339 CONDIVISIONI
10 Luglio 2021
17:01

Diletta Leotta non ha dubbi sul suo giocatore preferito agli Europei: “È il simbolo dell’Italia”

Alla vigilia della finale dei campionati Europei tra Italia e Inghilterra a Wembley, Diletta Leotta confessa chi è il suo giocatore preferito della squadra azzurra e svela un aneddoto sul CT Roberto Mancini: “Ha una eleganza innata in tutto quello che fa, anche quando abbiamo giocato a padel ed era sudato, sembrava vestito in giacca e cravatta…”.
A cura di Paolo Fiorenza
339 CONDIVISIONI

Dopo le vacanze ad alto tasso gossipparo in compagnia del fidanzato Can Yaman, Diletta Leotta si è rituffata nell'amato mondo del pallone, presenziando alla presentazione della nuova squadra di DAZN per la prossima stagione. Con i campionati Europei che volgono al termine, alla vigilia della finale di domenica sera tra Italia ed Inghilterra la giornalista siciliana elegge sulle pagine di ‘Sportweek' il suo giocatore azzurro preferito.

"Ha un nome e un cognome: Leonardo Spinazzola. Vederlo uscire in lacrime è stato un colpo al cuore: è un esempio di coraggio e lotta, il simbolo dell'Italia. Facciamo il tifo per lui perché torni più presto possibile e al suo livello", spiega la 29enne siciliana.

Da tifosa Diletta Leotta ha seguito con passione la Nazionale di Roberto Mancini, una squadra che ha avuto il merito di far nuovamente innamorare un Paese intero dopo la grande delusione della mancata qualificazione ai Mondiali sotto la gestione Ventura: "È una delle più amate di sempre, come anche quella di Conte nel 2016. Evidentemente, ci sono allenatori speciali che riescono a catalizzare tutta l'energia dentro a un progetto: Mancini, assieme a Vialli, ha creato una squadra, una squadra vera e propria".

"Non ci sono superstar, ma tanti fratelli che si vogliono bene nel profondo – continua il volto di DAZN, svelando poi un aneddoto sul tecnico azzurro – Semmai, stavolta la stella della squadra è proprio il CT: Mancini ha una eleganza innata in tutto quello che fa, resta sempre un vero signore. Anche quando abbiamo giocato a padel ed era sudato, sembrava vestito in giacca e cravatta".

La Leotta è notoriamente innamorata del Catania, la squadra della sua città: "Essere super partes è difficile, ma io resterò sempre una tifosa del Catania. Anzi, proprio da quella passione è arrivata la voglia di fare questo lavoro. Pensate, ero al Barbera per uno storico derby vinto da noi 4-0 con tiro al volo di Mascara da centrocampo. Ora sogno di tornare al Massimino da inviata per una partita di Serie A". Intanto il Catania è riuscito ad iscriversi al prossimo campionato di Serie C, nonostante le grosse difficoltà economiche che sta attraversando ed il fallimento della cessione del club a Tacopina. È un primo passo.

339 CONDIVISIONI
L'Italia regina del volley incorona Simone Giannelli: è il miglior giocatore dell'Europeo
L'Italia regina del volley incorona Simone Giannelli: è il miglior giocatore dell'Europeo
L'Italia vince il bronzo agli Europei di Baseball, oro per l'Olanda
L'Italia vince il bronzo agli Europei di Baseball, oro per l'Olanda
L'Italia vince ancora negli Europei di pallavolo, battuta anche la Bulgaria
L'Italia vince ancora negli Europei di pallavolo, battuta anche la Bulgaria
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni