Come sta Zlatan Ibrahimovic? Quali sono le condizioni del calciatore svedese? Le ultime notizie non sono incoraggianti per il Milan visto che l'ultimo tampone a cui si è sottoposto l'esperto calciatore è risultato ancora positivo. Una situazione che mette in forte dubbio la presenza di Ibra nell'attesissimo derby contro l'Inter in programma alla ripresa del campionato. Ancora positivo al Covid anche il difensore Duarte, mentre tutti gli altri giocatori sono risultati negativi.

Zlatan Ibrahimovic è ancora positivo al Covid

Brutte notizie in casa Milan. Secondo quanto riportato da Sky Sport, Zlatan Ibrahimovic e il difensore Duarte sono ancora positivi al Coronavirus. Lo svedese è in isolamento domiciliario dal 27 settembre, e nei giorni scorsi aveva mostrato a tutti di essere in buone condizioni alle prese con un allenamento sul tapis roulant. Per il ritorno alla normale attività e agli allenamenti il centravanti dovrà aspettare ancora a lungo: l'esito positivo dell'ultimo tampone complica ulteriormente i piani legati al rientro dello svedese, che per chiudere la quarantena avrà bisogno di un doppio tampone negativo.

Una situazione dunque che complica i piani di Ibra e del Milan in vista del recupero per il big match contro il Milan in programma sabato 17 ottobre alle ore 18. Mancano solo 9 giorni all'attesissimo derby di Milano e al momento il rientro dello svedese sembra a dir poco complicato. Stefano Pioli dunque potrebbe ritrovarsi ancora una volta a fare i conti con l'assenza del suo giocatore più rappresentativo, come in questo scorcio iniziale di stagione. Finora l'assenza del bomber non si è rivelata pesantissima per i rossoneri che hanno vinto tutte le partite disputate. Quella contro l'Inter però non è una sfida come tutte le altre per Ibra, grande ex dal dente avvelenato. Prima però ci sarà da battere il Covid.