1.165 CONDIVISIONI
20 Luglio 2022
8:33

Bocciato il ricorso della tv che promuoveva la dieta di Adriano Panzironi: dovrà pagare 264mila euro

Bocciato il ricorso dell’emittente televisiva che promuoveva la dieta di Adriano Panzironi: dovrà pagare 264mila euro di multa, come deciso da Agcom nel 2019.
A cura di Beatrice Tominic
1.165 CONDIVISIONI

"Vivere 120 anni": è questo che promette nel suo best seller Adriano Panzironi, noto alle cronache per aver inventato un nuovo regime alimentare che allungherebbe la vita. Le informazioni
pubblicitarie così veicolate sono state ritenute dall’autorità potenzialmente lesive della salute degli
utenti. A nulla è valso il ricorso, basato sull'eccesso di potere dell'Autorità e la violazione della libertà di stampa, dell'emittente televisiva che promuoveva la dieta Panzironi: i giudici del Tar hanno confermato la multa arrivata nel 2019 da parte di Agcom, che obbligava la rete a pagare 264mila euro.

La dieta bocciata

Il regime alimentare proposto demonizzava la dieta mediterranea a vantaggio dell'uso di integratori prodotti dallo stesso sedicente medico da associare a latticini, frutta, spezie e altri integratori con aminoacidi, vitamine e Omega 3. Vietati totalmente i carboidrati: addio a pane, pasta e pizza per allungare la vita, secondo Panzironi. Tali informazioni pubblicitarie diminuirebbero il senso di vigilanza e di responsabilità dei consumatori verso i pericoli connessi al corretto uso dei farmaci, in particolare sotto il profilo della mancata assunzione degli stessi, o del tipo di alimentazione da seguire.

Panzironi sotto processo

La sentenza del Tar è soltanto l'ultimo provvedimento che riguardano Panzironi e la sua dieta. Fino al luglio dello scorso anno, quando la gip del Tribunale di Roma, Maria Paola Tomaselli ha archiviato il procedimento a suo carico, era accusato di truffa. Per la giudice, però, Panzironi avrebbe venduti i prodotti per la sua dieta senza raggirare i consumatori: secondo il magistrato gli integratori alla base del suo regime alimentare sono regolari e corrispondono alle descrizioni. Per il reato di truffa, quindi, sarebbero mancati gli elementi costitutivi.

Diversamente, invece, procede il processo per abuso della professione medica, partito dopo una denuncia da parte dell'ordine dei medici di Roma. Adriano Panzironi, giornalista e autore del libro "Vivere 120 anni" che sui social vanta più di 30mila follower, non è però un medico.

1.165 CONDIVISIONI
Pubblica foto di Bonaccorti nuda sui social, ma sono fake: influencer condannata a pagare 6mila euro
Pubblica foto di Bonaccorti nuda sui social, ma sono fake: influencer condannata a pagare 6mila euro
Fondi pubblici, condannato l'assessore Alessio D'Amato: dovrà restituire 275mila euro
Fondi pubblici, condannato l'assessore Alessio D'Amato: dovrà restituire 275mila euro
Covid Lazio, bollettino di lunedì 5 settembre: 776 nuovi casi e 7 morti, 476 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di lunedì 5 settembre: 776 nuovi casi e 7 morti, 476 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni