30 CONDIVISIONI
Royals

Camilla in bianco, nel primo Royal Ascot da regina omaggia Elisabetta II con la spilla

Nella prima giornata del Royal Ascot, la regina Camilla ha scelto un look total white, con preziosa spilla appartenuta a Elisabetta II appuntata al soprabito.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
30 CONDIVISIONI
Camilla in Dior
Camilla in Dior
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Royals

È giunto uno degli appuntamenti più sentiti, all'interno della royal family: il Royal Ascot. L'evento ha origini antichissime e si svolge ogni anno: è la corsa di cavalli più famosa al mondo a cui partecipa tutta l'aristocrazia britannica. Si tiene sempre nel mese di giugno, la terza settimana solitamente e dura cinque giorni. L'edizione del 2023 è speciale, perché è la prima senza Elisabetta II, la prima che vede Carlo e Camilla in qualità di re e regina. La coppia era presente all'inaugurazione dell'evento. Con loro anche Beatrice di York. Assente, invece, Kate Middleton: la principessa era alle prese con un altro evento, presso la National Portrait Gallery di Londra. Sicuramente la vedremo nei prossimi giorni.

Camilla in Dior
Camilla in Dior

Camilla rispetta il dress code del Royal Ascot

C'è un elemento che nei look del Royal Ascot non può assolutamente mancare: il cappello. Il Royal Ascot, infatti, è un evento con un dress code molto rigido, che nei 300 anni di storia della corsa è rimasto quasi immutato. Per le donne valgono alcune ferree regole: niente braccia scoperte, no a spalle nude e gonne corte al di sopra del ginocchio, sì ad abiti "riciclati" e appunto a cappelli, meglio se stravaganti, nel rispetto della tradizione.

Camilla con la spilla di Elisabetta II
Camilla con la spilla di Elisabetta II

Il look di Camilla nel primo giorno di Royal Ascot

Camilla ha fatto il suo debutto da regina al Royal Ascot. Per l'occasione ha puntato sull'eleganza del total white, un completo firmato Dior realizzato su misura per lei. Ha indossato un vestito abbinato a soprabito, con ricami e perle all'altezza dei polsi, sulla scollatura dell'abito, sugli spacchi laterali. Ha aggiunto pochette, guanti e cappello nella stessa delicata nuance color crema, la stesso delle scarpe (rigorosamente col tacco basso per lei). Il cappello è firmato Philip Treacy. Impossibile non notare i preziosi gioielli:  un paio di orecchini pendenti in oro e diamanti e una preziosa spilla della collezione della defunta regina Elisabetta II. Si tratta della Courtauld Thomson Scallop-Shell Brooch.

Elisabetta II con la Courtauld Thomson Scallop-Shell Brooch (Royal Ascot 2008)
Elisabetta II con la Courtauld Thomson Scallop-Shell Brooch (Royal Ascot 2008)

La spilla di Camilla è un omaggio a Elisabetta II

La Courtauld Thomson Scallop-Shell Brooch indossata da Camilla è un omaggio a Elisabetta II. La spilla presenta un motivo a conchiglia in diamanti che circondano una perla rotonda. È stata realizzata nel lontano 1919 a Londra dalla Goldsmiths and Silversmiths Co., disegnata da Sir Courtauld Thomson e sua sorella, la scrittrice Winifred Hope Thomson. Fu donata alla Regina Madre nel 1944: era uno dei suoi preferiti, difatti lo sfoggiò nel giorno del suo centesimo compleanno. La regina Elisabetta II ha ereditato la spilla dalla madre nel 2002. L'ha indossata per la prima volta proprio al Royal Ascot nel giugno 2008 e in seguito, l'ha sfoggiata in almeno altre cinque diverse gare, negli anni successivi. Ma non solo. L'ha indossata anche al matrimonio di Zara Phillips e Mike Tindall nel 2011 e più di recente nel dicembre 2020, durante il suo tradizionale messaggio natalizio di auguri.

30 CONDIVISIONI
461 contenuti su questa storia
Camilla incontra Olena Zelenska: il messaggio nascosto nella spilla della regina
Camilla incontra Olena Zelenska: il messaggio nascosto nella spilla della regina
Letizia Ortiz dice addio ai capelli lunghi: il nuovo taglio della regina di Spagna
Letizia Ortiz dice addio ai capelli lunghi: il nuovo taglio della regina di Spagna
Perché il principe Louis ha lasciato l'incoronazione di re Carlo in anticipo
Perché il principe Louis ha lasciato l'incoronazione di re Carlo in anticipo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views