17 Agosto 2022
17:10

Joseph Quinn di Stranger Things in vacanza a Bari, fermato dai fan per le strade della città

Joseph Quinn, l’attore che interprete Eddie Munson in Stranger Things, è stato avvistato in vacanza a Bari. Nonostante i capelli corti, i fan lo hanno subito riconosciuto e fermato per qualche foto.
A cura di Elisabetta Murina

Stranger Things è arrivata a Bari nel weekend di Ferragosto. Joseph Quinn, l'attore che interpreta il personaggio di Eddie Munson nella quarta stagione della serie targata Netflix, si trova in vacanza nella cittadina pugliese insieme alle sorelle. I fan lo hanno subito riconosciuto e fermato per qualche foto.

Joseph Quinn fa tappa a Bari

Come molte altre star, anche l'attore dell'iconica serie Netflix ha ceduto al fascino dell'Italia e ha deciso di trascorrere qualche giorno di vacanza nel nostro Paese. Joseph Quinn, interprete del personaggio di Eddie Munson, è stato fermato dai fan per le vie di Bari durante il weekend di Ferragosto. Con capelli corti che lo hanno reso quasi irriconoscibile, il capo dell'Hellfire Club è stato avvisato il 14 agosto prima in una nota pasticceria del centro, poi la seria in un bar della Città Vecchia.

Una signora, come riporta Repubblica Bari, lo descrive come "gentilissimo e disponibilissimo", anche se confessa che inizialmente ha chiesto di "non fare troppo rumore perché non voleva farsi riconoscere". Insieme a lui anche le sorelle, per trascorrere una serata in famiglia in tranquillità, ma comunque senza rinunciare dedicare un pò di tempo ai suoi fan, come testimoniano gli scatti pubblicati sui social da alcune fanpage.

Il personaggio che ha ispirato Eddie Munson in Stranger Things

Forse per il suo look da "metallaro" e la sua personalità un pò eccentrica, Joseph Quinn è stato uno dei personaggi più amati della quarta stagione di Stranger Things. É ispirato alla figura di Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, e questo è uno dei motivi per cui si chiama così. Anche la storia del suo personaggio è tratta da un fatto realmente accaduto, quella di uno dei membri di un gruppo di nerd chiamato "West Memphis Three" (nella serie è il leader dell'Hellfire Club). Il 5 maggio 1993 tre amici, Steven Branch, Michael Moore e Christopher Byers, scompaiono dal loro quartiere a West Memphis nell'Arkansans. Il giorno dopo furono trovati morti, spogliati e torturati, in un torrente. Tutti i sospetti, proprio come accade nella serie tv, sono subito caduti su Damien Echols.

L'attore di Eddie Munson in Stranger Things 4 si commuove per l'affetto dei fan
L'attore di Eddie Munson in Stranger Things 4 si commuove per l'affetto dei fan
Stranger Things 5 anticipazioni, parlano i creatori della serie:
Stranger Things 5 anticipazioni, parlano i creatori della serie: "Ci saranno dei cambiamenti"
Il trailer di Stranger Things 4 - Volume 2:
Il trailer di Stranger Things 4 - Volume 2: "Stavolta potrebbe andarci male"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni