273 CONDIVISIONI
9 Marzo 2022
23:09

Benzema strepitoso e dominante: tripletta in un quarto d’ora e fa fuori Mbappé, Messi e Neymar

Il Real Madrid con una rimonta straordinaria elimina il Psg dalla Champions League. Grande protagonista uno straordinario Karim Benzema, autore di una tripletta.
A cura di Alessio Morra
273 CONDIVISIONI

Il Real Madrid si è qualificato per i quarti di finale di Champions League. Con un quarto straordinario i blancos hanno steso il Paris Saint Germain di un fantastico Mbappé, che era stato perfetto. Ancelotti ha fatto i cambi giusti, non ha stravolto la squadra, ma l'ha migliorata ed ha ottenuto una qualificazione che pareva quasi impossibile da ottenere a fine primo tempo. Il risultato è stato capovolto, grazie pure a un errore di Donnarumma, ma soprattutto grazie alla classe di Luka Modric e alla tripletta di uno strabiliante Karim Benzema.

Il primo tempo del Bernabeu era stato tutto a favore del Psg, Mbappé era stato dominante, un gol splendido, e uno pure annullato. Tutto sommato i francesi erano in controllo a inizio ripresa, Mbappé segna ancora ma è ancora in fuorigioco. Poi cambia tutto. Ancelotti fa i cambi e la partita cambia quando Donnarumma commette un errore, casca nella trappola di Benzema che fa pressing, produce un passaggio sbagliato di Gigio e poi il gol di Benzema, è 1-1. La partita è ancora dalla parte del Psg, che aveva in mano la partita, ma all'improvviso si scioglie, non la gestisce bene e viene poi travolto.

Benzema segna ancora, di gol ne fa altri due e li realizza in due minuti tra il 76′ e il 78′. Tripletta. Aggancia e poi supera Di Stefano nella classifica all time dei bomber del Real Madrid e poi pure Raul in quella dei bomber di Champions. A 34 anni sta vivendo il miglior momento della sua carriera. Dopo aver vissuto tanti anni da partner di Cristiano Ronaldo, il francese si è preso il Real, non da oggi, ma stasera al Bernabeu ha mostrato ancora una volta tutta la sua grandezza e ha mandato un messaggio pure a Mbappé, oltre che a Messi e Neymar. Il tris di Benzema è valso i quarti di finale, ma è anche un segnale forte per tutte le altre squadre che giocheranno i quarti di Champions.

273 CONDIVISIONI
Hakimi impazzisce nel torello estremo tra Messi, Neymar e Mbappé: toccare palla è impossibile
Hakimi impazzisce nel torello estremo tra Messi, Neymar e Mbappé: toccare palla è impossibile
Come è andato il primo incontro tra Messi e Mbappé al PSG dopo i Mondiali: francesi spiazzati
Come è andato il primo incontro tra Messi e Mbappé al PSG dopo i Mondiali: francesi spiazzati
Spunta il video dell'attimo in cui Mbappé perde i Mondiali, guarda solo Messi:
Spunta il video dell'attimo in cui Mbappé perde i Mondiali, guarda solo Messi: "È così invidioso"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni