8 Aprile 2021
8:06

Probabili Formazioni Ajax-Roma di Europa League, Fonseca recupera Dzeko e Veretout

Alla Johan Cruijff Arena stasera si giocherà la gara d’andata dei quarti di Europa League tra l’Ajax e la Roma, calcio d’inizio alle 21. La Roma ritrova Veretout e Ibanez dal primo minuto. In attacco Fonseca schiera Pedro e Dzeko e punta sulla loro esperienza. Nell’Ajax tra i pali il terzo portiere Scherpen.
A cura di Alessio Morra

Stasera tocca alla Roma, che è l'ultima squadra ancora in corsa nelle coppe europee. La squadra giallorossa, che non sta vivendo un bel momento (un punto nelle ultime due partite), scenderà in campo ad Amsterdam e sfiderà l'Ajax. Una sfida che promette spettacolo e che è valida per i quarti di finale d'andata di Europa League, tra una settimana si disputerà la gara di ritorno, chi passa in semifinale trova il Granada o il Manchester United.

Dzeko titolare, torna Veretout

Fonseca, che a fine stagione andrà via e che ha avuto degli screzi con alcuni calciatori dopo il 2-2 con il Sassuolo, punta sull'esperienza di Pedro e Dzeko che tornano titolari. La formazione sarà leggermente più abbottonata. Pellegrini infatti verrà schierato con l'ex Barcellona alle spalle dell'unica punta. Può sorridere il tecnico portoghese per i rientri di Ibanez e Veretout, giocatore determinante per la Roma. La lista degli infortunati è lunga, c'è anche Karsdorp che è squalificato. Assenti pure El Shaarawy, fuori un paio di settimane, e Mkhitaryan, ancora fermo per infortunio.

Assenze importanti nell'Ajax

Problemi di formazione li ha anche l'Ajax che sarà costretto a far giocare il terzo portiere Scherpen, un gigante di 204 centimetri che prenderà il posto di Stekelenburg, ex del match che ha riportato un problema al ginocchio. Fuori pure Blind, infortunatosi in nazionale. In attacco Antony, Tadic e Neres. Indisponibile pure Haller, che per un errore non è stato inserito nella lista Uefa.

Ajax-Roma, le probabili formazioni

AJAX (4-3-3): 35 Scherpen; 15 Rensch, 2 Timber, 21 Martinez, 31 Tagliafico; 6 Klassen, 4 Alvarez, 8 Gravenberch; 39 Antony, 10 Tadic, 7 Neres. A disp.: 3 Schuurs, 5 Klaiber, 9 Idrissi, 18 Ekkelenkamp, 19 Labyad, 20 Kudus, 23 Traoré, 25 Taylor, 30 Brobbey, 33 Kotarski. All. Erik ten Hag

ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 4 Cristante, 3 Ibanez; 33 Peres, 17 Veretout, 14 Villar, 37 Spinazzola; 7 Pellegrini, 11 Pedro; 9 Dzeko. A disp.: 83 Mirante, 67 Fuzato, 18 Santon, 42 Diawara, 61 Calafiori, 54, Ciervo, 62 Milanese, 31 Carles Perez, 21 Borja Mayoral. All. Fonseca

Mourinho conferma la linea di Fonseca: ha scelto Pellegrini come capitano della Roma
Mourinho conferma la linea di Fonseca: ha scelto Pellegrini come capitano della Roma
Dove si giocheranno le finali di Champions League e Europa League dal 2022 al 2025
Dove si giocheranno le finali di Champions League e Europa League dal 2022 al 2025
Le probabili formazioni di Belgio-Italia: Mancini ha 2 nodi da sciogliere
Le probabili formazioni di Belgio-Italia: Mancini ha 2 nodi da sciogliere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni