771 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Myriam Catania, l’incidente stradale e l’amore con l’ex marito Luca Argentero: “Ormai è un capitolo chiuso”

Myriam Catania è stata ospite della trasmissione La Volta Buona. La doppiatrice ha raccontato a Caterina Balivo i momenti difficili che ha vissuto dopo l’incidente stradale e il grande supporto che ha ricevuto dal suo ex marito Luca Argentero. La madre dell’attrice ha spiegato: “Luca le è stato vicino in una maniera incredibile, credo che abbia contribuito alla guarigione di Myriam”.
A cura di Eleonora Di Nonno
771 CONDIVISIONI
Immagine

Myriam Catania è stata ospite della trasmissione La Volta Buona del 15 maggio. La doppiatrice (voce di attrici come Jessica Alba, Keira Knightley e Lindsay Lohan) parla della sua carriera, del grave incidente che ha subito e della sua storia d'amore con l'ex marito Luca Argentero.

L'amore con l'ex marito Luca Argentero

Myriam Catania e Luca Argentero si sono sposati nel 2009, divorziando sette anni dopo. "Ora vive al Nord, io l'avevo portato a Roma. Sono stati gli anni più belli della mia vita. È un po' un capitolo chiuso ma conservo un bel ricordo" racconta Myriam. Negli anni in cui era legata sentimentalmente all'attore, ha subito un grave incidente. "Sarei potuta rimanere sfigurata" spiega l'attrice.

L'incidente in motorino: "Mi sono fratturata tutto il viso"

"Stavo tornando da una lezione di canto nel periodo in cui giravo Lo zio d'America, dovevo fare una canzone. Ero in motorino, non ricordo esattamente la dinamica ma so solo che mi sono risvegliata un mese dopo" racconta Myriam. All'epoca dell'incidente aveva 27 anni. L'attrice è stata in coma farmacologico e sotto potenti anestetici per contrastare il dolore delle fratture a tutto il viso. "Mi sono sentita miracolata. È stato un anno di pausa, mi sono dedicata a me. Ho ritrovato il senso della vita" rivela Myriam. Sua madre, Rossella Izzo, le è sempre stata accanto. "Non mi ha mai abbandonata. È la donna della mia vita, la mia migliore amica" dice la doppiatrice. Quando la madre fa il suo ingresso in studio, Myriam si commuove. "Luca ha aspettato per quasi dieci giorni, in ospedale ed è rimasto sempre fuori. Myriam gli chiese: ‘Mi aspetti?' E lui rispose: ‘Per tutta la vita' – racconta Rossella Izzo ricordando l'incidente della figlia – È stato molto caro, molto affettuoso. Le è stato vicino in una maniera incredibile, credo che abbia contribuito alla guarigione di Myriam perché l'amore fa guarire". Da otto anni Myriam è legata sentimentalmente a Quentin Kammermann, da cui è nato il figlio Jacques nel 2017.

771 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views