Anche Neymar sarebbe risultato positivo agli ultimi test anti coronavirus che sta effettuando in queste ore il Paris Saint Germain. I casi dichiarati sono di tre giocatori della rosa e tra questi ci sarebbe anche il campione brasiliano. A rivelarlo, l'Equipe secondo cui la stella brasiliana sarebbe risultata contagiata al rientro da una vacanza a Ibiza. Una notizia che potrebbe compromettere il debutto stagionale dei campioni in carica attesi per il 10 settembre in Ligue 1.

Non c'è ancora alcuna certezza sui nomi dei tre giocatori che si sono sottoposti ai test e che non hanno superato il tampone ma è quasi sicuro che uno dei tre giocatori del Psg sia Nyemar. Tutti sono stati subito posti in isolamento come da protocolli sanitari in vigore. Il campionato 2020/2021 in Francia è già incominciato, da due turni, anche se il Psg – impegnato fino a fine agosto nella finale di Champions League – non è ancora sceso in campo.

Il debutto dei campioni di Francia in Ligue 1 è previsto per il prossimo 10 settembre, per la trasferta contro il Lens ma per quella data non sarà possibile avere a disposizioni i tre giocatori recentemente contagiati dal Covid-19 per i 14 giorni imposti di quarantena.

Molti giocatori nei giorni scorsi hanno associato il proprio nome al coronavirus all'interno del Psg. E tutti per lo stesso motivo: la vacanza alle Baleari. Sempre da fonti vicine al club, l'Equipe aveva indicato in due calciatori i primi positivi: Di Maria e Leandro Paredes. Ma c'era stato da subito molto allarme anche per diversi altri compagni, tra cui Mauro Icardi, Ander Herrera, Keylor Navas e proprio Neymar. Tutti a Ibiza dove i casi di contagio ultimamente sono aumentati in modo rilevante. Un problema non da poco per il Psg che adesso ha messo tutti i ‘sospettati' in isolamento in attesa dei contro tamponi che decideranno se ci sarà la positività confermata.