155 CONDIVISIONI

Sarah Jessica Parker dice no ai ritocchi estetici: “Sono un’attrice, devo comunicare con il mio viso”

Sarah Jessica Parker dice ancora no al botox ma non condanna chi sceglie di ricorrere al chirurgo estetico per nascondere i segni dell’invecchiamento: “Non sono contraria, ma non voglio farlo. Sono un’attrice, devo poter muovere le sopracciglia, comunicare con il mio viso”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Gaia Martino
155 CONDIVISIONI
Immagine

Sarah Jessica Parker, l'attrice americana nota per il suo personaggio Carrie in Sex and the City, si è sempre detta contraria ai ritocchi estetici, ma in una nuova intervista rivela che non condanna chi invece decide di ricorrere al chirurgo per nascondere i segni dell'invecchiamento. "Le persone devono scegliere di fare ciò che vogliono e trovare un modo che le faccia sentire meglio quando escono di casa" ha spiegato al Daily Telegraph prima di far presente che i pregiudizi sull'aspetto estetico di una donna dopo aver raggiunto una certa età sono ancora radicati ad Hollywood.

Le parole di Sarah Jessica Parker

Sarah Jessica Parker si interroga sul perché agli uomini non venga mai chiesto nulla riguardo l'avanzamento dell'età. "C’è così tanta enfasi sull’aspetto delle donne mentre alla maggior parte degli uomini della mia età non viene mai chiesto nulla riguardo l’invecchiamento. Non capisco tutta questa attenzione posta sulla riflessione sul tempo che passa" ha commentato al Daily Telegraph. L'attrice ha ribadito di non voler ricorrere a ritocchi estetici, "Non posso parlare a nome degli altri e non sono contraria se qualcuno fa qualcosa. Ma non è una cosa che voglio fare. Sono un’attrice, devo poter muovere le sopracciglia! Sono obbligata a trasmettere emozioni, a comunicare con il mio viso". Dalla sua parte il marito,  l’attore Matthew Broderick. "Lui la pensa come me e credo che non vorrebbe mai che io mi faccia un "vaccino antirughe" ha aggiunto.

"Si divertono a farci soffrire se scegliamo di invecchiare naturalmente"

Ospite dell'Howard Stern Show l'attrice parlò dello stesso argomento, sottolineando il meccanismo creatosi nel mondo di Hollywood secondo il quale le donne avrebbero paura di invecchiare e per questo motivo ricorrerebbero alla chirurgia estetica. "Sembra quasi che le persone non vogliano che siamo perfettamente a nostro agio dove siamo, come se quasi si divertissero a farci soffrire per chi siamo oggi, se scegliamo di invecchiare naturalmente e non sembrare perfetti, o se fai qualcosa che ti fa sentire meglio. So che aspetto ho. Non ho scelta. Cosa devo fare? Smettere di invecchiare? Scomparire?".

155 CONDIVISIONI
Chris Noth dimenticato da Sarah Jessica Parker e dal cast di Sex and the City dallo scandalo stupro
Chris Noth dimenticato da Sarah Jessica Parker e dal cast di Sex and the City dallo scandalo stupro
Jessica Morlacchi riappare su Rai1: "Spieghiamolo a casa che ho fatto un passaggio dal chirurgo"
Jessica Morlacchi riappare su Rai1: "Spieghiamolo a casa che ho fatto un passaggio dal chirurgo"
È morta l'attrice e doppiatrice Paila Pavese, fu la voce di Jessica Rabbit e Morticia Addams
È morta l'attrice e doppiatrice Paila Pavese, fu la voce di Jessica Rabbit e Morticia Addams
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views