#CourageDembélé. Questo l'hashtag lanciato dal Barcellona sui propri profili social per incoraggiare lo sfortunatissimo Ousmane Dembélé. È arrivata infatti l'ufficialità sul periodo di recupero per l'esterno offensivo francese reduce da un nuovo grave infortunio: 6 mesi di stop per l'ex Dortmund che è finito oggi sotto i ferri per la rottura del tendine del bicipite della coscia destra. Il club catalano è pronto a tornare sul mercato, e ha individuato il possibile successore in Willian José, attaccante classe 1991 della Real Sociedad.

Barcellona, 6 mesi di stop per Ousmane Dembélé

Il Barcellona ha fatto il punto sulle condizioni di Ousmane Dembélé che è stato operato oggi, dopo il grave infortunio alla coscia destra. Questa la nota del club catalano, che ha chiarito anche i tempi di recupero del francese: "Il calciatore della prima squadra Ousmane Dembélé è stato operato con successo a Turku, in Finlandia, dal Dr. Lasse Lempainen per la rottura del tendine prossimale del bicipite femorale della coscia destra. Il tempo di recupero approssimativo è di circa 6 mesi. Vale la pena ricordare che l'attaccante francese si stava riprendendo dall'infortunio al bicipite della coscia destra quando è finito ko nell'allenamento il 3 febbraio. I test successivi hanno confermato la completa rottura del tendine prossimale del bicipite femorale della coscia destra". 

Barcellona, il sostituto di Dembélé sul mercato

Arrivederci alla prossima stagione dunque per Ousmane Dembélé con il Barcellona che perde dunque una delle frecce per il suo attacco. Una situazione che spinge i blaugrana a correre ai ripari sfruttando la possibilità di tornare sul mercato offerta dalla Liga (i club possono operare in sede di trattative anche a sessione chiusa, in caso di infortunio di un proprio giocatore superiore ai 5 mesi). Il nome giusto, secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, sembra quello dell'attaccante della Real Sociedad Willian José. Per lui il Barcellona potrebbe mettere sul piatto un'offerta di circa 35 milion