1.725 CONDIVISIONI
7 Settembre 2022
14:49

Trovato morto nel Tevere lo studente Behzad Shiran: era scomparso nel giorno della morte della madre

I vigili del fuoco hanno trovato nel Tevere il corpo di una persona senza vita: appartiene quasi sicuramente a Behzad Shiran, lo studente iraniano scomparso sei giorni fa.
A cura di Natascia Grbic
1.725 CONDIVISIONI

Tragico rinvenimento nel fiume Tevere da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco: lo studente iraniano Behzad Shiran, scomparso da quasi una settimana, è stato trovato morto. Il giovane deve essere ancora ufficialmente identificato, ma i soccorritori impiegati nelle ricerche sono quasi certi si tratti del 31enne, arrivato in Italia per motivi di studio.

Il corpo è stato consegnato al personale del 118 e sarà portato all'obitorio. Non è ancora noto se il magistrato deciderà se disporre l'autopsia sulla salma o meno per conoscere le effettive cause di morte.

Il corpo di Behzad è stato trovato oggi verso le 13.30 dai sommozzatori dei vigili del fuoco insieme alla polizia fluviale. La salma si trovava vicino Parco Leonardo, sul lato destro della sponda idraulica. Da chiarire a quando risalga il decesso: se al giorno della scomparsa, denunciata il due settembre, o dopo.

A denunciare la scomparsa dello studente sono stati i suoi amici. Behzad, infatti, non è tornato a casa il due settembre dopo essere uscito dalla sua abitazione di Villa Gordiani, e ha smesso di rispondere al telefono. Quando il suo zainetto è stato trovato sul ponte di ferro si è da subito temuto il peggio e sono scattate le ricerche. Di Behzan e del monopattino, non c'era però nessuna traccia.

Il ragazzo è scomparso nell'anniversario della morte della madre, deceduta un anno fa in Iran. Secondo le prime informazioni Behzad non sarebbe potuto tornare a salutarla per l'ultima volta: una cosa che lo aveva fatto soffrire moltissimo. Il giovane sarebbe stato visto verso le 18 vicino al ponte di ferro: un passante aveva dato l'allarme, ma il corpo è stato trovato solo oggi.

1.725 CONDIVISIONI
Minaccia di morte la madre puntandole un coltello e le rompe una costola
Minaccia di morte la madre puntandole un coltello e le rompe una costola
Direttiva contro le occupazioni. Gli studenti del Tasso:
Direttiva contro le occupazioni. Gli studenti del Tasso: "Ma quali giorni persi, stiamo protestando"
Mistero sulla morte di Antonio Supino, trovato a terra accanto al suo monopattino
Mistero sulla morte di Antonio Supino, trovato a terra accanto al suo monopattino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni