Leo Messi ha deciso di interrompere le vacanze per tornare a Barcellona. Il numero 10 argentino è alle prese con le valutazioni sul suo futuro e a tal proposito ha deciso di non perdere tempo per incontrare Ronald Koeman, nuovo allenatore della formazione catalana. Quest'ultimo in occasione della conferenza stampa di presentazione di ieri, si è detto fiducioso su una permanenza di quella che è la stella più brillante dei blaugrana, capace di vincere partite da solo.

Leo Messi interrompe le vacanze: vertice con Koeman per parlare del futuro al Barcellona

Nonostante i tempi ristretti in vista della ripresa dei lavori per la prossima stagione, Leo Messi secondo Tycsports ha interrotto le meritate vacanze per tornare a Barcellona. Il calciatore è ancora molto amareggiato per il tracollo nei quarti di finale contro il Bayern 8-2 costato l'eliminazione dalla Champions al termine di un'annata avara di soddisfazioni. Ecco allora la volontà di parlare subito con il nuovo mister olandese per parlare del nuovo progetto catalano, e chiedere anche una serie di garanzie. Koeman ha già lanciato segnali importanti alla Pulce sottolineando la sua importanza nel Barça e il suo peso specifico unico.

Tra il dire e il fare però c'è la delusione e la necessità di ritrovare stimoli e fiducia in un ambiente molto provato. Dopo Setien, è stato silurato anche il direttore sportivo Abidal, a conferma della volontà del Barcellona di optare per una rivoluzione che proseguirà anche sulla squadra, con diversi innesti e altrettanti addii. Il punto di partenza del nuovo Barcellona per il patron Bartomeu (elezioni permettendo) e Koeman sarà ancora una volta Messi che però è tentato dalla prospettiva di una nuova avventura professionale all'estero. Inter e Manchester City sono alla finestra pronte a sfruttare ogni spiraglio. L'incontro con il nuovo mister oranje potrebbe essere decisivo per il futuro di Messi in Catalogna.