242 CONDIVISIONI

“Sandra Bullock deve restituire l’Oscar”, la polemica sull’attrice per The Blind Side

Il protagonista della storia a cui si ispira il film ha accusato la sua famiglia adottiva di essersi arricchita alle sue spalle. Il cronista sportivo Brandon Walker chiede che la Bullock restituisca il premio Oscar.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
242 CONDIVISIONI
Immagine

Dall'America monta una grande polemica su Sandra Bullock. Dopo le critiche di Michael Oher, ex giocatore di football e personaggio che ha ispirato il film "The Blind Side" per il quale la Bullock vinse l'Oscar, c'è chi addirittura sostiene che l'attrice dovrebbe prendere le distanze e restituire il Premio. Perché? Perché Michael Oher sostiene che quel film racconta una grande bugia sulla sua famiglia adottiva.

Di cosa parla The Blind Side

The Blind Side è basato su una storia vera ed è incentrato sulla vita di Michael Oher, un giovane afroamericano che viene accolto nella famiglia Tuohy, una famiglia bianca benestante. La trama si sviluppa concentrandosi su come la famiglia Tuohy offre sostegno e opportunità a Michael, che alla fine diventa un giocatore di football americano di successo. Sandra Bullock interpreta appunto la matriarca della famiglia, Leigh Anne Tuohy, determinante per sviluppare il potenziale di Michael Oher. Il titolo del film si riferisce a una posizione difensiva nel football americano che ti consente di vedere i lati ciechi del campo.

Perché Sandra Bullock dovrebbe restituire l'Oscar per i sostenitori di Michael Oher

Michael Oher ha scoperto nel febbraio 2023 che la famiglia Tuohy lo ha preso in custodia, ma non lo ha mai reso un componente della famiglia a tutti gli effetti. Banalmente: il suo cognome resta Oher, ma con questo espediente la famiglia sarebbe riuscito a ricevere grandi somme dal libro e dal film sulla sua storia e lui non avrebbe ricevuto nulla. Ha chiesto quindi un'ingiunzione che impedisca alla sua famiglia di usare il suo nome e la sua storia, oltre al risarcimento di tutti i pagamenti. Per il cronista sportivo Brandon Walker, questo aspetto cambia tutto del film ed è per questo motivo che Sandra Bullock dovrebbe restituire l'Oscar. Per Quinton Aaron, che nel film ha interpretato proprio Oher, invece: "È sono un ruolo, lo ha portato a termine. Che colpa ne ha lei con tutta questa storia?". 

242 CONDIVISIONI
È morto Bryan Randall, compagno di Sandra Bullock: aveva 57 anni ed era malato di SLA
È morto Bryan Randall, compagno di Sandra Bullock: aveva 57 anni ed era malato di SLA
La storia di Bryan Randall e Sandra Bullock: i figli adottivi e la malattia, perché non si sono sposati
La storia di Bryan Randall e Sandra Bullock: i figli adottivi e la malattia, perché non si sono sposati
Sandra Bullock e Bryan Randall, la cerimonia nel 2017 per giurarsi amore eterno
Sandra Bullock e Bryan Randall, la cerimonia nel 2017 per giurarsi amore eterno
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni