558 CONDIVISIONI
19 Novembre 2021
13:27

Nessuna penalità per Verstappen: la FIA non cambia idea sullo scontro con Hamilton in Brasile

Dopo la richiesta di revisione della Mercedes è arrivato il verdetto da parte dei Commissari F1 sullo scontro tra Max Verstappen e Lewis Hamilton al 48° giro del GP del Brasile: respinta la richiesta della scuderia tedesca, confermata la decisione presa a gara in corso, nessuna penalità per l’olandese della Red Bull. Le motivazioni dei commissari FIA della Formula 1.
A cura di Michele Mazzeo
558 CONDIVISIONI

Max Verstappen non dovrà scontare alcuna penalità per lo scontro con Lewis Hamilton durante il 48° giro del GP del Brasile. Dopo due lunghe udienze (la prima solo con rappresentanti Mercedes, la seconda con uomini di entrambe le scuderie) , seguite alla richiesta della Mercedes che aveva fatto appello al diritto di revisione previsto dal regolamento della Formula 1, e dopo un'ulteriore notte presa per valutare bene i nuovi elementi emersi i Commissari FIA hanno infatti respinto la richiesta della squadra tedesca e confermato quindi la decisione presa a gara in corso ritenendo regola la condotta del pilota olandese della Red Bull che frenando molto tardi in Curva 4 ha costretto ad un'escursione fuoripista il britannico della Mercedes che poi comunque successivamente è riuscito a sorpassarlo e andare così a vincere la gara di Interlagos e riaprire di fatto la lotta per il titolo Mondiale 2021.

A nulla sono servite dunque le nuove prove portate davanti agli Steward F1 dalla scuderia tedesca, ossia le immagini dell'episodio incriminato provenienti dalle telecamere on-board e 360° piazzate sulle monoposto dei due piloti che tanto avevano fatto discutere nel post-gara. Immagini non disponibili per i commissari nel momento in cui hanno preso la decisione di non investigare sullo scontro pur avendolo notato. Secondo la FIA infatti "non c'è nulla nei nuovi filmati che cambi radicalmente i fatti".

Questa quindi la motivazione per la quale i Commissari Sportivi della FIA hanno rigettato la richiesta di "Rights of Review" presentata dalla Mercedes: "Secondo il richiedente (Mercedes, ndr) questo nuovo filmato fornisce informazioni sufficienti agli Steward per giungere a una conclusione completamente diversa da quella che hanno fatto in precedenza. Tuttavia, gli Steward stabiliscono che il filmato non mostra nulla di eccezionale che sia particolarmente diverso dalle altre angolazioni che erano a loro disposizione in quel momento, o che cambia in particolare la loro decisione basata sul filmato originariamente disponibile. A differenza del caso Austria 2022, a giudizio degli Steward, non c'è nulla nel filmato che cambi radicalmente i fatti. Pertanto, gli Steward stabiliscono che il filmato, in questo caso, non è ‘Significativo'".

I Commissari hanno fatto notare anche che il verdetto appena emesso "non è una conferma o una revisione della decisione presa dai Commissari Sportivi durante la gara, bensì una valutazione in merito all'esistenza dei diritti di revisione".

Graziato quindi l'olandese che non dovrà scontare alcuna penalità nel prossimo GP del Qatar, che ha preso il via oggi con le FP1 dominate dal pilota Red Bull sul circuito di Losail, terzultimo round di una lotta iridata che si fa sempre più infuocata sia in pista che fuori e che adesso vede Max Verstappen con 14 punti di vantaggio sul rivale Lewis Hamilton.

558 CONDIVISIONI
Penalità a Verstappen per lo scontro con Hamilton in Brasile: FIA accoglie la richiesta della Mercedes
Penalità a Verstappen per lo scontro con Hamilton in Brasile: FIA accoglie la richiesta della Mercedes
Verstappen ancora a rischio penalità per lo scontro con Hamilton in Brasile: "Guarderemo l'on-board"
Verstappen ancora a rischio penalità per lo scontro con Hamilton in Brasile: "Guarderemo l'on-board"
Verstappen adesso rischia grosso: Mercedes chiede il riesame per lo scontro con Hamilton in Brasile
Verstappen adesso rischia grosso: Mercedes chiede il riesame per lo scontro con Hamilton in Brasile
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
352
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
344
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
203
4
S. Pérez
190
5
L. Norris McLaren
McLaren
153
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
546
2
Aston martin red bull racing
541
3
Ferrari
297
4
McLaren
258
5
Alpine
137
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni