7 Novembre 2022
14:00

Elliot Page torna sul red carpet: l’attore sfila in smoking e papillon

Elliot Page, l’attore di Juno e Umbrella Academy, ha sfilato sul red carpet del LACMA Art + Film Gala con un elegante completo Gucci.
A cura di Giusy Dente
Elliot Page in Gucci
Elliot Page in Gucci

Elliot Page ha partecipato all'undicesima edizione del LACMA Art + Film Gala, che si è svolto sabato sera a Los Angeles presso il County Museum of Art's. L'evento ha attirato in città celebrities provenienti da ogni parte del mondo. Erano presenti Kim Kardashian e Kendall Jenner: è stata sfida di stile tra sorelle sul red carpet. C'erano anche Billie Eilish col fidanzato: hanno fatto il debutto di coppia in pigiama, vestaglia e piumone. Hanno partecipato anche Alice Rohrwacher, Olivia Wilde, Leonardo Di Caprio, Elton John che si è esibito per gli invitati.

Gucci veste le celebrities

Elliot Page ha sfilato sul red carpet assieme all'amica e collega Mae Martin. L'attore di Juno e Umbrella Academy ha indossato un outfit firmato Gucci: giacca nera doppiopetto con ampi revers abbinata a camicia bianca, un paio di pantaloni scuri, mocassini lucidi e papillon.

Elliot Page in Gucci
Elliot Page in Gucci

La Maison ha fatto da sponsor alla serata di gala e ha dato il suo supporto organizzativo al museo, che ogni anno coinvolge le star con lo scopo di raccogliere fondi da destinare a programmi culturali e iniziative artistiche. Hanno indossato le creazioni della Maison anche i Maneskin, con uno scintillante look coordinato black&white.

Elliot Page in Gucci
Elliot Page in Gucci

Elliot Page torna in pubblico

L'attore ha vissuto due anni impegnativi e importanti, alle prese con un percorso di transizione intrapreso per raggiungere finalmente la felicità. Oggi si sente pienamente se stesso, una sensazione mai provata prima. Ed è finalmente libero di indossare ciò che vuole, cosa che invece in passato gli veniva impedita. I completi erano impensabili, gli erano concessi solo abiti e gonne: "Quando Juno era al culmine della sua popolarità, durante la stagione dei premi, ero vestita con i tacchi e tutto il resto ma non stavo bene e non sapevo come parlarne" ha ammesso.

Ha ammesso di aver vissuto con costanti sentimenti di disagio, rabbia e vergogna, derivanti dal non sentirsi in pace con se stesso e la propria immagine. Con coraggio ha affrontato i suoi problemi e scelto una strada lunga e dolorosa, che però lo ha reso padrone della sua vita, trasformandolo da spettatore a vero attore protagonista. "Cosa ho imparato dalla transizione? So di sembrare diverso dagli altri, ma per me sto appena iniziando ad assomigliare a me stesso" ha detto a Esquire.

David Beckham e il principe William in coordinato: sul red carpet sfilano in smoking e papillon
David Beckham e il principe William in coordinato: sul red carpet sfilano in smoking e papillon
Khaby Lame da TikTok a Venezia 2021: il primo red carpet è in smoking e papillon
Khaby Lame da TikTok a Venezia 2021: il primo red carpet è in smoking e papillon
Alessandro Borghi irriconoscibile a Cannes: sfila sul red carpet col ciuffo e il maxi papillon
Alessandro Borghi irriconoscibile a Cannes: sfila sul red carpet col ciuffo e il maxi papillon
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni