delle grandi città, strategia di comunicazione"

Secondo lo staff di Alessandra Todde, il ritardo del sito della Regione a caricare i risultati ufficiali dei grandi Comuni – dove la candidata del campo largo è in forte vantaggio – sarebbe parte di una "strategia di comunicazione ben precisa". L'intenzione sarebbe quella di non rendere chiaro il fatto che Todde sarebbe favorita per la vittoria. Al momento, il portale ufficiale della Regione riporta poco meno di mille seggi scrutinati e uno svantaggio di circa mezzo punto per Todde rispetto a Truzzu.

A cura di Luca Pons
18:06

A metà scrutinio Todde è indietro, ma mancano molte sezioni in cui è in vantaggio

È ancora troppo presto per capire come finirà lo spoglio in Sardegna, ma le informazioni sono queste: sono scrutinate 918 sezioni su 1844 (circa la metà) e il distacco tra Alessandra Todde e Paolo Truzzu è di un punto e mezzo: la candidata del campo largo è al 44,6%, il candidato del centrodestra al 46,1%. Allo stesso tempo, però, il sito della Regione non ha ancora registrato i risultati di alcuni dei Comuni più popolosi. A Cagliari sono a 135 sezioni scrutinate e la Regione ne registra solo 74, a Sassari sono a 104 e la Regione ne segna 38. In entrambe le città Todde risulta fortemente in vantaggio, con il 53% dei voti circa.

A cura di Luca Pons
17:47

Anche Elly Schlein va in Sardegna: è sullo stesso volo di Conte

Anche la segretaria del Partito democratico Elly Schlein sta partendo per Cagliari. Stando a fonti di agenzia, la leader dem si trova sullo stesso volo di Giuseppe Conte. I due seguiranno le ultime fasi dello spoglio – presumibilmente – con il comitato che ha appoggiato la candidata Alessandra Todde. Lo scrutinio ha raggiunto le 800 schede e potrebbero passare ancora diverse ore prima di avere un risultato, ma per il momento Todde resta in corsa con il 44,3% dei voti, contro il 46,6% di Paolo Truzzu (centrodestra).

A cura di Luca Pons
17:35

Giuseppe Conte vola a Cagliari: "Todde merita il nostro abbraccio"

"Sono in partenza, comunque vada voglio abbracciare la nostra Alessandra Todde". Lo ha detto Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 stelle all'Ansa: "Non erano tanti quelli che immaginavano una sfida così aperta in Sardegna. Si va al fotofinish, il risultato è sul filo di lana e può essere deciso da una manciata di voti. Che si vinca o che si perda, però, sarà stato comunque un risultato straordinario. Alessandra Todde merita l'abbraccio di tutta la nostra comunità per il gran lavoro fatto".

A cura di Luca Pons
17:20

Il distacco Todde-Truzzu si riduce a due punti mentre si avvicina la metà dello spoglio

Sono state scrutinate 773 sezioni su 1.844, stando al sito ufficiale della Regione. In realtà, i siti di diversi Comuni riportano già informazioni più avanzate: ad esempio, quello di Sassari (la seconda città più popolosa in Sardegna) riporta 97 sezioni scrutinate e Todde in vantaggio con il 53% dei voti, mentre la Regione non ne riporta nessuna. In ogni caso, si avvicina anche nel calcolo ufficiale la metà del conteggio. In questo momento, il sito regionale riporta un distacco di poco più di due punti: Alessandra Todde (campo largo) è al 44,3%, mentre Paolo Truzzu (centrodestra) al 46,5%.

A cura di Luca Pons
17:04

Quali partiti stanno prendendo più voti alle regionali in Sardegna

Mentre lo scontro sui candidati presidente vede un testa a testa tra Alessandra Todde (campo largo, al 43,9%r) e Paolo Truzzu (centrodestra, al 47,4%), anche i partiti si stanno contendendo il primato. Al momento, con poco meno di 700 seggi scrutinati, Fratelli d'Italia è avanti con il 14,3% del totale, mentre subito dietro c'è il Partito democratico con il 13,7%. Nel centrodestra segue Forza Italia (8,5%) e poi i Riformatori (7,1%), mentre la Lega è sotto il 4%. Nel campo largo, invece, al secondo posto c'è il Movimento 5 stelle con l'8%.

A cura di Luca Pons
16:50

Più di 600 sezioni scrutinate, Todde resta in svantaggio

Quando siamo a un terzo dello scrutinio (642 sezioni su 1844), Alessandra Todde è al 43,8% dei voti mentre Paolo Truzzu è al 47,4%. Il vantaggio di circa tre punti resiste, per il momento, ma non è abbastanza per capire come andrà a finire la contesa elettorale. Lo scrutinio sembra essere diventato più rapido nelle ultime ore, ma devono ancora essere completate circa 1.200 sezioni – stando al sito ufficiale della Regione – di cui oltre 450 a Cagliari.

A cura di Luca Pons
166 CONDIVISIONI
92 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views