3.724 CONDIVISIONI

Paola Cortellesi alla soglia dei 50 anni: “La mia vita è ricca di cose belle, me le sono guadagnate”

Paola Cortellesi si racconta sul settimanale Oggi. Sul successo del film C’è ancora domani dice: “La mia creatura sta andando al di là delle più rosee previsioni. Nemmeno nei momenti di più incontrollato ottimismo avrei osato immaginare qualcosa di simile”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
3.724 CONDIVISIONI
Immagine

Il film C'è ancora domani di Paola Cortellesi ha vinto il biglietto d'oro 2023. È il film italiano più visto. In un'intervista rilasciata al settimanale Oggi, la regista e attrice ha parlato di questo straordinario successo: "Era impossibile prevedere un’accoglienza talmente calorosa per C’è ancora domani. La mia creatura sta andando al di là delle più rosee previsioni. Nemmeno nei momenti di più incontrollato ottimismo avrei osato immaginare qualcosa di simile". Quindi ha raccontato il messaggio del film:

È un film contemporaneo ambientato nel passato: un omaggio ai racconti di mia nonna, che nel suo cortile romano raccoglieva gli sfoghi rassegnati di molte donne maltrattate dai mariti padroni. Voglio che mia figlia sappia da dove siamo partite e dove dobbiamo arrivare. Desidero che impari a non dare mai nulla per scontato. Le nostre conquiste sono costate lacrime e sangue. Non bisogna abbassare la guardia.

Paola Cortellesi pronta a festeggiare i 50 anni

Il 24 novembre, Paola Cortellesi festeggerà 50 anni. La regista ha sottolineato come la sua vita sia ricca di cose belle perché non ha sprecato un solo minuto: "Dentro di me avverto una vitalità enorme. Per come sto adesso mentalmente, penso che potrò realizzare progetti fino a 90 anni, se avrò un briciolo di forza fisica. Cinquanta è una cifra tonda, importante. Entro in un’età bellissima, in un periodo di piena maturità. Ci arrivo e mi sento in vantaggio, perché ho vissuto pienamente. Ho cominciato a lavorare presto, non ho sciupato niente, non ho sprecato neppure un minuto. La mia esistenza è ricca di cose belle. Che non mi sono arrivate dal cielo: me le sono guadagnate".

Il consiglio a Giorgia Meloni e Elly Schlein

Paola Cortellesi, nel corso dell'intervista, ha dato un consiglio a Giorgia Meloni e Elly Schlein. Ha suggerito loro di trovare un punto di incontro e provare a lavorare insieme: "Fare un tavolo comune permanente per elaborare proposte congiunte". È stata la stessa attrice a fare la prima proposta: "Io ne ho una: introdurre l’educazione affettiva come materia scolastica. Da subito".

3.724 CONDIVISIONI
Pilar Fogliati, con il film Romantiche è nata a sorpresa una nuova Paola Cortellesi
Pilar Fogliati, con il film Romantiche è nata a sorpresa una nuova Paola Cortellesi
Paola Cortellesi supera Benigni: C'è ancora domani è il quinto film italiano con più incassi di sempre
Paola Cortellesi supera Benigni: C'è ancora domani è il quinto film italiano con più incassi di sempre
Paola Cortellesi: "Sognavo sale piene, emozionate. È successo raccontando i diritti delle donne"
Paola Cortellesi: "Sognavo sale piene, emozionate. È successo raccontando i diritti delle donne"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni