145 CONDIVISIONI
25 Maggio 2021
7:45

Donnarumma-Milan, titoli di coda: il rinnovo sfuma e (anche) la Juve spera

L’arrivo di Maignan, a Milano per le visite mediche e la firma con il suo nuovo club, fa scorrere i titoli di coda sull’avventura di Donnarumma al Milan. Il rinnovo dell’estremo difensore italiano ora è difficilissimo, e l’addio sembra dietro l’angolo. Ecco le possibili destinazioni di Gigio che piace molto anche alla Juve.
A cura di Marco Beltrami
145 CONDIVISIONI

Il Milan viene prima di tutto e tutti, anche di un fenomeno come Gigio Donnarumma. Un messaggio forte e chiaro che il club rossonero ha voluto trasmettere piazzando l'affondo per Mike Maignan, atterrato poche ore fa a Milano per le visite mediche e la firma in rossonero. Un affare che sembra essere il preludio alla fine del matrimonio con Donnarumma, dopo che il tormentone relativo al rinnovo del contratto non si è mai concluso. Il Milan infatti, stanco di aspettare una risposta, dall'estremo difensore della Nazionale (e della trattativa infinita con il suo agente Raiola) ha deciso di cautelarsi, e guardare avanti. E ora quale sarà il futuro di Gigio?

Il Milan ha dunque rotto gli indugi chiudendo il discorso per Mike Maignan che arriva sotto la Madonnina da campione di Francia per un affare da circa 33 milioni. Portiere che va, portiere che viene, visto che l'approdo del transalpino alla corte di Pioli riduce ancor di più le possibilità di una permanenza di Donnarumma. La società milanese è rimasta ferma sulla sua offerta da 8 milioni di euro per il rinnovo del contratto, senza mai ottenere una vera e propria risposta. Una situazione che ha stancato il club, che non ha gradito anche le richieste di commissione elevata da parte del suo agente Mino Raiola. Ecco allora la volontà di dare un segnale forte, innanzitutto cautelandosi con un portiere affidabile, e poi dimostrando di non voler aspettare a lungo.

A questo punto è logico pensare che possano iniziare a scorrere i titoli di coda sull'avventura al Milan di Mino Raiola. Il portiere che è cresciuto affermandosi al Milan (dove ha esordito in prima squadra a 16 anni e 8 mesi), sembra pronto ad un'altra esperienza. D'altronde le offerte importanti sia a livello economico che di prestigio non mancano. Se in Italia c'è ormai da tempo la Juventus, che potrebbe così lasciar partire Szczesny molto richiesto in Premier, attenzione anche alle piste estere con Barcellona e Psg che hanno già drizzato le antenne di mercato. Tutti club che potrebbero mettere sul piatto un'offerta contrattuale da 10 milioni di euro a stagione, per il portiere che arriverebbe a zero.

145 CONDIVISIONI
Maldini: "L'addio al Milan di Donnarumma fa male, è una perdita importante"
Maldini: "L'addio al Milan di Donnarumma fa male, è una perdita importante"
Donnarumma saluta il Milan: "Scelta difficile, ma era giusto cambiare"
Donnarumma saluta il Milan: "Scelta difficile, ma era giusto cambiare"
Il Milan vuole blindare Kessie: rinnovo a un passo con ingaggio triplicato
Il Milan vuole blindare Kessie: rinnovo a un passo con ingaggio triplicato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni