321 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

In Inghilterra gli arbitri spiegheranno le decisioni prese al VAR in campo: parleranno in tempo reale

Dopo alcuni mesi di sperimentazione l’IFAB ha dato il via libera: la possibile novità potrebbe arrivare in Premier League a partire dalla prossima stagione.
A cura di Ada Cotugno
321 CONDIVISIONI
Immagine

Dal prossimo anno gli arbitri in Premier League spiegheranno in diretta le decisioni prese con il VAR. Il campionato inglese si prepara a una svolta destinata a segnare la storia del calcio, nel tentativo di mettere a tacere le numerose polemiche che ormai da mesi si susseguono dopo ogni partita.

Secondo un dossier del DailyMail i legislatori dell'IFAB hanno dato l'approvazione agli arbitri per offrire spiegazioni direttamente dal campo a seguito di alcune sperimentazioni portate avanti in Messico e Portogallo. La conferma è attesa prima dell'Assemblea generale che si terrà a marzo, una data cruciale per l'introduzione di questa importantissima novità.

Immagine

Già da tempo Howard Webb, il capo degli arbitri in Premier League, è in prima linea per chiedere più trasparenza e adottare misure che permettano di fugare immediatamente ogni dubbio sulle decisioni prese in campo. E spiegare i motivi in tempo reale va proprio nella direzione auspicata dall'ex direttore di gara inglese.

Il sistema che potrebbe essere adottato a partire dalla prossima stagione ricalcherebbe ciò che avviene già nel rugby, ma servirà l'approvazione di tutte le squadre prima di dare ufficialmente il via. In teoria gli arbitri avranno a disposizione un microfono per spiegare il processo decisionale in modo molto semplice, raccontando come si è svolta l'azione e la decisione presa di conseguenza dopo aver consultato il VAR.

Immagine

L'IFAB avrebbe già dato la sua approvazione, dato che il sistema è stato testato in varie parti del mondo nell'ultimo anno. In particolare nel campionato messicano e nella Coppa di lega portoghese negli scorsi mesi gli arbitri hanno dato spiegazioni in tempo reale ai tifosi presenti allo stadio, provando così a risolvere ogni dubbio e le possibili polemiche. Resterà però da vedere quale sarà l'impatto con il campionato inglese, soprattutto dopo questa stagione in cui le discussioni sugli arbitri sono state centrali.

321 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views