107 CONDIVISIONI
16 Luglio 2022
22:25

Asllani strappa applausi e fa gol: l’Inter pareggia in rimonta col Monaco, finisce 2-2

L’Inter pareggia per 2-2 contro il Monaco nella seconda uscita stagionale e mette in mostra la stellina di Kristjan Asllani.
A cura di Vito Lamorte
107 CONDIVISIONI

L'Inter pareggia per 2-2 contro il Monaco e mette in mostra la stellina di Kristjan Asllani. I nerazzurri nella seconda uscita stagionale sono andati subito sotto di due reti allo stadio Mazza di Ferrara, che ha accolto il popolo nerazzurro per questa uscita pre-season, ma non si sono disuniti e sono riusciti a rimontare grazie alle reti a cavallo dell'intervallo.

La gara per i ragazzi di Simone Inzaghi si è messa subito in salita perché i monegaschi si sono portati in vantaggio con Golovin e Ben Yedder, che hanno approfittato di un paio di incertezze della retroguardia nerazzurra e hanno infilato Handanovic senza lasciargli scampo.

Con pazienza e grande volontà i nerazzurri hanno iniziato a far girare il pallone in maniera più lineare e sono arrivate le prime occasioni da gol con Lautaro Martinez e Lukaku. Gagliardini ha accorciato le distanze sul finire del primo tempo e il Toro ha centrato la traversa con il solito movimento sul primo palo.

All'inizio della ripresa girandola di cambi per tutti ma a prendersi la scena, così come aveva fatto nei primi 45′, è stato Asllani: il centrocampista ex Empoli ha firmato la rete del pareggio poco prima dell'ora di gioco e ha confermato le sensazioni positive che aveva destato sia contro il Lugano che nella scorsa stagione.

Inzaghi e Clement hanno ruotato quasi tutti gli effettivi a disposizione per dare a tutti la possibilità di mettersi in mostra. Per l'Inter si tratta di un test molto importante, visto che il Monaco dovrà sostenere i preliminari di Champions League e ha iniziato molto prima dei nerazzurri la preparazione.

Il tabellino di Inter-Monaco

Reti: 7′ Golovin, 30′ Ben Yedder, 42′ Gagliardini, 59′ Asllani.

Inter (3-5-2): Handanovic (62′ Onana); Darmian, D'Ambrosio (64′ de Vrij), Dimarco (64′ Bastoni); Bellanova (64′ Dumfries), Gagliardini (64′ Calhanoglu), Asllani (64′ Brozovic), Mkhitryan (64′ Barella), Gosens (46′ Lazaro); Lukaku (62′ Dzeko), Lautaro (62′ Correa). Allenatore: Inzaghi.

Monaco (3-4-1-2): Nubel; Badiashile (64′ Marcelin), Maripan, Disasi (64′ Aguilar); Vanderson (46′ Gelson), Fofana (46′ Lucas), Matazo, Caio Enrique (64′ Jakobs); Golovin (46′ Minamino); Volland (46′ Akliouche), Ben Yedder (46′ Lemarechel). Allenatore: Clement.

107 CONDIVISIONI
La Salernitana scappa ma l'Empoli la riprende, all'Arechi finisce 2-2 tra gol e errori
La Salernitana scappa ma l'Empoli la riprende, all'Arechi finisce 2-2 tra gol e errori
Viktoria Plzen-Inter 0-2, risultato finale. Gol di Dzeko e Dumfries
Viktoria Plzen-Inter 0-2, risultato finale. Gol di Dzeko e Dumfries
Il Bayern gioca un altro sport, l'Inter si arrende a San Siro: girone Champions in salita
Il Bayern gioca un altro sport, l'Inter si arrende a San Siro: girone Champions in salita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni