27 Ottobre 2021
9:04

La Supercoppa Inter-Juventus è un rebus: si cambia data dopo le polemiche sul rinvio di Juve-Napoli

Dopo le polemiche sorte per l’eventuale rinvio di Juve-Napoli di Serie A, la Lega sembra aver cambiato nuovamente la data della finale di Supercoppa Italiana che vedrà i bianconeri affrontare l’Inter. Il match, che dovrebbe andare in scena a San Siro anziché in Arabia Saudita, si disputerà il 12 o il 19 gennaio 2022 e non il 5 gennaio come inizialmente trapelato.
A cura di Michele Mazzeo

La finale di Supercoppa Italiana che si giocherà tra l'Inter, vincitrice dello Scudetto, e la Juventus, trionfatrice in Coppa Italia, non ha ancora né una sede né una data ufficiale. I vertici del calcio nostrano devono ancora annunciare infatti quando e dove si giocherà la gara che assegna il primo trofeo della stagione: se andrà in scena in Arabia Saudita o allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro in Milano. E quindi se si giocherà a Dicembre o a Gennaio. Ma, nonostante di ufficiale non vi sia nulla, la partita è già diventata un caso aizzando numerose discussioni.

Le ultime indiscrezioni giornalistiche riportavano infatti di una decisione già presa con l'incontro che si sarebbe disputato a San Siro il 5 gennaio 2022. In quel caso il big-match di campionato tra Juventus-Napoli in calendario il 6 gennaio sarebbe stato rinviato a febbraio. E questo, alla luce anche dei recenti precedenti tra i due club, ha fatto nascere tante polemiche soprattutto da parte dei tifosi bianconeri: giocando nel mese successivo i partenopei infatti avrebbero a disposizione alcuni calciatori fondamentali con il difensore senegalese Kalidou Koulibaly, il centrocampista camerunense André Zambo Anguissa e l'attaccante nigeriano Victor Osimhen che sarebbero rientrati dalla Coppa d'Africa e nuovamente a disposizione di Spalletti. Ad aizzare le polemiche il fatto che nella gara d'andata, giocata lo scorso 11 settembre allo Stadio Maradona, a causa con la vicinanza con gli impegni delle Nazionali la Juventus ha dovuto rinunciare a quasi tutti i suoi calciatori sudamericani.

Per metter a tacere le discussioni dunque la Lega sembra orientata a cambiare la data della finale di Supercoppa Italiana che, più per ragioni geopolitiche che per altro, non dovrebbe disputarsi in Arabia Saudita nonostante ai due club non dispiacerebbe spartirsi i circa 7,5 milioni di euro promessi dallo stato arabo. La gara tra Inter e Juventus quasi certamente si disputerà a San Siro (dove un eventuale tutto esaurito permetterebbe di avvicinare gli incassi che ci sarebbero stati accettando l'offerta dell'Arabia Saudita) ma non più il 5 gennaio, come trapelato in precedenza, bensì una o due settimane più tardi (al momento il 12 gennaio è favorito rispetto al 19 gennaio).

Tra due settimane arriverà l'annuncio ufficiale che fugherà ogni dubbio e se questo slittamento di data fosse confermato, le polemiche sorte in precedenza si eclisserebbero immediatamente in quanto la gara di Serie A Juventus-Napoli non sarebbe interessata da nessun rinvio e rimarrebbe fissata per il 6 gennaio come da calendario. A subire delle modifiche in base alla decisione della Lega sarà piuttosto il programma della Coppa Italia dato che il 12 e il 19 gennaio si giocano le otto gare degli ottavi di finale a cui Inter e Juventus sono già qualificate di diritto (ma non sono dallo stesso lato del tabellone).

La Supercoppa Italiana tra Inter e Juventus si giocherà a San Siro il 12 gennaio
La Supercoppa Italiana tra Inter e Juventus si giocherà a San Siro il 12 gennaio
Terzo positivo nel Napoli prima della sfida con l'Inter: anche Zanoli ha il Covid
Terzo positivo nel Napoli prima della sfida con l'Inter: anche Zanoli ha il Covid
La classifica della Juve è tremenda: -16 da Napoli e Milan, ha gli stessi punti dell'Empoli
La classifica della Juve è tremenda: -16 da Napoli e Milan, ha gli stessi punti dell'Empoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni