1 Luglio 2021
11:40

Mbappé ha deciso il suo futuro: ha già informato il PSG

Kylian Mbappé avrebbe comunicato al PSG l’intenzione di non rinnovare il proprio contratto, in scadenza nel 2022. La stella francese vorrebbe giocare un altro anno a Parigi per poi decidere il suo futuro l’estate prossima, da giocatore libero. Il sospetto è che dietro questa mossa ci sia il Real Madrid, club che tiene d’occhio Mbappé da tempo, nel quale lo stesso giocatore gradirebbe trasferirsi.
A cura di Valerio Albertini

Kylian Mbappé continua a far parlare di sé. Dopo aver sbagliato il calcio di rigore decisivo che ha condannato la Francia a uscire agli ottavi di finale contro la Svizzera e aver disputato un pessimo Europeo, condito da zero reti, ora oltralpe ci si interroga su quale sarà il suo futuro. La stella classe '98, infatti, ha un solo anno di contratto con il PSG e, secondo quanto riporta L'Equipe, avrebbe già comunicato alla società la propria intenzione di non rinnovare. Mbappé vorrebbe giocare per i parigini anche nella prossima stagione, arrivare alla scadenza del contratto e decidere il suo futuro da giocatore libero. Il ragazzo, comunque, non avrebbe già deciso definitivamente di lasciare la Francia al termine della prossima stagione e vorrebbe avere del margine per valutare il da farsi con calma la prossima estate.

Il problema, però, è che il PSG non può permettersi di rischiare di perdere a parametro zero un calciatore pagato 180 milioni di euro, il cui valore è destinato a crescere ancora. Per questo motivo, dopo i falliti tentativi da parte di Leonardo di trattare con l'entourage del ragazzo, a prendere la situazione in mano sarebbe arrivato il presidente Nasser Al-Khelaifi che, a più riprese, aveva dichiarato che Mbappé sarebbe rimasto a Parigi ancora a lungo. Il calciatore, da parte sua, aveva spiegato di volersi concentrare sugli Europei con la Francia e che avrebbe deciso il suo futuro soltanto al termine di questi. Ora che i Galletti sono usciti dalla competizione, ci si aspetta una mossa pubblica da questo punto di vista, ma oltralpe sembrano essere piuttosto sicuri che Kylian abbia già comunicato la sua decisione alla dirigenza parigina.

Il passaggio a parametro zero al Real Madrid è l'ipotesi più probabile

Se l'indiscrezione dovesse essere confermata, il PSG dovrebbe trovare una soluzione. Da tempo, infatti, si parla del classe '98 in orbita Real Madrid, ma la società di Florentino Perez non potrebbe permettersi il suo acquisto durante questa sessione di mercato. Per questo, non è da escludere a priori la possibilità che Mbappé, da tempo attratto da un futuro al Santiago Bernabeu, si sia già accordato con i Blancos per trasferirsi in Spagna a parametro zero l'anno prossimo.

Se così fosse, Leonardo e Al-Khelaifi dovrebbero trovare necessariamente un acquirente durante l'estate e poi convincere il ragazzo ad andare in un club diverso dal Real, anche se al momento nessuna società potrebbe permettersi di spendere la cifra che sarebbe richiesta dai parigini. D'altra parte, per ora, il PSG continua a dichiarare l'incedibilità della propria stella e spera di convincere Mbappé a rinnovare, anche con un contratto breve, per scongiurare quello che attualmente sembra essere lo scenario più probabile, un addio a parametro zero con vista sul Real Madrid.

Mbappé come Ronaldinho, ma il video non è un fake: il francese centra sempre la traversa
Mbappé come Ronaldinho, ma il video non è un fake: il francese centra sempre la traversa
La grande rivincita di Mbappé, torna a sorridere dopo il poker con la Francia
La grande rivincita di Mbappé, torna a sorridere dopo il poker con la Francia
Contatto Zidane-PSG, furiosa smentita: "È ridicolo, Pochettino non andrà via"
Contatto Zidane-PSG, furiosa smentita: "È ridicolo, Pochettino non andrà via"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni