1.138 CONDIVISIONI
5 Giugno 2021
15:21

F1 GP Azerbaigian: super pole di Charles Leclerc a Baku, poi Hamilton e Verstappen

Pole di Charles Leclerc al GP dell’Azerbaijan a Baku. In prima fila anche Lewis Hamilton. Il pilota monegasco con un giro eccezionale coglie la seconda pole position consecutiva, la nona della carriera. Seconda fila per Verstappen e Gasly. Quinto posto per l’altra Ferrari quella di Carlos Sainz. Tanti gli incidenti nelle Qualifiche: quattro i piloti finiti a muro.
A cura di Alessio Morra
1.138 CONDIVISIONI

Pole Position di Charles Leclerc al Gran Premio dell'Azerbaigian di Baku. Eccezionale prestazione del pilota monegasco che fa il bis dopo la pole di Monaco. In prima fila anche Lewis Hamilton. Alle loro spalle scatteranno Verstappen e Gasly. Quinto l'altro pilota della Ferrari Carlos Sainz.

Gli incidenti di Stroll e Giovinazzi

Si immaginava che fosse complicata e caotica l'intera sessione di Qualifica del Gran Premio di Azerbaigian di Baku, ma non si pensava fosse così lunga e con così tanti problemi o meglio con così tanti errori. Russell rischia di non prendere il via, ma il tempo per sistemare la vettura i meccanici lo trovano perché ci sono due bandiere rosse. La prima prodotta da Lance Stroll che distrugge la sua Aston Martin e che stoppa la Q1 che dopo una decina di minuti riprende. Verstappen si mette davanti a tutti, la Ferrari c'è e si conferma ad alti livelli. Mentre Hamilton cerca di capire se è al livello dei suoi rivali abituali, purtroppo, va a sbattere in curva 15 Giovinazzi. Secondo stop. La Q1 riprende alle 14.30, Hamilton fa il giro buono, si mette al sicuro, poi manda un messaggio a Verstappen mettendosi al comando.

Vettel sfortunato fuori in Q2 a Baku

La Q2 è esaltante. Verstappen, Perez e Hamilton, i primi tre, in appena 9 millesimi, poco distante Leclerc. Molto bene anche Tsunoda. Alonso si salva per tre millesimi su Vettel, a cui Daniel Ricciardo, impedisce di migliorare la prestazione. Anche l'australiano va a muro.

Pole position di Leclerc nel GP Azerbaigian

Leclerc sfrutta la scia delle Mercedes e chiude un giro straordinario che sarà il migliore. Lewis Hamilton con un giro di alto livello conquista la seconda posizione. Il monegasco rifila due decimi al campione in carica. Deluso Verstappen che è solo terzo, di un soffio davanti a Gasly. Mentre tutti tentano di migliorare la prestazione e vanno a caccia di pole o prima fila Tsunoda sbaglia, pure lui sbatte. ed è bandiera rossa. A muro pure Sainz, sfortunato lo spagnolo che per evitare il giapponese ha picchiato.

Le parole di Leclerc

Pensavo di aver lottato per la pole, ma non mi aspettavo che fossimo così competitivi. Prima della bandiera rossa stavo migliorando, ma va bene così. Ho fatto un bel giro e ho sfruttato la scia di Hamilton. Spero di poter fare una pole in una situazione normale e non con la bandiera rossa. Non so se possiamo vincere domani, Mercedes e Red Bull vanno più forte di noi, vediamo. Spero di tenere la prima posizione al via.

1.138 CONDIVISIONI
La griglia di partenza del GP Ungheria di Formula 1: Hamilton in pole
La griglia di partenza del GP Ungheria di Formula 1: Hamilton in pole
Lewis Hamilton beffa Verstappen nelle Qualifiche a Silverstone. Quarto posto per Leclerc
Lewis Hamilton beffa Verstappen nelle Qualifiche a Silverstone. Quarto posto per Leclerc
F1, GP Ungheria prove libere 3: Hamilton precede Verstappen, quarto Sainz e quinto Leclerc
F1, GP Ungheria prove libere 3: Hamilton precede Verstappen, quarto Sainz e quinto Leclerc
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
195
2
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
187
3
L. Norris McLaren
McLaren
113
4
V. Bottas Mercedes
Mercedes
108
5
S. Pérez
104
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
300
2
Aston martin red bull racing
290
3
McLaren
163
4
Ferrari
160
5
Alpine
75
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni