Lesione al muscolo ileopsoas destro. È questo l'infortunio subito da Hakan Çalhanoğlu che lo costringerà a saltare la partita che il Milan giocherà questa sera contro il Torino nel "monday night" della 24sima giornata. Le condizioni e i tempi di recupero del centrocampista turco verranno valutate nei prossimi giorni quando i test medici chiariranno l'entità della sofferenza. Per adesso il tecnico lo ha escluso dalla lista dei convocati.

Lo stop dell'ex Bayer un po' complica le scelte dell'allenatore che aveva trovato la quadra tattica inserendolo dietro la prima punta (Ibrahimovic) nel modulo 4-4-1-1 esibito nelle ultime partite. Chi prenderà il suo posto contro i granata? Nel ruolo di trequartista il favorito è Bonaventura ma il tecnico ha a disposizione anche altre soluzioni come Paquetà oppure Leao e Saelemaekers apportando qualche modifica all'assetto tattico.

  • Per l'incontro odierno ecco chi sono i 21 calciatori selezionati Begović, A. Donnarumma, G. Donnarumma. (portieri); Calabria, Gabbia, Hernández, Kjær, Laxalt, Musacchio, Romagnoli (difensori); Bennacer, Bonaventura, Brescianini, Kessie, Paquetá, Saelemaekers (centrocampisti). Castillejo, Ibrahimović, Leão, Maldini, Rebić (attaccanti).

Quale formazione si vedrà in campo? Con ogni probabilità per affrontare il Torino verrà riproposta la squadra vista all'opera con profitto in Coppa Italia contro la Juventus. Conti è squalificato, Çalhanoğlu s'è aggiunto a Biglia e Krunic già fuori per infortunio. Calabria agirà nel ruolo di terzino destro. Kjaer verrà confermato accanto a Romagnoli nel cuore della difesa, Rebic complterà la linea di centrocampo composta da Castillejo, Kessie e Bennacer. Ibrahimovic unica punta con Bonaventura alle sue spalle.

  • Milan (4-4-1-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Rebic; Bonaventura; Ibrahimovic. All. Pioli
    Torino (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Berenguer, Ansaldi; Edera, Belotti. All. Longo