7.644 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
6 Febbraio 2022
8:48

Perché Achille Lauro nella finale di Sanremo si è esibito con un bicchiere in mano

Achille Lauro ha preso ancora una volta parte al Festival di Sanremo: in questa 72esima edizione ha presentato il brano inedito “Domenica”. Per la finale ha sfoggiato un elegantissimo completo rosa candy ma la cosa particolare è che tra le mani stringeva un bicchiere di Martini: perché lo ha fatto?
A cura di Valeria Paglionico
7.644 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Achille Lauro è stato uno dei grandi protagonisti della sua 72esima edizione del Festival di Sanremo: è tornato per la quarta volta sul palco dell'Ariston, ha ricoperto i panni di Big in gara presentando il brano Domenica ed è riuscito ancora a sorprendere con le sue performance dirompenti e fuori dagli schemi. Sebbene si sia ormai lasciato alle spalle i travestimenti e le tutine di paillettes degli scorsi anni, è riuscito lo stesso ad attirare tutti i riflettori su di sé dando spazio all'essenzialità. Petto e piedi nudi, camicie trasparenti che lasciavano i tatuaggi in mostra, completi candidi e angelici: il cantante è stato capace di provocare anche senza i "fuochi d'artificio". È stato però durante la finale che ha letteralmente spopolato in fatto di eleganza, anche se la cosa che tutti si chiedono è: perché ha portato un bicchiere di Martini sul palco?

Achille Lauro in rosa per la finale

Dopo il "nude look", il total black e il bianco candito delle prime serate, per la finale di Sanremo Achille Lauro ha scelto il rosa. Ha dimostrato di essere il paladino della moda genderless indossando un completo rosa candy firmato Gucci, un modello con pantaloni classici e giacca monopetto col bavero di raso e con un maxi fiore rosso all'occhiello (dettaglio che gli ha fatto guadagnare 10 punti al Fantasanremo). Ha poi coordinato il tutto a un panciotto doppiopetto in tinta e a una camicia bianca. Ancora una volta niente scarpe, mentre i gioielli scintillanti e preziosi non sono mancati: il cantante è infatti tornato a sfoggiare i bracciali e la collana della collezione Serpenti di Bvlgari, anche se in una versione differente, ovvero in oro bianco e diamanti.

Achille Luro alza la coppa al cielo sul palco
Achille Luro alza la coppa al cielo sul palco

Achille Lauro, il significato del bicchiere portato sul palco

Al di là del completo dalle tinte genderless, dei piedi nudi e degli accessori preziosi, c'è stato un altro dettaglio che ha attirato le attenzioni del pubblico: fin da quando è apparso sulla scalinata dell'Ariston Achille Lauro ha tenuto tra le mani un bicchiere (pieno) di Martini e addirittura nel corso della performance non ha esitato a concedersi qualche sorsetto. La prima cosa che viene in mente è che sia stata una delle trovate per guadagnare punti al Fantasanremo ma in realtà il gioco non c'entra nulla. In molti hanno pensato che si trattasse di un riferimento ai primi concerti dopo il successo di Rolls Roys, dove si presentava spesso sul palco con una coppa tra le mani. La verità è però ben diversa: Lauro semplicemente è stato scelto come testimonial di un noto brand di vodka di lusso e, dopo aver taggato il marchio nelle sue foto social in completo rosa e drink tra le mani, ha pensato bene di portare il bicchiere anche sul palco. Insomma, nessuna provocazione, nessun gesto dissacrante: il cantante ha solo messo in atto una potentissima mossa di marketing.

Achille Lauro in Gucci con la coppa di Martini tra le mani
Achille Lauro in Gucci con la coppa di Martini tra le mani
7.644 CONDIVISIONI
568 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni