406 CONDIVISIONI
2 Agosto 2022
11:44

Il video del primo faccia a faccia in campo tra Cristiano Ronaldo e ten Hag: mimica eloquente

Il confronto tra Cr7 e il tecnico olandese, consumatosi durante il primo tempo dell’amichevole contro il Rayo Vallecano, ha lasciato pochissimo spazio alle interpretazioni.
A cura di Alessio Pediglieri
406 CONDIVISIONI

La presenza in campo di Cristiano Ronaldo con la maglia del Manchester United nell'ultima amichevole dei red devils contro il Rayo Vallecano avrebbe dovuto far stemperare il clima torrido attorno al portoghese, al centro di gossip e rumor di mercato. Invece, ha contribuito a gettare la classica benzina sul fuoco perché, dopo lo scatto galeotto di un tifoso che ha immortalato Cr7 fuori dallo stadio ben prima che la partita finisse, adesso da un altro cellulare è emerso un video che spiegherebbe cosa sia accaduto in campo.

Dunque, il futuro del 37enne fuoriclasse ad Old Trafford resta più che incerto e in queste ore è rimontata la polemica attorno al suo rapporto all'interno dello spogliatoio gestito da ten Hag, tecnico con cui non sembra assolutamente godere di buoni rapporti. Eppure, alla vigilia, qualcosa di buono sembrava profilarsi all'orizzonte: Cr7 era tornato a Manchester, aveva avuto un confronto diretto con la dirigenza e aveva chiesto di essere schierato titolare all'allenatore. Anche quel "Domenica il Re gioca" con cui aveva anticipato il tutto, via social, rispondendo ad un tifoso, appariva quasi un ulteriore segnale di possibile distensione.

Invece tutto è precipitato in soli 45 minuti nell'amichevole contro il Rayo Vallecano, quando Cristiano Ronaldo ha sì giocato da titolare ma è stato poi sostituito all'intervallo,  l'unico a restare negli spogliatoi, con ten Hag che gli ha preferito Amad Diallo, che ha segnato il gol dello United per il conclusivo 1-1. Il cinque volte vincitore del Pallone d'Oro è stato poi visto lasciare Old Trafford ben prima del fischio finale, ritratto in una foto che ha fatto subito il giro del web e che ha indispettito ancora una volta l'ambiente vicino ai red devils.

A svelare i motivi di un ulteriore atteggiamento di stizza e fastidio da parte di Cr7 ci ha pensato un altro tifoso che ha ripreso cosa è accaduto durante il cooling break concordato tra le squadre attorno al 33′ del primo tempo. Il tecnico dello United, Erik ten Hag, si rivolge a Cristiano nel tentativo di dare all'attaccante alcuni consigli tattici, ma a giudicare dal filmato, Ronaldo è apparso visibilmente spazientito, se non contrariato: il 7 del Manchester pronuncia poche parole ma è la mimica del corpo e del volto a raccontare tutto. Ronaldo ascolta ten Hag ma ancora prima che il tecnico finisca allarga desolato le braccia, poi lo osserva con uno sguardo interlocutorio, prima di dissetarsi e porsi le mani sul viso, quasi volesse cancellare quei secondi appena trascorsi e quanto ascoltato.

Da lì a poco, tutto sarebbe degenerato ancora una volta: la sostituzione e l'abbandono dello stadio, con la girandola dei rumors che ha ripreso subito a roteare. Che i rapporti con il tecnico olandese siano parte del fastidio di Ronaldo non è un mistero, e lo stesso ten Hag alla vigilia dell'amichevole era stato chiaro su Cristiano e le aspettative che soprattutto i tifosi covavano nel rivederlo in campo: "Vedremo quanto riuscirà a giocare, perché è lontano dalla forma migliore. Di certo non è nelle condizioni in cui sono tutti gli altri nostri giocatori – aveva detto ai microfoni di Sky Sports – perché ha saltato molte settimane di allenamenti e ha bisogno ora di recuperare, giocando e allenandosi".

E così la decisione di farlo giocare solo a metà, dopo quanto visto in campo, con le evidenti conseguenze che fanno ancora discutere. Adesso resta vivo il dissapore tra giocatore e spogliatoio così come il mandato al proprio procuratore, Jorge Mendes, di guardarsi attorno per trovare una nuova sistemazione, anche a costo di trattare sul proprio ingaggio. Quella con il Rayo Vallecano poteva e doveva essere l'occasione per dimostrare a tutti che il peggio fosse passato, invece si è rivelato un ulteriore indizio su come finirà: l'addio amaro tra Cr7 e il suo primo grande amore.

406 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo a lezione da ten Hag, colpito dove fa più male:
Cristiano Ronaldo a lezione da ten Hag, colpito dove fa più male: "Deve migliorare fisicamente"
Eriksen cambia ruolo e diventa l'intoccabile del Manchester United: ten Hag lo ha reinventato
Eriksen cambia ruolo e diventa l'intoccabile del Manchester United: ten Hag lo ha reinventato
Cristiano Ronaldo ritrova il sorriso con il primo gol in carriera in Europa League
Cristiano Ronaldo ritrova il sorriso con il primo gol in carriera in Europa League
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni